Mariottide

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il personaggio, vedi Mariottide (personaggio).
Mariottide
Mariottide.jpg
Titolo originaleMariottide
PaeseItalia
Anno2016
Formatoserie TV
Generecommedia
Stagioni1
Episodi20
Durata12 min (episodio)
Lingua originaleitaliano
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreMaccio Capatonda
RegiaMaccio Capatonda
Interpreti e personaggi
Casa di produzioneLotus Production, Shortcut Productions
Prima visione
Data26 ottobre 2016
DistributoreInfinity

Mariottide è una serie televisiva italiana diretta e ideata da Marcello Macchia, alias Maccio Capatonda. La serie è stata resa disponibile in streaming on demand su Infinity TV il 26 ottobre 2016.[1] I primi due episodi sono stati mandati in onda su Italia 1 in seconda serata il 26 ottobre 2016.[2]

Il protagonista della sitcom è Mariottide, che Maccio Capatonda fece esordire sul piccolo schermo nel 2007, quando era nel cast di Mai dire lunedì.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mariottide è un cantautore che non ha successo né fortuna e che vive in condizioni di povertà insieme a Fernandello, un trentacinquenne un po' ritardato che crede di essere suo figlio e che sogna di diventare uno scienziato. In ogni episodio Mariottide cerca di trovare dei soldi attraverso lo svolgimento di lavori assurdi e orrendi, mediante i quali viene spesso umiliato o truffato. Tra i personaggi che ruotano nell'ambiente di vita del protagonista vi sono Crusca, un amico ricco di Fernandello che ostenta beni di lusso, ma che dice sempre, senza mezze misure, la verità sulle condizioni di Mariottide; Lele Mosina, l'"agente" di Mariottide, che lo raggira costantemente, e il barista Rambaldi, che elargisce al protagonista dei consigli dalla moralità discutibile. Ogni episodio si conclude con Fernandello che va a letto per dormire e con Mariottide che gli racconta una favoletta macabra e cinica.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Pubblicazione
Prima stagione 20 2016

Ospiti[modifica | modifica wikitesto]

Numerosi sono i personaggi del mondo dello spettacolo che hanno preso parte alla sitcom in qualità di ospiti; tra questi Francesco Mandelli, Ale e Franz, Giuliano Sangiorgi, Jake La Furia, Bebo Storti, Pierluigi Pardo, Federico Russo, Tony Sperandeo, Raul Cremona, Daniele Battaglia e altri.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione