Jamendo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jamendo
Jamendo-de.png
URL jamendo.com
Commerciale Contenuti disponibili con licenze Creative Commons e Licenza Arte Libera
Tipo di sito Music store
Registrazione opzionale
Proprietario Jamendo SA
Creato da Laurent Kratz
Lancio gennaio 2005
Stato attuale attivo
Slogan Open your ears

Jamendo è una piattaforma web che raccoglie musica libera, la quale cioè può essere ascoltata e scaricata gratuitamente e legalmente, pubblicata con licenze Creative Commons o con la Licenza Arte Libera.[1] Jamendo è sostenuto da una compagnia con sede in Lussemburgo.[2] La musica può essere scaricata direttamente dal sito in formato MP3, oppure tramite BitTorrent nei formati mp3 e Ogg.[3]

Il 20 giugno 2008 ha raggiunto la quota dei 10.000 album pubblicati[4].

Jamendo PRO[modifica | modifica sorgente]

Alla fine del 2008, la piattaforma ha lanciato un'interfaccia per l'acquisto di licenze ad uso commerciale di musica. Quest'interfaccia permette di sonorizzare sia dei progetti multimediali (documentari, podcast), sia degli spazi pubblici (negozi, ristoranti). Canali televisivi come France 2 o Arte utilizzano frequentemente Jamendo PRO per sonorizzare le loro produzioni.

La musica classica del progetto PRO viene fornita dall'etichetta italiana di musica classica OnClassical.[5][6]

Integrazioni con media player[modifica | modifica sorgente]

Il lettore di file audio per GNOME Rhythmbox permette di ascoltare musica da Jamendo.[7]

Ringraziamento graduato[modifica | modifica sorgente]

Per contrattaccare la risposta graduata prevista dalla legge HADOPI, Jamendo ha lanciato il 12 marzo 2009 il "Ringraziamento graduato", che si divide in questo modo:

  1. Per un brano scaricato via Jamendo, l'utente riceverà una mail di ringraziamento
  2. In caso di «recidiva» , l'utente riceverà via posta una lettera di ringraziamento ed un «kit del complice» (stickers, materiale di promozione...).
  3. In ultima analisi, gli sarà rimborsato un mese di abbonamento del provider se riesce a convincere uno spazio pubblico a diventare uno spazio di cultura libera con Jamendo PRO.

L'iniziativa è stata adottata dalla stampa e dagli utenti come un modo creativo e umoristico di denunciare l'aspetto repressivo della legge.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Che cos'è Jamendo?, Jamendo. URL consultato il 24-11-2008.
  2. ^ (EN) General terms and conditions of use, Jamendo. URL consultato il 24-11-2008.
  3. ^ Come e in quale formato posso scaricare?, Jamendo. URL consultato il 24-11-2008.
  4. ^ (EN) Cameron Parkins, Jamendo Publishes 10,000th CC-licensed album!, Creative Commons, 20 giugno 2008. URL consultato il 24-11-2008.
  5. ^ Jamendo goes Classical, Jamendo. URL consultato il 03-08-2009.
  6. ^ Jamendo chose OnClassical!, OnClassical. URL consultato il 03-08-2009.
  7. ^ (EN) Rhythmbox, The music management application for GNOME. URL consultato il 24-11-2008.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]