Deadbeat

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Deadbeat
Deadbeat.jpg
Logo della serie.
Titolo originaleDeadbeat
PaeseStati Uniti d'America
Anno2014-2016
Formatoserie TV
Generecommedia, fantasy
Stagioni3
Episodi36
Durata23 min
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreCody Heller, Brett Konner
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzioneHulu, Lionsgate Televisione, Plan B Entertainment, Dakota Pictures
Prima visione
Prima TV originale
Dal9 aprile 2014
Al20 aprile 2016
Rete televisivaHulu
Prima TV in italiano
Dal14 novembre 2015
Al10 agosto 2016
Rete televisivaJoi

« Helps ghosts. Can't help himself. »

(Tagline della serie[1].)

Deadbeat è una serie televisiva statunitense creata da Cody Heller e Brett Konner.

La commedia nera soprannaturale rappresenta la prima collaborazione tra la Lionsgate Televisione, la Plan B Entertainment, la Dakota Pictures e Hulu[2], che ha trasmesso la serie direttamente via web[3] dal 9 aprile 2014 al 20 aprile 2016.

In Italia, dopo la pubblicazione su Mediaset Infinity dal 25 giugno 2015 al 10 agosto 2016, viene trasmessa in prima visione pay dal 14 novembre 2015 su Joi[4].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Brooklyn, New York. Kevin Pacalioglu, detto "Pac", è un fannullone che vivacchia assumendo grandi quantitativi di marijuana e, occasionalmente, lavorando come medium. Egli infatti è dotato fin da bambino della capacità di vedere e parlare con i fantasmi; motivo per il quale, incoraggiato dal suo migliore ed unico amico, nonché spacciatore, Roofie, si impegna nel risolvere, sotto pagamento, i conti lasciati in sospeso dalle anime dei defunti permettendogli così di riposare in pace[2]. La spesso inconcludente attività di Pac finisce per fargli attirare le antipatie della famosa e vendicativa medium truffaldina Camomile White, la quale inizia un'aspra faida nei suoi confronti spalleggiata dalla sua timida e spesso sottomessa assistente sicofante Sue. Nella seconda stagione, oltre a barcamenarsi per sbarcare il lunario come medium, Pac tenta di portare avanti un'improbabile relazione sentimentale col fantasma di Sue. Nella terza stagione, dopo la morte di Camomile, il definitivo passaggio di Sue nell'aldilà e la fuga (con conseguente morte) di Roofie in sudamerica, Pac riprende le sue rocambolesche vicissitudini assieme ad un nuovo partner, Clyde.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 10 2014 2015
Seconda stagione 13 2015 2015
Terza stagione 13 2016 2016

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 agosto 2013 Hulu e Lionsgate Television ordinarono a Cody Heller e Brett Konner la produzione di una prima stagione completa di 10 episodi[2][5]. I quali sarebbero stati tutti diretti da Troy Miller[6] e pubblicati in un unico giorno secondo il format volto ad assecondare il binge watching, risultato spesso di successo per le serie Netflix[2]. Il 3 ottobre 2013 vengono resi ufficiali i casting di Tyler Labine nel ruolo del protagonista[7], descritto come «Il bambino de Il sesto senso, che crescendo è diventato il Drugo[6][8], e di Cat Deeley nel ruolo dell'antagonista, definita contemporaneamente "nemesi" e "interesse sentimentale" del personaggio di Labine[9]. Cinque giorni dopo vengono scritturati Brandon T. Jackson e Lucy DeVito[10], completando il cast principale. Il 21 marzo 2014 i quattro attori presentano la serie all'SWSX[11] e, dieci giorni dopo, ne viene pubblicato il primo trailer ufficiale[3], stabilendone la data di trasmissione per il 9 aprile 2014.

Il 30 aprile 2014, ventuno giorni dopo la messa in onda della prima stagione, è stata confermata la produzione di una seconda[12], interamente trasmessa il 20 aprile 2015[13]. A un mese di distanza, la serie è stata ufficialmente rinnovata per la terza stagione[14] i cui episodi sono stati tutti trasmessi il 20 aprile 2016 e per la quale, a eccezione di Labine, il cast è stato completamente rinnovato non vedendo il ritorno di nessuno dei componenti originari ma l'introduzione di Kal Penn nei panni dell'amichevole imprenditore amante delle droghe Clyde[15].

Il 5 giugno 2016 Hulu ha annunciato ufficialmente la cancellazione della serie[16][17].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) "Deadbeat" poster, MoviePosterDB.com. URL consultato il 7 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2014).
  2. ^ a b c d (EN) David O'Malley, Hulu Teams With Lionsgate Television For 'Deadbeat', Online Media Daily, 27 agosto 2013. URL consultato il 7 luglio 2014.
  3. ^ a b (EN) Deadbeat - Series Trailer (All Episodes 4.9.13), You Tube, 31 marzo 2014. URL consultato il 7 luglio 2014.
  4. ^ Mediaset Premium, su Joi sbarca Deadbeat: dark comedy firmata Brad Pitt, su cinquequotidiano.it, 13 novembre 2015. URL consultato il 18 novembre 2015.
  5. ^ (EN) Hilary Lewis, Hulu and Lionsgate Announce 10-Episode Order for 'Deadbeat', The Hollywood Reporter, 27 agosto 2013. URL consultato il 7 luglio 2014.
  6. ^ a b (EN) Tim Lammers, Director finds new paranormal rhythm with 'Deadbeat', DirectConversations.com, 4 giugno 2014. URL consultato il 7 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2014).
  7. ^ (EN) Emanuele Manta, Tyler Labine nella comedy di Hulu Deadbeat e altri casting, comingsoon.it, 3 ottobre 2013. URL consultato il 7 luglio 2014.
  8. ^ (EN) 'Deadbeat' on Hulu.com, su hulu.com. URL consultato il 7 luglio 2014.
  9. ^ (EN) Jethro Nededog, ‘So You Think You Can Dance's’ Cat Deeley Joins Hulu Series ‘Deadbeat’ (Exclusive), The Wrap, 3 ottobre 2013. URL consultato il 7 luglio 2014.
  10. ^ (EN) Jethro Nededog, ‘Percy Jackson’ Star Brandon T. Jackson, ‘Melissa & Joey's’ Lucy DeVito Join Hulu's ‘Deadbeat’, The Wrap, 8 ottobre 2013. URL consultato il 7 luglio 2014.
  11. ^ (EN) Cat Deeley & Cast of DEADBEAT Take Supernatural Hulu Series to SXSW!, You Tube, 21 marzo 2014. URL consultato il 7 luglio 2014.
  12. ^ (EN) Sadie Gennis, Hulu Renews Deadbeat, Sets Premiere Dates for The Awesomes and More, TV Guide.com, 30 aprile 2014. URL consultato il 7 luglio 2014.
  13. ^ (EN) Todd Spangler, Hulu Sets ‘Deadbeat’ Season 2 Debut with James Franco Among Guest Stars, Variety.com, 5 marzo 2015. URL consultato il 18 aprile 2015.
  14. ^ (EN) ‘Deadbeat’ Renewed For Season 3 On Hulu, Deadline.com, 26 maggio 2015. URL consultato il 30 maggio 2015.
  15. ^ (EN) E. Alex Jung, Potheads, Rejoice! Kal Penn Will Play a Stoner Again in Deadbeat, Vulture.com, 13 ottobre 2015. URL consultato il 14 maggio 2016.
  16. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘Deadbeat’ Canceled By Hulu After 3 Seasons, su Deadline.com, 5 giugno 2016. URL consultato il 5 giugno 2016.
  17. ^ (EN) Elizabeth Wagmeister, ‘Deadbeat’ Cancelled at Hulu After Three Seasons, su Variety, 5 giugno 2016. URL consultato il 7 giugno 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]