The Simpsons (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Simpsons
Simpson (videogioco).png
Schermata con Marge
Sviluppo Konami
Pubblicazione Konami
Data di pubblicazione 1991
Genere Picchiaduro a scorrimento
Tema I Simpson
Modalità di gioco 1-4 giocatori
Piattaforma Arcade, MS-DOS, Commodore 64
Specifiche arcade
CPU KONAMI (@ 3 Mhz)
Risoluzione 288 x 224 pixel
Periferica di input joystick, 2 pulsanti

The Simpsons è un videogioco arcade di genere picchiaduro a scorrimento prodotto dalla Konami nel 1991, basato sull'omonima serie animata. Il gioco contiene una riproduzione della sigla della serie, schede dei personaggi durante la fase di demo, intermezzi animati al termine di ogni livello e un poco di parlato, con le voci dei personaggi tratte direttamente dalla serie. Ci sono inoltre alcuni riferimenti alla precedente opera di Matt Groening Life in Hell.

Ne sono state pubblicate, con il titolo The Simpsons: The Arcade Game, anche versioni per MS-DOS[1], per Commodore 64 e in digital download per Playstation Network e Xbox Live Arcade

Trama[modifica | modifica sorgente]

Smithers ha rubato un diamante per ordine del suo capo Montgomery Burns; mentre sta fuggendo si scontra con la famiglia Simpson che stava passeggiando. Il diamante, volando in aria, finisce nella bocca di Maggie che inizia a succhiarlo come fosse un ciucciotto: Smithers, invece di recuperare il diamante, rapisce direttamente la bambina e scappa. Sarà compito degli altri quattro familiari inseguirlo e recuperare la piccola, facendo attenzione a tutti gli scagnozzi di Burns sparsi per Springfield. La famiglia dovrà attraversare 8 livelli battendo gli scagnozzi di Burns e i rispettivi boss. Alla fine nell'ultimo livello i Simpson dovranno battere Smithers e Burns. Quest'ultimo alla fine cadrà per terra e Maggie gli metterà in bocca il suo ciuccio, tenendosi il diamante per sé. Dopo i titoli di coda, si può notare Homer che getta il diamante alle sue spalle.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

Il gioco è un picchiaduro a scorrimento orizzontale in cui possono unire le forze fino a 4 giocatori (almeno in alcune versioni). A parte Homer che combatte a pugni nudi, ciascuno degli altri membri della famiglia usa un oggetto come arma: Marge impugna un aspirapolvere, Bart il suo skateboard e Lisa usa una corda per saltare come fosse una frusta.
Una delle innovazioni del gioco consiste nel poter effettuare un attacco combinato con due personaggi alla volta, che varia a seconda dei personaggi utilizzati in quell'occasione. Inoltre è possibile trovare nel corso dei vari livelli numerosi oggetti come cibi per ripristinare l'energia, oggetti contundenti da lanciare contro i nemici o armi che possono essere utilizzate solo per un periodo limitato: da notare che spesso sono altri personaggi della serie ad aiutare il giocatore consegnandogli certi oggetti, tra i quali Milhouse, Terri & Sherri e persino Telespalla Bob.

I livelli totali sono 8, ciascuno con un boss al termine (elencati nella sezione apposita) e talvolta dei mid-boss da affrontare; al termine di alcuni dei livelli si dovrà affrontare un paio di semplici sottogiochi, che consistono nel gonfiare un palloncino prima di tutti gli altri giocatori (o dei personaggi controllati dalla CPU) e nello svegliare il prima possibile il proprio personaggio: entrambi i giochi si basano sul button-mashing, ovvero la semplice pressione più veloce possibile di un unico bottone.

Livelli e boss[modifica | modifica sorgente]

  1. Centro di Springfield - Wrestler: possiede attacchi piuttosto forti come panciate, ma la difesa è scarsa. Lo si può attaccare quando gli calano i pantaloni.
  2. Krustyland - Pallone gigante con la faccia di Krusty: attacca schiacciando il giocatore e liberando palloncini esplosivi molto dannosi.
  3. Cimitero - Due Gangster: difficili da battere, sono uno alto e uno basso e possono fare attacchi combinati (simili a quello di Bart e Homer o Lisa e Homer).
  4. Taverna di Boe - Ubriaco dall'alito infuocato: non molto potente, attacca lanciando rutti-fiamma. Lo si può attaccare mentre dorme.
  5. Butte di Springfield - Uomo travestito da orso: mentre lo si picchia crollano rocce dalla montagna, e quando muore si scopre essere solo un Grassone.
  6. Sognolandia - Palla da Bowling gigante: cambia forma e stili di attacco ogni volta e quando viene sconfitta esplode in mille palle da biliardo.
  7. Studi di Canale 6 - Samurai/Attore di kabuki: durante il suo scontro alcuni ninja attaccano il giocatore. Attacca con una lancia.
  8. Centrale nucleare - Smithers e poi Mr. Burns a bordo di un robot: il primo lancia dozzine di bombe al protagonista e ferisce con il suo mantello, il secondo invece appare su un robot gigante che si rovina e si rimpicciolisce di volta in volta. Quando ne esce muore di colpo.

Nemici[modifica | modifica sorgente]

Sicari: Nemici comuni vestiti di viola, spesso sono più forti in base ai livelli: ad esempio alcuni lanciano cappelli, altri tirano bombe, altri ancora sono vestiti di verde e alcuni sono armati con scope o ombrelli.

Grassoni: Nemici comuni più forti dei sicari, alcuni sono armati di martelli o sono su delle giostre a forma di tazza.

Pompieri: Nemici di Springfield piuttosto forti che sparano con un estintore.

Krusty : Pagliacci con l' aspetto di Krusty che attaccano su una palla. Si trovano a Krustyland. Quando muoiono si può notare che in realtà sono solamente dei Grassoni travestiti, dato che cadendo perdono la maschera.

Bongo: Sicari in costume da coniglio con un orecchio solo. Come i Krusty anch' essi sono solamente dei Sicari travestiti, dato che cadendo gli si apre il costume.

Zombie: Ce ne sono di diversi tipi: quelli verdi saltano, quelli rossi vanno sotto terra. C'è anche una donna zombie.

Fantasmi: Nemici vestiti da fantasmi che si calano da un albero. Si trovano al cimitero.

Bigfoot: Mostri che vivono sulle montagne di Springfield. Piuttosto forti, si uccidono facilmente lanciandogli sassi o massi.

Boscaioli: Nemici del Butte di Springfield che attaccano con un tronco.

Ciambelle: Nemici del mondo dei sogni che sparano ciambelle.

Operai: Nemici del mondo dei sogni. Indossano lo stesso costume che usa Homer nella sigla della serie tv e attaccano con le medesime pinze prendi-uranio. Pur perdendo la testa, questi continuano ad attaccare

Teste di Marge: Attaccano a capellate e sono piuttosto forti. Si trovano nel mondo dei sogni.

Sassofoni: Sparano note musicali e attaccano in volo.

Diavoletti Bart: Nemici di piccole dimensioni che volano e sparano fulmini. Appaiono anche quando il giocatore perde l'ultima vita.

Robot spaziale: Mini-Boss dello studio di Canale 6. Per distruggerlo si può tirargli addosso un alieno che si trova su quel set.

Ninja: Nemici che attaccano con diverse tecniche (sdoppiamento, lancio di stelline, teletrasporto ecc..) abbastanza forti, attaccano anche durante lo scontro boss.

Riferimenti e citazioni[modifica | modifica sorgente]

  • Il fatto che alcuni personaggi abbiano un aspetto differente dal "solito" (per esempio Barney con i capelli biondi) o un atteggiamento che non si addice al loro comportamento usuale (Telespalla Bob aiuta i Simpson anziché osteggiarli) è dovuto al fatto che il videogioco è stato prodotto quando la serie era ancora nelle primissime fasi, e il carattere ed aspetto di certi personaggi non era ancora ben definito. L'esempio più lampante è Smithers, che oltre ad essere molto più cattivo di come appare nella serie è stato disegnato con i colori sbagliati così come appare nell'episodio della prima stagione L'odissea di Homer (e solo in quell'episodio).
  • Nel gioco vi sono i seguenti riferimenti a Life in Hell: all'inizio di ciascun livello sul televisore dei Simpson comparirà Binky, uno dei conigli protagonisti di questa strip, ogni volta con un abbigliamento o atteggiamento consono all'ambientazione; inoltre, alcuni dei sicari che attaccano il giocatore nel secondo livello sono travestiti da Bongo, il coniglio con un solo orecchio.
  • Nella Taverna di Boe fanno la loro comparsa due coin-op: uno è il videogioco stesso dei Simpson, l'altro invece sembra essere una parodia di Aliens, videogioco tratto dal film omonimo realizzato dalla stessa Konami l'anno precedente (1990).
  • Nel gioco ci sono alcuni elementi che non coincidono con la serie tv: nei profili si dice che Lisa ha 7 anni, nella serie tv 8; Homer qui ne ha 35, nella serie tv 38; Bart indossa una t-shirt blu e non arancione; il fiocco di Maggie è rosa invece che azzurro; Telespalla Bob, un nemico dei Simpsons nel gioco dà un cibo benefico col quale essi possono recuperare energia; la voce del signor Burns è diversa da quella della serie tv originale e Smithers ha i capelli blu, il mantello e un vestito da scienziato.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ The Simpsons: The Arcade Game per DOS

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi