Premium Action

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Premium Action
Logo dell'emittente
Stato Italia Italia
Lingua italiano e inglese
Tipo tematico
Target giovani, adulti, maschi
Versioni Premium Action 576i (SDTV)
(data di lancio: 1º aprile 2013)
Premium Action HD 1080i (HDTV)
(data di lancio: 23 giugno 2015)
Premium Action +24 576i (SDTV)
(data di lancio: 23 giugno 2015)
Data chiusura 23 giugno 2015 Premium Action 576i (SDTV)
Sostituisce Steel
Editore Mediaset
Diffusione
Terrestre
Mediaset Premium
La3
Premium Action HD (Italia)
DVB-T - PAY
Canale 311 HD

Mediaset 1
Premium Action +24 (Italia)
DVB-T - PAY
Canale 312 SD
Streaming
Mediaset Premium Premium Action Premium Play
Premium Action Premium Online

Premium Action è un canale televisivo tematico a pagamento della piattaforma Mediaset Premium destinato principalmente a un target maschile. Il canale è edito da Mediaset e ha incominciato a trasmettere la sua programmazione il 1º aprile 2013[1][2], in sostituzione di Steel che ha chiuso le trasmissioni in comcomitanza del suo esordio[3].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nato originariamente come Steel, brand edito da NBC Universal a cui Mediaset collaborava fornendo le proprie fiction e occupandosi della raccolta pubblicitaria, Premium Action nasce a seguito di una riorganizzazione della piattaforma da parte di Mediaset che, oltre al cambio di nome, ne assume il controllo editoriale ereditando i contenuti finora trasmessi e puntanto di più il palinsesto su film e serie televisive a carattere action. Ha incominciato le trasmissioni alle ore 06:00 del 1º aprile 2013, trasmettendo lo speciale Ultra.

Il 23 giugno 2015 a seguito della riorganizzazione editoriale della piattaforma Mediaset Premium, il canale viene lanciato anche nelle versioni in HD e timeshift +24 con la conseguente chiusura del canale in modalità SD.

Palinsesto[modifica | modifica wikitesto]

Serie TV[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione