Videogioco per browser

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I videogiochi per browser (in inglese browser game) sono una tipologia di videogioco giocabile via Internet tramite un qualsiasi browser, connettendosi al rispettivo sito web e che non necessita, nella maggior parte dei casi, di alcuna installazione o download.

Possono essere basati esclusivamente su tecnologie lato client - ossia il browser più eventuali plugin come applet Java, Adobe Flash, Adobe Shockwave (in questo caso si tratta di solito di giochi a giocatore singolo), oppure possono far uso anche di componenti lato server; quest'ultima tipologia offre di norma la possibilità di interagire con altri giocatori, dando origine a giochi di tipo Massively multiplayer online game. La mancanza di installazione permette agli utenti di controllare il loro stato di gioco da una qualsiasi postazione Internet, pur non essendo davanti al proprio computer.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Stellar Crisis, gioco di strategia a turni pubblicato originariamente nel febbraio 1993 da Sylvan W. Clebsch, è il primo strategico multigiocatore su browser conosciuto. Earth: 2025 di Mehul Patel (ottobre 1996), nel quale si controlla un'intera nazione, fu il primo a raggiungere una effettiva utenza di massa[1]. Tra i più celebri e di lunga data troviamo Hattrick della ExtraLives (30 agosto 1997), videogioco manageriale di calcio; Utopia di Mehul Patel (gennaio 1999), gioco strategico fantasy; Runescape della Jagex Game Studio (gennaio 2001), gioco mmorpg, con oltre 105 milioni di utenti dalla sua nascita[2]; OGame della Gameforge (3 ottobre 2002), gioco di simulazione spaziale. La compagnia che pubblicava sia Utopia sia Earth: 2025, Swirve.com, vinse anche il People's Voice Webby Award nel 2002 e 2003[3].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Articolo su OMGN
  2. ^ (IT) Storia dei Browser Game su iBrowserGame
  3. ^ (EN) Webby Award a Swirve.com

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi