Human Target

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Human Target
Human Target.png
Titolo originale Human Target
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2010-2011
Formato serie TV
Genere azione
Stagioni 2
Episodi 25
Durata 40-45 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Colore colore
Audio multicanale
Crediti
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 17 gennaio 2010
Al 9 febbraio 2011
Rete televisiva Fox
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 5 luglio 2012
Al 4 settembre 2012
Rete televisiva Italia 1
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 25 settembre 2010
Al 17 agosto 2011
Rete televisiva Steel

Human Target è una serie televisiva statunitense d'azione. La serie è un adattamento dell'omonimo fumetto della Vertigo creato da Len Wein e Carmine Infantino. La première dello show è andata in onda il 17 gennaio 2010. Per la prima stagione sono stati commissionati 13 episodi.

Nel maggio 2010 è stata confermata una seconda stagione che è andata in onda negli Stati Uniti nell'autunno del 2010.[1]

L'11 maggio 2011 la serie è stata ufficialmente cancellata.[2]

Introduzione[modifica | modifica sorgente]

Christopher Chance, alias Human Target, è un personaggio secondario nato in casa DC Comics per dare supporto agli albi di Superman, negli anni settanta. In seguito, negli anni novanta, il personaggio venne trasportato sullo schermo in una omonima serie tv, con protagonista la star del pop Rick Springfield. All'inizio del nuovo millennio fu rivisitato il personaggio cartaceo con una nuova serie Human Target, creata da Len Wein e Carmine Infantino per Vertigo, una etichetta della società DC Comics. Nel 2009 FOX ha annunciato l'acquisto di una nuova serie tv dedicata alla storia di Christopher Chance.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Christopher Chance (Mark Valley) è un esperto di sicurezza, abile in varie discipline di combattimento nonché discreto nell'uso di armi da fuoco di vario calibro e genere, che si occupa di difendere quelle persone che, minacciate di morte a causa di attività segrete o al limite della legalità, non possono rivolgersi alle forze dell'ordine. Il metodo di Chance consiste nell'introdursi nella vita dei suoi clienti fino a diventare il nuovo obiettivo dei sicari. Ad assistere Chance, un ex poliziotto di nome Wiston, un abile stratega per quanto riguarda l'organizzazione di azione semi-belliche finalizzate al raggiungimento delle varie missioni. E un esperto di tecnologie ed assassino di fama mondiale Guerrero, dimostra durante l'intero svolgimento della serie tv, di avere amicizie in tutto il mondo, amante delle armi di grosso calibro è un free lance molto legato per questioni di onore al protagonista. Nella seconda stagione dopo varie missioni Chance se ne va in un monastero abbandonando Wiston e Guerrero. Chance viene trovato da Ilsa Pucci, vedova di un miliardario filantropo, la quale gli chiede protezione. Riunita la squadra durante la missione viene fermata da Wiston e Guerrero una giovane ragazza di nome Ames. A missione conclusa Ilsa Pucci chiede di poter finanziare la società di bodyguard promettendogli jet privati, macchine, armi e molto altro. Chance accetta. In più, alla squadra si aggiunge Ames, giovane ed avvenente, dimostra eccezionali abilità in particolare nelle vesti di ladro e scassinatrice, improvvisa situazioni al limite senza pudore e si prende varie responsabilità senza mai tradire le varie aspettative. E' trapelato che, se la serie non fosse stata cancellata, si sarebbe aggiunto un nuovo personaggio al team di Chance, trattasi nello specifico di una sorta di tutto fare che sarebbe andato ad integrare le enormi potenzialità già presenti all'interno del già menzionato team. Il personaggio in questione di nome Herman Viper (Giovanni Defina), avrebbe aiutato Chance in varie manovre sovversive per aiutare importanti uomini d'affari immischiati in problemi di persecuzione mafiosa. Inoltre con il contributo di Guerrero e mediante l'uso di svariate tecnologie, Viper, avrebbe seppur temporaneamente fermato alcuni persecutori di vecchia data di Chance, andando ad integrare il suo operato nell'operazione che avrebbe visto un coinvolgimento di Wiston in una retata poliziesca, scagionandolo e mettendo a tacere i corpi polizieschi corrotti della città. ma dopo la cancellazione tutto questo e il personaggio di Viper sono rimasti semplicemente progetti incompiuti.

Personaggi principali[modifica | modifica sorgente]

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 12 2010 2010
Seconda stagione 13 2010-2011 2011

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Fox unveils 2010-11 schedule, shrinks 'Idol' results show, The Hollywood Reporter, 17-5-2010. URL consultato l'8-6-2010.
  2. ^ ⇒ Fox, addio a Human Target, Chicago Code, Lie to Me e altre serie tv - Notizia - Serial TV

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione