Containment (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Containment
Containment.JPG
Frame del titolo tratto dal trailer della serie
Titolo originaleContainment
PaeseStati Uniti d'America
Anno2016
Formatominiserie TV
Generedrammatico
Puntate13
Durata40 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreJulie Plec
Soggettobasato sulla serie belga Cordon di Carl Joos
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore esecutivoJulie Plec
David Nutter
Casa di produzioneEyeworks
My So-Called Company
Warner Bros. Television
Prima visione
Prima TV originale
Dal19 aprile 2016
Al19 luglio 2016
Rete televisivaThe CW
Prima TV in italiano
Dal15 settembre 2016
Al20 ottobre 2016
Rete televisivaPremium Action
Opere audiovisive correlate
OriginariaCordon

Containment è una serie televisiva statunitense,[1] basata sulla serie televisiva belga (in lingua fiamminga) Cordon creata da Carl Joos.[2][3] Trasmessa dal network The CW dal 19 aprile al 19 luglio 2016 negli Stati Uniti e dal 15 settembre al 20 ottobre 2016 in Italia. La serie segue un'epidemia scoppiata ad Atlanta, la città viene divisa da un cordone, dove una parte è in quarantena e le persone sono costrette a lottare per sopravvivere. I temi presenti maggiormente sono l'amore, la perdita e il rispetto. Il remake americano è scritto da Julie Plec, già autrice di The Vampire Diaries e The Originals.

La serie è stata cancellata dalla CW il 12 maggio 2016[4], nonostante gli ascolti discreti dei primi quattro episodi trasmessi prima della decisione. La serie, infatti, era stata concepita come una miniserie incentrata su una storia autoconclusiva.[5][4]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nella città di Atlanta, in Georgia, scoppia un'improvvisa epidemia e 10 chilometri della città vengono messi in quarantena. La serie segue le storie e la lotta per la sopravvivenza di alcune tra le 4000 persone rimaste bloccate all'interno della zona delimitata.

Lex Carnahan (David Gyasi) è un ufficiale della Polizia di Atlanta che cerca di mantenere la pace tra le strade della città in quarantena, rimanendo però all'esterno della zona chiusa. Il suo compito è reso ancora più difficile dalla presenza, all'interno dei quartieri in isolamento, della sua fidanzata Jana (Christina Moses), e del suo migliore amico nonché collega Jake (Chris Wood). Altri personaggi tenuti in quarantena sono: la diciassettenne Teresa (Hanna Mangan Lawrence), incinta di 8 mesi e separata dal suo ragazzo che vive al di là dell'area delimitata; Katie Frank (Kristen Gutoskie), un'insegnante elementare rimasta intrappolata con suo figlio e l'intera classe di studenti; il Dott. Victor Cannerts (George Young), ricercatore presso un centro per la prevenzione e il controllo delle malattie, responsabile della quarantena e alle prese con la ricerca di una cura. Al di fuori dell'area sottoposta a quarantena, si muove anche l'ambigua Sabine Lommers (Claudia Black): la donna cerca di aiutare il Governo a contenere la diffusione del virus, anche grazie alla collaborazione di Lex Carnahan.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Principali[modifica | modifica wikitesto]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Stagione unica 13 2016 2016

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

L'episodio pilota è stato girato in tre settimane ad Atlanta[6].

Trasmissione internazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel Regno Unito, la serie viene trasmessa dal canale E4 a partire dal 13 luglio 2016[7]. In Canada, è andata in onda sul canale Global dal 25 aprile al 18 luglio 2016[8]. In Germania, viene trasmessa dal canale ProSieben a partire dal 5 ottobre 2016[9].

In Italia la serie è stata trasmessa da Premium Action, canale a pagamento della piattaforma Mediaset Premium, dal 15 settembre[10][11] al 20 ottobre 2016.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Rick Kissell, The CW Slots Event Series ‘Containment’ for Tuesdays Behind ‘The Flash’, in Variety, 11 febbraio 2016. URL consultato il 3 maggio 2018.
  2. ^ (EN) Rick Kissell, The CW Slots Event Series ‘Containment’ for Tuesdays Behind ‘The Flash’, su variety.com, 11 febbraio 2016. URL consultato il 12 aprile 2016.
  3. ^ (EN) Nellie Andreeva, CW Picks Up ‘Crazy Ex-Girlfriend’ As Hourlong Series, ‘DC’s Legends Of Tomorrow’ & ‘Cordon’, in Deadline, 7 maggio 2015. URL consultato il 3 maggio 2018.
  4. ^ a b (EN) Vlada Gelman, ‘Containment’ Cancelled at The CW, su tvline.com, 12 maggio 2016. URL consultato il 13 maggio 2016.
  5. ^ ‘Containment’ non avrà una seconda stagione, su comingsoon.it. URL consultato il 14 maggio 2016.
  6. ^ (EN) Andre Walker, New CW Series Filming in Atlanta Explores How a Major City Would Contain a Deadly Virus Outbreak, su georgiaunfiltered.com, 15 giugno 2015. URL consultato il 12 aprile 2016.
  7. ^ (EN) "Containment" - UK TV Premiere Date Information, su geektown.co.uk. URL consultato il 15 settembre 2016.
  8. ^ (EN) Containment episode guide, su globaltv.com. URL consultato il 15 settembre 2016.
  9. ^ (DE) "Containment": ProSieben zeigt Seuchen-Drama ab Oktober, su TV Wunschliste. URL consultato il 21 ottobre 2016.
  10. ^ Arriva su Action, in Prima Tv, la nuova intrigante serie 'Containment'!, su mediasetpremium.it. URL consultato il 1º giugno 2016.
  11. ^ Alessio Lana, Netflix, Sky e Premium: tutte le serie Tv in arrivo in autunno, in Corriere della Sera, 23 agosto 2016. URL consultato il 29 agosto 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione