Patty e Selma Bouvier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Patty e Selma Bouvier
Patty e Selma Bouvier.png
Universo I Simpson
Lingua orig. Inglese
Autore Matt Groening
Studio 20th Century Fox
1ª app. 17 dicembre 1989
1ª app. in Un Natale da cani
app. it. 24 dicembre 1991
Voce orig. Julie Kavner
Voci italiane
Sesso Femmina
Luogo di nascita Springfield
Parenti

Patricia Bouvier detta Patty e Selma Bouvier, sono le due sorelle zitelle di Marge nella serie di cartoni animati I Simpson e come lei sono state doppiate in italiano da Liù Bosisio fino alla 21ª stagione, e in inglese da Julie Kavner.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Vivono nella cittadina di Springfield, nella quale lavorano alla Motorizzazione Civile, dove quasi mai ritirano o concedono patenti e certificati per merito, ma più spesso danno ascolto alle loro antipatie e simpatie personali (riescono quasi a costringere il candidato patentato a sottomettersi alle loro volontà e, una volta, per la disattenzione di una delle due, anche Bart riesce ad avere la patente).

Sono caratterialmente irascibili, si curano poco del loro aspetto (basti pensare alle loro gambe mai depilate e ai calli non curati) e sono delle fumatrici incallite (fatto da cui deriva la voce bassa e roca). Passerebbero giornate intere a vedere i telefilm di MacGyver. Selma ha un'iguana di nome Giuggi (Jub Jub nella versione originale) ricevuta in eredità dalla Zia Gladys.

Detestano entrambe il cognato Homer e lui detesta a sua volta, tanto da chiamarle segretamente "Le Racchie Spauracchie". Lo criticano in ogni occasione possibile e addirittura arrivano a volerlo vedere morto. Infatti, non perdonano a Marge di averlo sposato e rimproverano a lui il fatto di aver fatto di lei una casalinga a tempo pieno, e, in alcuni episodi, anche di non riuscire a mantenere la famiglia.

Vivono quasi in simbiosi, non si staccano quasi mai l'una dall'altra, perché ormai si sono rassegnate ad essere senza marito. Tuttavia, nella puntata Vedovo nero, Selma si lascia convincere dal criminale Telespalla Bob a sposarlo, ma il matrimonio dura solo una notte, cioè fino al momento in cui Telespalla Bob tenta di uccidere Selma, che, sopravvissuta grazie all'aiuto di suo nipote Bart, torna a vivere con la sorella Patty.

Selma sposa in seconde nozze Troy McClure, attore decaduto. Il matrimonio finisce quando si scopre che lo scopo delle nozze era solo quello di rilanciare la carriera dell'attore e mettere a tacere i pettegolezzi su una bizzarria della sua vita sessuale (mai chiarita, ma riguardante i pesci). In altri episodi, Selma si sposa con Lionel Hutz, Disco Stu, Abraham Simpson e Fit Fat Tony; inoltre, ha un breve flirt con Boe. In un episodio, si innamora del direttore Skinner che le preferirà però Patty; Selma, quindi, si fidanzerà con Barney ma si lasceranno dopo poco tempo.

Tra le due, Patty è la più cinica, mentre Selma è quella che soffre maggiormente della sua condizione di zitella e ha un maggiore desiderio di maternità. In un episodio, per ottenere l'adozione di una bambina cinese, Selma si finge sposata con Homer, e, anche se alla fine viene smascherato l'intrigo, a Selma viene concesso di tenere la bambina.[1]

Patty, invece, in occasione del fatto che la città di Springfield decide di autorizzare i matrimoni gay, esce allo scoperto e confessa alla sua famiglia di essere omosessuale e di voler sposare una certa Veronica, una golfista. Alla fine il matrimonio, che avrebbe dovuto essere celebrato da Homer, non si tiene perché Marge interviene per smascherare Veronica, in realtà un uomo travestito da donna che voleva sposare sul serio Patty, ma conoscendo le sue inclinazioni sapeva che da uomo non avrebbe avuto possibilità. Ancora una volta Patty e Selma tornano a vivere insieme nel loro appartamento da zitelle.[2]

Già in episodi precedenti ci sono dei riferimenti all'omosessualità di Patty:

  • Nel primo mini-episodio del terzo special di Halloween, vedendo Homer nudo passarle davanti esclama: "Ecco che se ne va l'ultimo residuo della mia eterosessualità!".
  • In un altro episodio, nella parata dell'orgoglio gay di Springfield, tra i vari carri allegorici ce n'è uno con la scritta Stayin' in the closet (Rimasti nello stanzino, espressione gergale americana per indicare i gay non dichiarati): non si vede chi c'è dietro la porta, ma le voci sono quelle di Patty e di Waylon Smithers.
  • Nell'episodio Il Notturno di Bart, si vede Patty che esce da un circolo privato dove si esibiscono donne poco vestite.
  • In un episodio dove Patty, per portare a termine un piano escogitato per dividere Selma e Abraham Simpson, deve baciare Homer per farsi coraggio immagina di star baciando Edna Caprapall.
  • Nell'episodio in cui Marge si scambia di posto con un'altra donna per un reality della Fox, alla fine si scopre che la stessa aveva lasciato il marito per Patty.

In precedenza però Patty aveva avuto una breve storia con il direttore Seymour Skinner che l'aveva preferita a Selma; Patty però decise di lasciarlo per non far soffrire la sorella.

Differenze tra i due personaggi[modifica | modifica sorgente]

Non è facile distinguere Patty e Selma, ma le seguenti descrizioni possono aiutare a farlo.

  • I capelli di Patty sono senza riga, Selma ha la riga in mezzo.
  • I vestiti di Patty sono lilla, quelli di Selma sono blu.
  • Patty ha orecchini azzurri di forma triangolare, Selma ha orecchini arancioni di forma circolare.
  • Patty ha una collana di perle azzurra di forma circolare, Selma ha una collana di perle arancioni di forma ovale.
  • Patty indossa scarpe rosa, Selma indossa scarpe blu.
  • In alcune puntate, Selma indossa orecchini a forma di "S".

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Nella puntata Il blu e il grigio, si scopre che in realtà Patty e Selma hanno rispettivamente i capelli rossi e biondi e che il colore grigio-lilla dei loro capelli è causata dal fumo e dalla cenere di sigaretta accumulati negli anni.
  • Selma nella ventiduesima stagione si sposa con Tony Ciccione, ma tramite la celebrazione diventa la sua amante.
  • Il nome completo di Selma, dopo i matrimoni, è Selma Bouvier-Terwilliger-Hutz-McClure-Stu-Simpson-D'Amico.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ I Simpson: episodio 16x12, Adozione made in Cina (Goo Goo Gai Pan).
  2. ^ I Simpson: episodio 16x10, Gay, un invito a nozze (There's Something About Marrying).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

I Simpson Portale I Simpson: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di I Simpson