Baby Looney Tunes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Baby Looney Tunes
serie TV cartone
Titolo orig. Baby Looney Tunes
Lingua orig. inglese
Paese Stati Uniti
Regia Jeffrey Gatrall, Michael Hack, Scott Heming
Studio Warner Bros.
Reti Kids' WB (2002-2003), Cartoon Network (2004-2006)
1ª TV 3 giugno 2001 – 16 ottobre 2006
Episodi 52 (completa) (in 2 stagioni)
Durata ep. 30 min
Reti it. Italia 1, Rai 2, Boomerang, Boing, Cartoonito
1ª TV it. giugno 2003
Episodi it. 52 (completa)
Durata ep. it. 22 min
Dialoghi it. Simona Allodi, Luigi Calabrò, Marina D'Aversa, Leonardo Piferi, Susanna Piferi
Studio dopp. it. Studio Emme
Dir. dopp. it. Monica Ward

Baby Looney Tunes è una serie televisiva statunitense di cartoni animati prodotta da Warner Bros nel 2001 e composta da 52 episodi divisi in due stagioni. In questa serie si riprende la trama dei Looney Tunes adattandola però a un'età infantile.

La sigla di apertura italiana è una versione tradotta di quella originale ed è cantata da Monica Ward, doppiatrice di Lola Bunny e direttrice del doppiaggio della serie.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre la prima serie mostra i personaggi Looney Tunes da bambini giocare insieme sotto l'occhio premuroso di nonna Granny, nella seconda, in cui continuano ad essere bambini, vanno con lo zio Floyd in diversi luoghi in cui vivono numerose avventure: molto spesso scoprono tutti insieme qualcosa di nuovo o hanno dei dissidi che puntualmente si risolvono alla fine di ogni puntata. Personaggi che nella versione adulta sono avversari (come Silvestro e Titti), in questa serie vanno molto d'accordo. Una puntata comprende due vicende e una canzone dedicata a uno dei bambini ma scollegata dalla trama.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Bugs Bunny - È un coniglio ed è il bambino più grande anche se solo di due mesi. Inseparabile dalla controparte femminile Lola Bunny. Ama le carote e vuole essere considerato il "capo". Doppiato da Sergio Luzi.
  • Daffy Duck - È un anatroccolo nero a volte divertente a volte dispettoso ed egoista, ma pur sempre obbediente. È amico di Bugs Bunny. Doppiato da Alessio De Filippis.
  • Lola Bunny - È una cucciola di lepre gialla e bianca ed è inseparabile da Bugs Bunny. È la più responsabile del gruppo. Doppiata da Monica Ward e Ilaria Giorgino.
  • Taz - È un cucciolo di diavolo della Tasmania, mangia tutto quello che trova davanti e, così come lo scarafaggio soffiante Dee Dee e il gatto Garfield, ha un appetito insaziabile. Taz è maniacalmente affezionato al suo giocattolo Conan,un cavernicolo che si muove a radiocomando ed è quello più sensibile che tende spesso al pianto. Fa sempre giri da tornado. Doppiato da Leonardo Graziano.
  • Silvestro - È il gattino nero e bianco dei Looney Tunes. In questa serie, al contrario di quanto accade nella serie adulta, non è affatto avverso nei confronti di Titti, pertanto non è un antagonista. È il più fifone del gruppo e il più abitudinario, in quanto non vuole provare mai qualcosa di nuovo. Doppiato da Davide Perino.
  • Titti - È un canarino ed è molto simile alla sua versione adulta. In un episodio viene considerato il più piccolo dai suoi amici. Doppiato da Ilaria Latini e Perla Liberatori.
  • Petunia Pig - È una maialina rosa molto obbediente e ordinata ed è la migliore amica di Melissa Duck. È presente in ogni puntata. Doppiata da Beatrice Margiotti.
  • Melissa Duck - È una papera gialla inseparabile da Petunia. È presente in ogni puntata. Doppiata da Francesca Manicone.
  • La nonna - È un'anziana e coraggiosa signora di 74 anni sempre gentile e affettuosa con tutti i suoi bambini che nell'episodio "Salvate la nostra cannella" della seconda stagione ha una zia che è una pasticcera, lavora in una pasticceria e ama ingannare il proprietario rabbioso che, verso la fine dell'episodio tenta di inseguire e recuperare la macchina viola agganciata dal carro attrezzi che lo porta via. Doppiata da Monica Bertolotti.
  • Floyd Minton – Nipote della nonna apparso solo nella seconda stagione. A volte è sopraffatto dalla responsabilità che ha sui bambini, ma è determinato a non deludere la nonna. Spesso tiene d'occhio uno dei bambini in ogni episodio. Doppiato da Brian Drummond nell'edizione originale e da Alberto Bognanni in quella italiana.

La serie mostra versioni infantili anche dei personaggi di Porky Pig, Taddeo, Yosemite Sam, Wile E. Coyote, Road Runner, Foghorn Leghorn, The Barnyard Dog, Pepé Le Pew, Gossamer e Marvin il marziano durante le sequenze musicali, ma solo alcuni di questi sono effettivamente apparsi durante gli episodi. L'unico personaggio a non essere mai apparso è Speedy Gonzales.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Personaggio Doppiatore originale Doppiatore italiano
Bugs Bunny Samuel Vincent Sergio Luzi

Corrado Conforti (ep. 7-8)

Daffy Duck Alessio De Filippis

Francesco Pezzulli (ep. 7-8)

Titti Ilaria Latini (st.1)

Perla Liberatori (st.2)

Silvestro Terry Klassen Davide Perino

Fabrizio Vidale (ep. 7-8)

Lola Britt McKillip Monica Ward (st.1)

Ilaria Giorgino (st.2)

Taz Ian James Corlett Leonardo Graziano
Petunia Pig Chiara Zanni Beatrice Margiotti
Melissa Duck Janyse Jaud Francesca Manicone
Nonna June Foray Monica Bertolotti
Floyd Brian Drummond Alberto Bognanni

Lista episodi[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

  1. Bugie pericolose - Al lupo, al lupo
  2. Caccia alla copertina - Nato per nuotare
  3. Caccia grossa - Una finta fatina
  4. Cadendo s'impara - I due soci
  5. Cetrioli al cioccolato - La partita a hockey
  6. Daffy il testardo - Quella peste di Silvestro
  7. Una straordinaria avventura parte 1
  8. Una straordinaria avventura parte 2
  9. Evviva la scuola - Il coraggio del capo
  10. Gioco di squadra - Chi la fa l'aspetti
  11. I biscotti della nonnina - Una scatola per quattro
  12. I fiori della nonna - La paura di Silvestro
  13. Il numero sbagliato - Le scatole di cereali
  14. Il piccolo Titti - Fidatevi di me
  15. La musica più bella che esiste - Incontri del terzo tipo
  16. L'amico segreto - Natale in luglio
  17. Le buone maniere - Il mega gelato
  18. Le filastrocche di Daffy - Il Club Daffy
  19. L'omino del sonno - Passo passo, poco a poco
  20. Melissa l'eroina - Gli amici immaginari
  21. Nonna per un giorno - Non si fa la spia
  22. Ora dopo ora - Giocare per gioco
  23. Paura del nuovo - Voglia di coccole
  24. Rubando si impara - Daffy non finisce mai niente
  25. Scherzi pericolosi - Frottole a ripetizione
  26. Se non ti lavi non giochi - Amici come prima
  27. Silvestro a canestro - Clown per caso
  28. Spiritosa per forza - Pandemonio per interesse
  29. Super Titti l'impavido - Le olimpiadi della pozzanghera
  30. Taz il tornado - Il pupazzo di neve
  31. Taz nel paese dei balocchi - La Festa a sorpresa
  32. Tutti come Lola - La festa della mamma
  33. Un genio igienico - La diretta in diretta
  34. Un passatempo per Petunia - Il contagio del capriccio
  35. Una brutta parola - Chi non lavora non mangia
  36. Una foto da ricordare - Paura di traslocare
  37. Una maxi foresta - Disordine che passione
  38. Una puzzola di troppo - la magia della primavera
  39. Il taglio di capelli - Mettere in ordine che fatica
  40. Un attacco di altruismo - C'era una volta

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

  1. Un fuori campo per la vittoria - La rivincita di Titti -
  2. Tutti insieme al supermercato - Opere d'arte
  3. Luci, motore, Titti! - Dietro le quinte
  4. La bambola sparita - Il papero ribelle
  5. Segna, Petunia! - Troppi galli
  6. Torniamo nel 18º secolo - La notte di Halloween
  7. Il festival dell'aglio - Salvate la nostra cannella
  8. Il tempo delle mele - Tutti al minigolf
  9. La Poltrona della nonna - Vaccino anti influenzale
  10. Una Tartaruga di nome Myrtle - Niente di meglio di un bel libro
  11. Elmer il prepotente - Facile come andare in bicicletta
  12. Il viaggio spaziale - La nonna avrà un bambino
  13. In visita all'orto botanico - La Caserma dei pompieri

In Italia è ancora trasmesso in TV da Cartoonito e da Boomerang sempre sotto l'edizione italiana curata da Ludovica Bonanome per Mediaset, Annalisa Liberi per la Rai e Cecilia Quattrini per Boing e Cartoonito, reti della Turner Broadcasting System.

Diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Italia Italia Italia 1, Rai 2, Boomerang, Boing, Cartoonito
Stati Uniti Stati Uniti d'America Cartoon Network
Francia Francia Disney Junior
Spagna Spagna Cartoon Network, Clan TVE
Germania Germania Nickelodeon
Regno Unito Regno Unito Cartoonito
Irlanda Irlanda Powers TV
Slovenia Slovenia Global TV
Giappone Giappone Cartoon Network
Messico Messico Happy Kids Channel
Israele Israele Disney Junior
Svezia Svezia Disney Junior
Singapore Singapore Pop Kids
Brasile Brasile Nickelodeon
Corea del Sud Corea del Sud Cartoon Network
Croazia Croazia Disney Junior
Hong Kong Hong Kong TVB Jade
Russia Russia Russia 1
Australia Australia Network Ten
Finlandia Finlandia MTV OY
Argentina Argentina Nick Jr.
Paesi Bassi Paesi Bassi Nick Jr.
Danimarca Danimarca Cartoon Network
Svizzera Svizzera RTS
Cina Cina Nickelodeon
Belgio Belgio Kids Network😄👶
Norvegia Norvegia Disney Junior
Quebec Québec Stars TV
Ungheria Ungheria Budapest TV
Romania Romania Nickelodeon
Sudafrica Sudafrica SABC 1
Ucraina Ucraina Kids Network
Islanda Islanda STAR!
Turchia Turchia Disney Channel Turchia
Portogallo Portogallo Fox

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Animazione Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animazione