Krypton (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Krypton
KryptonTVLogo.png
Immagine del logo della serie televisiva
Titolo originaleKrypton
PaeseStati Uniti d'America
Anno2018-2019
Formatoserie TV
Generefantascienza, azione, supereroi
Stagioni2
Episodi20
Durata45 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreDavid S. Goyer
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
MusichePinar Toprak
ProduttoreAndjelka Viaislavjevic
Produttore esecutivoDavid S. Goyer, Cameron Welsh, Damian Kindler
Casa di produzionePhantom Four, DC Entertainment, Warner Horizon Television
Prima visione
Prima TV originale
Dal21 marzo 2018
Al14 agosto 2019
Rete televisivaSyfy
Prima TV in italiano
Dal16 novembre 2018[1]
Al25 dicembre 2019
Rete televisivaPremium Action

Krypton è una serie televisiva statunitense ideata da David S. Goyer e Damian Kindler per Syfy. La serie è basata sui fumetti e i personaggi pubblicati dalla DC Comics; è ambientata su Krypton 200 anni prima della nascita di Kal-El / Clark Kent / Superman e la distruzione del pianeta.[2] La serie ha esordito su Syfy il 21 marzo 2018.[3]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Krypton segue le vicende di Seg-El, nonno di Kal-El/Superman, la cui famiglia è stata ostracizzata e messa in imbarazzo. Seg-El deve lottare per riabilitare il proprio nome e salvare i suoi cari dal caos.[2] Nel contempo dovrà anche cercare di prevenire la distruzione del proprio pianeta Krypton dalla minaccia costituita da Brainiac, il collezionista di civiltà.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 10 2018 2018-2019[1]
Seconda stagione 10 2019 2019[4]

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Cameron Cuffe è Seg-El (stagione 1-in corso): nonno di Superman e Supergirl e padre di Jor-El e Zor-El. Il personaggio è una versione più scorbutica della versione a fumetti.[5][6]
  • Georgina Campbell è Lyta Zod (stagione 1-in corso): un cadetto della forza militare kryptoniana, che ha una relazione segreta con Seg-El ed è promessa sposa a Dev-Em.[5][7]
  • Ian McElhinney è Val-El (stagione 1-in corso): nonno di Seg , che ha sconfitto la morte andando nella Zona fantasma ed è un sostenitore dell'esplorazione spaziale.[5][8]
  • Elliot Cowan è Daron-Vex (stagione 1-2): il capo magistrato di Kandor, con il compito di difendere l'oligarchia di Krypton e padre di Nyssa-Vex.[8]
  • Ann Ogbomo è Jayna-Zod (stagione 1-in corso): il Primus della forza militare kryptoniana e madre di Lyta.[5][7][8]
  • Rasmus Hardiker è Kem (stagione 1-in corso): un ingegnere e miglior amico di Seg.[8]
  • Wallis Day è Nyssa-Vex (stagione 1-in corso): un magistrato e figlia di Daron-Vex, nonche promessa sposa di Seg.[8]
  • Aaron Pierre è Dev-Em (stagione 1-in corso): un soldato delle forze di Kandor e promesso sposo di Lyta-Zod.[5][8]
  • Shaun Sipos è Adam Strange (stagione 1-in corso): un umano del futuro che tenta di avvisare Seg-El dell'arrivo di Brainiac.
  • Colin Salmon è Dru-Zod (stagione 1-in corso): il futuro figlio di Seg-El e Lyta-Zod e quindi in questa versione zio di Superman e Supergirl.
  • Blake Ritson è Sacerdote di Rao/ Brainiac (stagione 1-in corso) la principale figura religiosa di Kandor che viene infettato e controllato da Brainiac, il collezionista di mondi che vuole distruggere Krypton.

Ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Hannah Waddingham è Jax-Ur (ex Sela-Sonn) (stagione 1-in corso): la leader del gruppo terroristico Black Zero ed ex protetta di Val-El.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie è stata girata nel Regno Unito con attori britannici perché secondo Goyer «quando pensi agli accenti, per qualche ragione, l'accento medio atlantico o britannico è l'accento predefinito quando hai a che fare con un mondo alieno».[9]

Il 22 maggio 2018 Syfy ha rinnovato la serie per una seconda stagione.[10] Nell'agosto 2019 Syfy ha annunciato la cancellazione della serie.[11]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer della serie è stato pubblicato il 9 gennaio 2018.[12]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie viene trasmessa negli Stati Uniti d'America su Syfy dal 21 marzo 2018.[3] In Italia viene trasmessa dal 16 novembre 2018 sul canale pay TV Premium Action.[13]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Da Suits a Gotham: tutte le novità dei canali Premium, su tvzoom.it, 24 aprile 2018. URL consultato il 26 aprile 2018.
  2. ^ a b (EN) Jordan Sirani, KRYPTON: SYFY ORDERS PILOT FOR STORY ABOUT SUPERMAN'S GRANDFATHER, in IGN.com. URL consultato il 9 maggio 2016 (archiviato dall'url originale il 9 maggio 2016).
  3. ^ a b (EN) Krypton Premiere Date Set For March 21, comicbookresources, 29 dicembre 2017.
  4. ^ Tutte le DATE DI PARTENZA delle serie tv in ITALIA!, su TvSerial, 23 maggio 2019. URL consultato il 24 maggio 2019.
  5. ^ a b c d e Syfy's Krypton: Meet Superman's Grandpa and Other Key Characters (TVLine), 21 giugno 2016.
  6. ^ Krypton: Cameron Cuffe to Star as Superman's Gramps in Syfy Prequel (TVLine), 3 ottobre 2016.
  7. ^ a b Nellie Andreeva, ‘Krypton’: Georgina Campbell Cast As Female Lead In Syfy Superman Prequel, Deadline, 2 settembre 2016.
  8. ^ a b c d e f Denise Petski, ‘Krypton’: Ian McElhinney & Elliot Cowan Among Six Cast In Syfy Pilot, Deadline, 10 ottobre 2016.
  9. ^ (EN) Why Syfy's 'Krypton' Is Filmed in the UK Instead of Vancouver, in TheWrap, 9 gennaio 2018. URL consultato il 10 gennaio 2018.
  10. ^ Carlo Coratelli, SyFy rinnova Krypton per una seconda stagione, in Lo Spazio Bianco, 22 maggio 2018. URL consultato il 22 maggio 2018.
  11. ^ Syfy cancella Krypton dopo due stagioni e rinuncia allo spin-off su Lobo, su ComingSoon.it. URL consultato il 16 settembre 2019.
  12. ^ Il trailer ufficiale di Krypton - Notizie, in Lo Spazio Bianco, 9 gennaio 2018. URL consultato il 10 gennaio 2018.
  13. ^ Krypton, in Mediaset Premium. URL consultato il 17 novembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]