Tazmania

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tazmania
serie TV d'animazione
Tazmania.png
Titolo orig.Taz-Mania
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti
ProduttoreArt Vitello
StudioWarner Bros. Animation
ReteFox
1ª TV7 settembre 1991 – 22 maggio 1995
Episodi65 (completa)
Rapporto4:3
Durata ep.22 min
Rete it.Italia 1
BOiNG
1ª TV it.20 agosto 1993 – ?
Episodi it.65 (completa)
Dialoghi it.Antonella Costantino, Monica Pariante, Patrizia Scianca
Studio dopp. it.Deneb Film
Dir. dopp. it.Cip Barcellini
Generesitcom

Tazmania (Taz-Mania) è una sitcom animata prodotta dalla Warner Bros. Animation e trasmessa negli Stati Uniti d'America su Fox, nel blocco di programmazione Fox Kids, dal 1991 al 1995.[1] La serie segue le avventure del personaggio di Looney Tunes e Merrie Melodies Taz (il Diavolo della Tasmania) nella terra immaginaria della Tazmania (basata sulla Tasmania).[2]

Come altre serie animate Warner dell'epoca, Tazmania rompe spesso la quarta parete con gag che dimostrano che Taz può parlare in modo perfettamente normale quando vuole.[3] La sigla originale è cantata da Jess Harnell e Jim Cummings, mentre quella italiana (usata solo per la trasmissione sulle reti Mediaset) è cantata da Cristina D'Avena e Pietro Ubaldi.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Taz
Doppiato da: Jim Cummings (ed. inglese), Pietro Ubaldi (ed. italiana)
Hugh, padre di Taz
Doppiato da: Maurice LaMarche (ed. inglese), Enrico Bertorelli (ed. italiana)
Jean, madre di Taz
Doppiata da: Miriam Flynn (ed. inglese), Graziella Porta (ed. italiana)
Molly
Doppiata da: Kellie Martin (ed. inglese), Patrizia Scianca (ed. italiana)
Jake
Doppiato da: Debi Derryberry (ed. inglese), Veronica Pivetti (ed. italiana)
Drew, zio di Taz
Doppiato da: Maurice LaMarche (ed. inglese), Mario Zucca (ed. italiana)
Bull Gator
Doppiato da: John Astin (ed. inglese), Riccardo Peroni (ed. italiana)
Axl
Doppiato da: Rob Paulsen (ed. inglese), Diego Sabre (ed. italiana)
Wendal
Doppiato da: Jim Cummings (ed. inglese), Giorgio Melazzi (ed. italiana)
Timothy
Doppiato da: Rob Paulsen (ed. inglese), Davide Garbolino (ed. italiana)
Daniel
Doppiato da: Maurice LaMarche (ed. inglese), Veronica Pivetti (ed. italiana)
Buddy
Doppiato da: Jim Cummings (ed. inglese), Antonio Paiola (ed. italiana)
Digeri Dingo
Doppiato da: Rob Paulsen (ed. inglese), Daniele Demma (ed. italiana)
Francis Bushlad
Doppiato da: Rob Paulsen (ed. inglese), Marcella Silvestri (ed. italiana)
Padre di Francis
Doppiato da: ? (ed. inglese), Maurizio Scattorin (ed. italiana)
Bob
Doppiato da: Jim Cummings (ed. inglese), Marco Pagani (ed. italiana)
Madre di Bob
Doppiata da: Rosalyn Landor (ed. inglese), Grazia Migneco (ed. italiana)
Constance
Doppiata da: Rosalyn Landor (ed. inglese), Caterina Rochira (ed. italiana)
Mr. Thickley
Doppiato da: Dan Castellaneta (ed. inglese), Antonello Governale (ed. italiana)
Willie
Doppiato da: Maurice LaMarche (ed. inglese), Adolfo Fenoglio (ed. italiana)

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA
1 The Dog the Turtle Story La storia del cane tartaruga 7 settembre 1991
2 Like Father, Like Son Tale padre, tale figlio 14 settembre 1991
Frights of Passage Una sfida impossibile
3 War & Pieces Guerra e pace 21 settembre 1991
Airbourne Airhead Taz prova a volare
4 It's No Picnic Uno strano pic-nic 28 settembre 1991
Kee-Wee ala King Kiwi in salsa reale
5 A Devil of a Job Un diavolo di lavoro 5 ottobre 1991
6 Battling Bushrats La battaglia contro i topi della prateria 12 ottobre 1991
Devil in the Deep Blue Sea Il diavolo e il mare blu
7 Woeful Wolf Il lupo infelice 19 ottobre 1991
8 Devil with the Violet Dress On Il diavolo vestito di viola 26 ottobre 1991
Kidnapped Koala Il koala rapito
9 Mishap in the Mist La strana esploratrice 2 novembre 1991
Toothache Taz Taz e il mal di denti
10 Here, Kitty, Kitty, Kitty Arriva Kitty! 9 novembre 1991
Enter the Devil Il diavolo e il kung fu
11 Bewitched Bob Bob e l'incantesimo 16 novembre 1991
12 Instant Replay Bull e Axl e la videocamera 23 novembre 1991
Taz and the Pterodactyl Taz e l'amico pterodattile
13 Pup Goes the Wendal Wendal diventa un cane 30 novembre 1991
I'm Okay, You're Taz Caro, vecchio Taz
14 Comic Madness Pazzia da fumetti 7 dicembre 1991
Blunders Never Cease Gli errori non finiscono mai

Seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

I seguenti episodi furono trasmessi negli Stati Uniti in disordine e nell'arco di tre stagioni, mentre internazionalmente fu rispettato l'ordine di produzione qui utilizzato.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA
1 Mall Wrecked In panne allo shopping centre 21 novembre 1992
A Dingo's Guide to Magic Dingo si da alla magia
2 Road to Tazmania La strada per Tazmania 13 settembre 1994
3 Boys Just Wanna Have Fun I ragazzi vogliono solo divertirsi 31 ottobre 1992
Unhappy Together Anche i Platypus litigano
4 Amazing Shrinking Taz & Co Il rimpicciolimento di Taz e compagnia 5 settembre 1992
5 Oh, Brother Oh, fratellone! 12 settembre 1992
Taz-Babies Una storia da rifare
6 Taz-Manian Theatre Il teatro Tazmania 14 settembre 1994
The Bushrats Must Be Crazy Sono pazzi questi topi della foresta
7 Jake's Big Date L'appuntamento di Jake 19 settembre 1992
Taz Live Taz dal vivo
8 The Outer Taz-Manian Zone Un viaggio nello spazio extra-tazmaniano 10 ottobre 1992
Here, Kitty, Kitty, Kitty, Part 2 Arriva Kitty (seconda parte)
9 Taz-Mania's Funniest Home Videos I video più divertenti 17 ottobre 1992
Bottle Cap Blues Il blues del tappo di bottiglia
10 Heartbreak Taz Una cotta per Taz 14 febbraio 1995
Just Be 'Cuz I rimorsi della coscienza
11 Sidekicked L'eterno aiutante 7 novembre 1994
Gone with the Windbag Un impostore all'hotel Tazmania
12 Return of the Road to Taz-Mania
Strikes Back
La strada che porta a Tazmania
colpisce ancora
15 settembre 1994
13 Taz Like Dingo A Taz piace Dingo 16 settembre 1994
14 The Pied Piper of Taz-Mania I fratelli Platypus e i topi della foresta 19 settembre 1994
The Treasure of the Burnt Sienna Caccia al tesoro all'hotel Tazmania
15 Not a Shadow of a Doubt Senza ombra di dubbio 20 settembre 1994
Nursemaid Taz L'infermiere Taz
16 Home Despair Lavori in corso 21 settembre 1994
Take All of Me Catturatemi, per favore
17 Bird-Brained Beast Kiwi e la bestia 22 settembre 1994
Ready, Willing, Unable Thickley si improvvisa cacciatore
18 We'll Always Have Taz-Mania Ci sarà sempre Tazmania 23 settembre 1994
Moments You've Missed Tagliati dalla fretta
19 Food for Thought Uovo con sorpresa 7 novembre 1992
Gone to Pieces In mille pezzi
20 A Midsummer Night's Scream Grido di una notte di mezza estate 26 settembre 1992
Astro Taz Taz l'astronauta
21 Driving Mr. Taz Taz a scuola guida 8 novembre 1994
Mean Bear L'orso malvagio
Taz Museum [4]
22 Ticket Taker Taz Taz, l'accaparra biglietti 14 novembre 1994
Taz² Le fotocopie impazzite
23 Tazmanian Lullaby Ninnananna tazmaniana 3 ottobre 1992
Deer Taz Cerbiatto caro
A Taz-Manian Moment [4]
24 Hypnotazed Ipnotizzato 24 ottobre 1992
Mum's n' Taz's La nuova sala da gioco
25 Kee-Wee Cornered Kee Wee alle strette 14 novembre 1992
But Is It Taz? Ma è Taz?
26 Wacky Wombat Questo matto di Willy 4 settembre 1993
Molly's Folly La follia di Molly
27 Mutton for Nothing Predatore di professione 15 novembre 1994
Dr. Wendal and Mr. Taz Dottor Wendal e Mister Taz
28 The Man from M.A.R.S. Arriva il marziano 28 novembre 1992
Friends for Strife Amici per la pelle
29 Merit Badgered Boy-scout senza medaglia 2 ottobre 1993
30 Antenna Dilemma Dilemma antenna 6 novembre 1993
Autograph Pound Una sfida all'ultimo autografo
31 A Flea for Me Una pulce tutta mia 11 settembre 1993
A Young Taz's Fancy Una passione per Taz
32 No Time for Christmas Non c'è tempo da perdere a Natale 25 dicembre 1993
33 Taz-Mania Confidential Tazmania top-secret 21 novembre 1994
The Platypi Psonic Psensation Psimulator Lo psimolatore psonoro di psensazioni
34 The Not-So-Gladiators Gladiatori per un giorno 22 novembre 1994
One Ring Taz Taz circense mancato
35 The Thing that Ate the Outback La cosa che divorò Tazmania 30 ottobre 1993
Because It's There Il saggio della montagna
36 Of Bushrats and Hugh Pà e i topi della foresta 25 settembre 1993
37 Never Cry Taz Non piangete Taz 18 settembre 1993
Bully for Bull Bull e la crisi esistenziale
38 Retakes Not Included Buona la prima 6 febbraio 1995
Pledge Dredge Teleton deviato
39 Bushlad's Lament Il lamento di Francis 13 febbraio 1995
Taz-Mania Comedy Institute [4]
40 The Taz Story Primer Taz e la sua storia 20 febbraio 1995
Ask Taz Chiedete a Taz
41 Willie Wombat's Deja Boo-Boo Willy il vombato e i deja-vu 23 ottobre 1993
To Catch a Taz Taz ricercato
42 It's a Taz's Life È la vita di Taz 27 febbraio 1995
Gee Bull! Cavolo, Bull
43 Taz in Keeweeland Taz nella terra dei Kiwi 1 maggio 1995
Stuck for Buck A corto di grana
A Philosophical Taz Moment Un momento Taz filosofico
44 Yet Another Road to Taz-Mania Ancora un'altra strada per Tazmania 8 maggio 1995
45 Bad Luck Bottlecap Il tappo portasfortuna 15 maggio 1995
A Story with a Moral Una storia con la morale
46 Devil Indemnity Una cara convalescenza 16 ottobre 1993
47 Taz and the Emu Egg Taz e l'uovo emu 13 novembre 1993
Willy Wombat's Last Stand La disfatta di Willy il vombato
K-Taz Commercial [4]
48 Feed a Cold Un diavolo di raffreddore 27 novembre 1993
Sidekick for a Day Aiutante per un giorno
49 One Saturday in Taz-Mania Un sabato a Tazmania 22 maggio 1995
Platypi on Film Il Platypus Show
50 Doubting Dingo Dingo diffidente 20 novembre 1993
Sub Commander Taz Taz comandante di sottomarino
51 The Origin of the Beginning of
the Incredible Taz-Man
L'origine dell'inizio dell'incredibile Taz 2 maggio 1995
Francis Takes a Stand Francis e l'anima del commercio

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) David Perlmutter, The Encyclopedia of American Animated Television Shows, Lanham, Rowman & Littlefield, 2018, p. 627, ISBN 978-1538103739.
  2. ^ (EN) Brian Trusdell, Focus: Warner's Toon Factory for the '90s, in The Los Angeles Times, 28 maggio 1995. URL consultato il 1º maggio 2020.
  3. ^ (EN) Wesley Hyatt, The Encyclopedia of Daytime Television, New York, Watson-Guptill, 1997, p. 423, ISBN 0823083152. URL consultato il 1º maggio 2020. Ospitato su Internet Archive.
  4. ^ a b c d Il titolo del segmento non appare a schermo e quindi non è stato tradotto.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Animazione Portale Animazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animazione