Dejan Lovren

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dejan Lovren
Dejan Lovren cropped.jpg
Nazionalità Croazia Croazia
Altezza 188 cm
Peso 84 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Liverpool
Carriera
Giovanili
Karlovac
2004-2006 Dinamo Zagabria
Squadre di club1
2005-2006 Dinamo Zagabria 1 (0)
2006-2008 Inter Zaprešić 50 (1)
2008-2010 Dinamo Zagabria 36 (1)
2010-2013 O. Lione 72 (2)
2013-2014 Southampton 31 (2)
2014- Liverpool 50 (0)
Nazionale
2004-2005 Croazia Croazia U-17 18 (2)
2006 Croazia Croazia U-18 2 (0)
2006-2008 Croazia Croazia U-19 13 (1)
2007-2009 Croazia Croazia U-20 5 (0)
2007-2010 Croazia Croazia U-21 20 (3)
2009- Croazia Croazia 31 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 maggio 2016

Dejan Lovren (Zenica, 5 luglio 1989) è un calciatore croato, difensore del Liverpool e della Nazionale croata.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Difensore centrale, dotato di un ottimo colpo di testa, molto abile negli inserimenti su palla inattiva. Nel 2010 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1989 stilata da Don Balón.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

L'esordio con la Dinamo Zagabria e la parentesi Inter Zapresic[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto nelle giovanili della Dinamo Zagabria trova la prima presenza con la prima squadra nel 2006. L'anno dopo viene ufficializzato il suo trasferimento in prestito ai croati dell'Inter Zapresic dove giocherà per due anni. Il primo anno contribuisce alla promozione nel massimo campionato croato della sua squadra e l'anno successivo esplode definitivamente attirando su di lui gli occhi dei maggiori club europei. Il 22 febbraio 2008 regala il suo primo assist in carriera nella partita pareggiata 1-1 sul campo dell'NK Zagabria e all'ultima giornata di campionato trova il primo gol nella sconfitta casalinga per 2-1 contro il NK Osijek.

Alla fine della stagione torna alla Dinamo Zagabria diventando uno dei giocatori titolari della squadra. Il 6 agosto 2008 esordisce nella massima competizione europea, la Champions League, nella gara di ritorno valida per il 2° turno giocata e vinta 3-2 in casa contro il NK Domzale. Il 2 ottobre 2008 trova il suo primo gol europeo nella partita di Coppa UEFA giocata e pareggiata in casa dello Sparta Praga per 3-3, valevole per i preliminari della competizione. Il suo gol è decisivo per il passaggio alla fase a gironi della sua squadra. Il 5 dello stesso mese trova il primo gol in campionato con la maglia dei croati nella partita vinta 1-0 in casa contro il NK Osijek.

La nuova stagione si apre subito con un gol, il 21 luglio 2009, nella partita degli spareggi di Champions League, il primo per lui nella competizione, giocata e vinta 3-0 in casa contro il Pyunik Erewan. Tuttavia la sua squadra non riesce a qualificarsi per i play-off e viene declassata in Europa League dove riesce a raggiungere la fase a gironi. Dopo aver disputato un ottimo campionato a gennaio si trasferisce ai francesi del Lione.

Lione[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 gennaio 2010 si trasferisce nel club francese, per circa 8 milioni di euro. La prima presenza con la nuova maglia la trova il 31 gennaio 2010 nella partita vinta in casa 2-1 contro il PSG, dove regala anche un assist, mentre il 24 e il 27 gennaio esordisce rispettivamente in Coupe de France e in Coupe de la Ligue nelle sconfitte contro Monaco (2-1) e Lorient (1-0). Nonostante la sua squadra arrivi fino alle semifinali di Champions League, lui non può giocare per via delle sue presenze con la Dinamo Zagabria nella fase preliminare.

Nella stagione successiva diventa uno dei titolarissimi della squadra facendo parte quasi sempre dell'undici iniziale. Il 2 novembre 2010 trova il primo gol con la maglia dei francesi nella partita della fase a gironi di Champions League persa 4-3 in casa del Benfica. Conclude la sua seconda stagione in Francia con 37 presenze e 1 gol in totale.

Nella stagione seguente arriva il primo gol in Ligue 1 con la maglia del Lione nella gara vinta 2-1 in casa contro il Sochaux il 24 marzo 2012. È anche protagonista nella fase a gironi della Champions League della larga vittoria contro la sua ex squadra, la Dinamo Zagabria, per 7-1 in Croazia. Il 28 aprile 2012 vince il primo trofeo con la maglia francese trionfando in finale di Coupe de France dopo aver battuto per 1-0 il Quevilly. Arriva in finale anche in Coupe de la Ligue ma la sua squadra viene battuta dal Marsiglia per 1-0 ai tempi supplementari, dopo che quelli regolamentari si conclusero sullo 0-0.

Inizia la nuova stagione con la vittoria della Supercoppa di Francia ai rigori contro il Montpellier, campione di Francia, dopo che i tempi regolamentari e supplementari si conclusero sul punteggio di 2-2. Conclude la sua ultima stagione in Francia con 24 presenze e 1 gol. In totale con la maglia del Lione ha collezionato 102 presenze e 3 gol vincendo due trofei.

Southampton[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 giugno 2013 viene acquistato dagli inglesi del Southampton per 10 milioni di euro. La sua prima presenza nel campionato inglese la trova alla prima giornata nella vittoria per 1-0 sul campo del West Bromwich Albion. Il 21 settembre 2013 trova il primo gol con la maglia inglese nella vittoria per 1-0 sul campo del Liverpool, risultando decisivo per le sorti della gara. Le sue ottime prestazioni uno dei migliori in squadra e uno dei migliori difensori presenti nel campionato inglese. Conclude la sua prima e unica stagione con il Southampton con 31 presenze e 2 gol, il secondo segnato nel pareggio per 2-2 contro il Sunderland.

Liverpool[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 luglio 2014 viene acquistato dal Liverpool, insieme ai suoi compagni di squadra Adam Lallana e Rickie Lambert, per 25,3 milioni di euro. Trova la prima presenza con la nuova maglia alla prima giornata di campionato nella vittoria per 2-1 proprio contro la sua ex squadra, il Southampton. Il 28 ottobre 2014 trova il primo gol con la maglia del Liverpool e la prima presenza nella competizione nella vittoria per 2-1 in coppa di lega (Capital One Cup) contro i gallesi dello Swansea City. Il 14 febbraio 2015 invece arriva la prima presenza in FACup nella vittoria per 2-1 sul campo del Crystal Palace valida per gli ottavi di finale.

La sua seconda stagione con la maglia dei Reds vede il cambio in panchina dell'allenatore del club: Brednan Rodgers lascia il posto al tedesco Jurgen Klopp. Nonostante questo cambio è ancora al centro del progetto e viene inserito più volte nell'undici titolare. Il 14 aprile 2016 trova il primo gol in Europa League con la maglia del Liverpool al 93' minuto nella rocambolesca vittoria per 4-3 contro il Borussia Dortmund ai quarti di finale.


Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 18 maggio 2016.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005-2006 Croazia Dinamo Zagabria 1. HNL 1 0 CC 0 0 - - - - - - 1 0
2006-2007 Croazia Inter Zaprešić 2. HNL 21 0 CC 0 0 - - - - - - 21 0
2007-2008 1. HNL 29 1 CC 0 0 - - - - - - 29 1
Totale Inter Zaprešić 50 1 0 0 - - 50 1
2008-2009 Croazia Dinamo Zagabria 1. HNL 22 1 CC 0 0 UCL+CU 3+5 0+1 - - - 30 2
2009-gen. 2010 1. HNL 14 0 CC 0 0 UCL+UEL 4+7 1+0 - - - 25 1
Totale Dinamo Zagabria 37 1 0 0 19 2 - - 56 3
gen.-giu. 2010 Francia O. Lione L1 8 0 CF+CdL 1+1 0+0 UCL - - - - - 10 0
2010-2011 L1 28 0 CF+CdL 2+1 0+0 UCL 6 1 - - - 37 1
2011-2012 L1 18 1 CF+CdL 3+2 0+0 UCL 8 0 - - - 31 1
2012-2013 L1 18 1 CF+CdL 0+1 0+0 UEL 5 0 SF 0 0 24 1
Totale O. Lione 72 2 11 0 19 1 0 0 102 3
2013-2014 Inghilterra Southampton PL 31 2 FACup+CdL 0+0 0+0 - - - - - - 31 2
2014-2015 Inghilterra Liverpool PL 26 0 FACup+CdL 4+2 0+1 UCL+UEL 4+2 0+0 - - - 38 1
2015-2016 PL 24 0 FACup+CdL 1+4 0+0 UEL 10 1 - - - 39 1
Totale Liverpool 50 0 11 1 16 1 - - 77 2
Totale carriera 240 6 22 1 54 4 0 0 316 11

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Croazia Croazia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
08-10-2009 Fiume Croazia Croazia 3 – 2 Qatar Qatar Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
14-10-2009 Astana Kazakistan Kazakistan 1 – 2 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2010 -
03-03-2010 Bruxelles Belgio Belgio 0 – 1 Croazia Croazia Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
23-05-2010 Osijek Croazia Croazia 2 – 0 Galles Galles Amichevole - Ammonizione al 8’ 8’
26-05-2010 Tallinn Estonia Estonia 0 – 0 Croazia Croazia Amichevole - Uscita al 46’ 46’
09-02-2011 Pola Croazia Croazia 4 – 2 Rep. Ceca Rep. Ceca Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
26-03-2011 Tblisi Georgia Georgia 1 – 0 Croazia Croazia Qual. Euro 2012 -
29-03-2011 Saint-Denis Francia Francia 0 – 0 Croazia Croazia Amichevole - Ammonizione al 30’ 30’
10-08-2011 Dublino Irlanda Irlanda 0 – 0 Croazia Croazia Amichevole -
02-09-2011 Attard Malta Malta 1 – 3 Croazia Croazia Qual. Euro 2012 1
06-09-2011 Zagabria Croazia Croazia 3 – 1 Israele Israele Qual. Euro 2012 -
07-10-2011 Atene Grecia Grecia 2 – 0 Croazia Croazia Qual. Euro 2012 - Ammonizione al 90+1’ 90+1’
11-10-2011 Fiume Croazia Croazia 2 – 0 Lettonia Lettonia Qual. Euro 2012 -
16-10-2012 Osijek Croazia Croazia 2 – 0 Galles Galles Qual. Mondiali 2014 - Ammonizione al 21’ 21’ Uscita al 46’ 46’
06-02-2013 Londra Croazia Croazia 4 – 0 Corea del Sud Corea del Sud Amichevole - Ingresso al 46’ 46’
22-03-2013 Zagabria Croazia Croazia 2 – 0 Serbia Serbia Qual. Mondiali 2014 - Ingresso al 82’ 82’
26-03-2013 Swansea Galles Galles 1 – 2 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2014 1 Ammonizione al 21’ 21’
14-08-2013 Vaduz Liechtenstein Liechtenstein 2 – 3 Croazia Croazia Amichevole - Ingresso al 85’ 85’
06-09-2013 Belgrado Serbia Serbia 1 – 1 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2014 -
10-09-2013 Jeonju Corea del Sud Corea del Sud 1 – 2 Croazia Croazia Amichevole -
11-10-2013 Zagabria Croazia Croazia 1 – 2 Belgio Belgio Qual. Mondiali 2014 -
15-10-2013 Edimburgo Scozia Scozia 2 – 0 Croazia Croazia Qual. Mondiali 2014 -
19-11-2013 Zagabria Croazia Croazia 2 – 0 Islanda Islanda Qual. Mondiali 2014 - Ingresso al 90’ 90’
05-03-2014 Berna Svizzera Svizzera 2 – 2 Croazia Croazia Amichevole - Uscita al 57’ 57’
06-06-2014 Salvador Croazia Croazia 1 – 0 Australia Australia Amichevole -
12-06-2014 San Paolo Brasile Brasile 3 – 1 Croazia Croazia Mondiali 2014 - 1º turno - Ammonizione al 69’ 69’
18-06-2014 Manaus Camerun Camerun 0 – 4 Croazia Croazia Mondiali 2014 - 1º turno -
23-06-2014 Recife Croazia Croazia 1 – 3 Messico Messico Mondiali 2014 - 1º turno -
04-09-2014 Pola Croazia Croazia 2 – 0 Cipro Cipro Amichevole -
09-09-2014 Zagabria Croazia Croazia 2 – 0 Malta Malta Qual. Euro 2016 -
Totale Presenze 30 Reti 2

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Dinamo Zagabria: 2005-2006, 2008-2009
Dinamo Zagabria: 2008-2009
O. Lione: 2011-2012
Supercoppa di Francia: 1
O. Lione: 2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Don Balon’s list of the 100 best young players in the world, thespoiler.co.uk, 2 novembre 2010. URL consultato il 22 novembre 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]