Joe Quimby

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joe Quimby
Il sindaco Quimby
Il sindaco Quimby
Universo I Simpson
Lingua orig. Inglese
Autore Matt Groening
Voce orig. Dan Castellaneta
Voci italiane
Sesso Maschio
Parenti
  • Martha Quimby (moglie)
  • Clovis Quimby (fratello)
  • Freddy Quimby (nipote)

Joseph Fitzpatrick Fitzgerald Fitzhenry "Joe" Quimby[1] noto anche come Diamond Joe, o semplicemente Sindaco Quimby, è un personaggio della serie animata I Simpson. È il sindaco della cittadina di Springfield.

Il personaggio[modifica | modifica sorgente]

« "Diamond Joe Quimby: se tu fossi candidato a sindaco, lui voterebbe per te". »
(Slogan elettorale di Joe Quimby)

Joe Quimby è un esponente del Partito Democratico ed è una parodia del senatore Ted Kennedy e della famiglia Kennedy in generale: infatti nelle versione originale parla con uno spiccato accento di Boston. Inoltre tradisce continuamente la moglie con bellissime modelle (altra affinità con i Kennedy) in squallidi motel e passa le sue vacanze in un faraonico resort chiamato "Quimby compound" (chiaro riferimento al Kennedy compound). L'aspetto e la figura molto riservata della moglie Martha Quimby ricordano molto Jacqueline Kennedy.

Ricalca lo stereotipo del politico cialtrone e corrotto (celebri sono i suoi incontri con la mafia locale), sempre circondato da giovani ragazze e dedito esclusivamente al divertimento. Antepone sempre il suo piacere personale al bene della comunità che amministra, per questo molte volte Springfield si ritrova in condizioni disastrose. Contro di lui, in una puntata, si è candidato Telespalla Bob, acerrimo nemico di Bart.

Quimby fu eletto primo cittadino nel 1986 prendendo il posto della collega di partito Mary Bailey (attuale governatrice dello Stato di Springfield); nel 1994, come si è accennato, fu sconfitto alle elezioni dal Repubblicano Telespalla Bob (in quelle consultazioni Quimby ottenne solo l'1% dei voti) ma si scoprì che il suo rivale aveva truccato i risultati elettorali e pertanto Diamond Joe rimase al potere.

È notoriamente un analfabeta ed un "fuma-spinelli", anche se ribadisce con orgoglio di aver imparato a leggere (il tutto innaffiando una piantina di marihuana - episodio 2F02, Telespalla Bob Roberts).

Nel episodio HABF20 si viene a sapere che suo padre è stato assassinato nel centro commerciale di Springfield.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Notizie presenti qui, ultimo accesso il 10 settembre 2007.
I Simpson Portale I Simpson: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di I Simpson