Olympique Lyonnais 2012-2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Olympique Lyonnais.

Olympique Lyonnais
Stagione 2012-2013
AllenatoreFrancia Rémi Garde
All. in secondaFrancia Bruno Génésio
PresidenteFrancia Jean-Michel Aulas
Ligue 13º posto (in Champions League)
Coupe de FranceTrentaduesimi di finale
Coupe de la LigueOttavi di finale
Europa LeagueSedicesimi di finale
Trophée des championsVincitore
Maggiori presenzeCampionato: Gomis (38)
Totale: Gomis (46)
Miglior marcatoreCampionato: Gomis (16)
Totale: Gomis (20)
StadioGerland (41.842)
Maggior numero di spettatori40,000 vs. Sparta Praga
(20 settembre 2012)
Minor numero di spettatori8,000 vs. Ironi K. Shmona
(8 dicembre 2012)
Media spettatori31,608¹
¹
considera le partite giocate in casa in tutte le competizioni.

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Olympique Lyonnais nelle competizioni ufficiali della stagione 2012-2013.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

La mancata qualificazione alla Champions League costringe il Lione a privarsi di alcuni calciatori importanti, come Lloris, Cris, Cissokho, Källström ed Ederson. I principali nuovi acquisti sono il difensore Biševac e i centrocampisti Malbranque e Mvuemba. Il Lione conquista subito il primo trofeo stagionale: negli Stati Uniti batte ai calci di rigore i campioni di Francia del Montpellier, aggiudicandosi il settimo Trophée des champions della sua storia. In campionato si delinea sin dall'inizio un duello a tre con Paris Saint-Germain e Marsiglia: all'undicesima giornata, approfittando della sconfitta casalinga del PSG contro il Saint-Étienne, il Lione batte il Bastia e si porta al comando solitario della classifica. Una situazione destinata a durare fino allo scontro diretto con gli uomini di Ancelotti, i quali vincono la gara del Parc des Princes con un gol di Matuidi e operano l'aggancio al vertice insieme anche al Marsiglia, vittorioso in quel di Tolosa. Al giro di boa le tre squadre sono prime a 38 punti e le rivali debitamente distanziate: nella prima giornata di ritorno è il Lione l'unico a vincere, ma non fa altrettanto nel turno successivo e viene riagganciato dal PSG, con il Marsiglia una sola lunghezza indietro. Tra la 23ª e la 24ª giornata il PSG allunga a +6 sul Lione: la situazione resta pressoché invariata fino a Pasqua, quando il Lione perde in casa con il Sochaux e retrocede al terzo posto. L'avanzare alle sue spalle di Saint-Étienne, Lilla e Nizza mette ansia al Lione, che infatti alla 31ª perde a Reims e scende al quarto posto, scavalcato dai cugini del Saint-Étienne. Il Lione riprende la terza piazza nel turno successivo e non la lascerà più: i Gones si gettano all'inseguimento del Marsiglia, ma devono rinunciare alla speranza di arrivare secondi quando perdono nuovamente con il PSG, nella gara che consegna ai parigini il titolo dopo 19 anni. La matematica certezza del terzo posto arriva solo all'ultima giornata: il Lione può così tornare a disputare la Champions League, anche se dovrà passare dai preliminari.

In questa stagione il Lione ha preso parte per la prima volta all'Europa League, anche se aveva già partecipato in nove occasioni alla vecchia Coppa UEFA: i francesi hanno potuto saltare la fase preliminare, grazie alla vittoria dell'ultima Coupe de France, accedendo direttamente alla fase a gironi. Gli uomini di Garde sono stati inseriti nel gruppo I con gli spagnoli dell'Athletic Bilbao, i cechi dello Sparta Praga e gli israeliani dell'Ironi Shmona. Il girone viene superato brillantemente con cinque vittorie e un pareggio a Praga, quando peraltro la qualificazione era già in cassaforte. Sulla strada che porta al trofeo il Lione trova però un avversario tosto già ai sedicesimi: il Tottenham di Villas-Boas. Gli inglesi vincono la partita di andata 2-1 grazie alla doppietta di Bale, con il gol segnato in trasferta da Umtiti che fa ben sperare in vista del ritorno: alla Gerland il Lione ribalta le sorti della doppia sfida a proprio favore con la rete di Gonalons, ma il pareggio di Dembélé allo scoccare del 90º elimina i francesi.

Sono fugaci le apparizioni del Lione nelle altre due competizioni nazionali, dove in entrambe viene eliminato al primo incontro: ha del clamoroso la sconfitta ai rigori contro i dilettanti dell'Épinal in Coupe de France, mentre nella Coupe de la Ligue i Gones si devono arrendere al Nizza.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

Gli sponsor tecnici per la stagione 2012-2013 sono Hyundai (Ligue 1 e coppe nazionali) e Veolia Environnement (Europa League), mentre lo sponsor ufficiale è Adidas.[1] La prima maglia è bianca con una banda trasversale blu e rossa, calzoncini e calzettoni bianchi. La seconda maglia è blu con risvolti rossi, calzoncini blu e calzettoni rossi. La terza maglia è nera con una V grigia, calzoncini e calzettoni neri.

Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza Divisa

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area direttiva

  • Presidente: Jean-Michel Aulas
  • Consigliere: Bernard Lacombe
  • Finanze: Emmanuelle Sarrabay
  • Contabilità: Didier Kermarrec
  • Comunicazione: Olivier Blanc
  • Marketing: Vincent-Baptiste Closon
  • Settore giovanile: Sthéphane Roche
  • Coordinatore sportivo: Guy Genet
  • Ufficio stampa: Pierre Bideau
  • Ambasciatore: Sonny Anderson

Area tecnica

  • Allenatore: Rémi Garde
  • Allenatore in seconda: Bruno Genesio
  • Preparatore degli attaccanti: Gérald Baticle
  • Preparatore dei portieri: Joël Bats
  • Medico sociale: Emmanuel Ohrant
  • Fisioterapisti: Sylvain Rousseau, Patrick Perret, Abdeljelil Redissi
  • Fitness: Robert Duverne
  • Direttori generali: Guy Genet, Jérôme Renaud

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Francia P Hugo Lloris[2]
2 Francia D Medhi Zeffane
3 Brasile D Cris[2]
4 Burkina Faso D Bakary Koné
5 Croazia D Dejan Lovren
6 Francia C Gueïda Fofana
7 Francia C Clément Grenier
8 Francia C Yoann Gourcuff
9 Argentina A Lisandro
10 Francia A Alexandre Lacazette
11 Brasile C Michel Bastos[3]
12 Francia C Jordan Ferri
13 Francia C Anthony Réveillère
14 Francia D Mouhamadou Dabo
15 Serbia D Milan Biševac[4]
16 Portogallo P Anthony Lopes
17 Francia C Steed Malbranque[4]
18 Francia A Bafétimbi Gomis
19 Francia C Jimmy Briand
N. Ruolo Giocatore
20 Francia D Aly Cissokho[2]
20 Argentina D Fabián Monzón[3]
21 Francia C Maxime Gonalons
22 Mali C Sidy Koné[3]
23 Francia D Samuel Umtiti
24 Francia C Jérémy Pied[2]
25 Francia A Yassine Benzia
27 Francia A Alassane Pléa
28 Francia C Arnold Mvuemba[4]
30 Francia P Rémy Vercoutre
31 Francia C Rachid Ghezzal
33 Francia C Fares Bahlouli
36 Francia A Harry Novillo[3]
39 Francia D Mahamadou-Naby Sarr
40 Francia C Mathieu Gorgelin
46 Francia D Loïc Abenzoar
50 Francia A Anthony Martial
55 Francia D Loïc Abenzoar
84 Camerun A Clinton Njie

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva (dall'1/07 al 31/08)[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Mathieu Gorgelin Red Star fine prestito
D Loïc Abenzoar Vannes fine prestito
D Milan Biševac Paris Saint-Germain definitivo (2,75 milioni €)[5]
D Fabián Monzón Nizza definitivo (3 milioni €)[6]
C Steed Malbranque svincolato[7]
C Arnold Mvuemba Lorient definitivo (3 milioni €)[8]
C Enzo Reale Boulogne fine prestito
A Ishak Belfodil Bologna fine prestito
A Harry Novillo Le Havre fine prestito
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Théo Defourny Rouen prestito[9]
P Hugo Lloris Tottenham definitivo (15 milioni €)[10]
P Mathieu Valverde svincolato[11]
D Aly Cissokho Valencia definitivo (6 milioni €)[12]
D Cris Galatasaray definitivo (1,25 milioni €)[13]
D Hamdan Al Kamali Al-Wahda fine prestito
D Sébastien Faure svincolato[14]
D Thomas Fontaine svincolato[15]
D Timothée Kolodziejczak svincolato[16]
D John Mensah svincolato[17]
D Nicolas Seguin svincolato[15]
C Ederson svincolato[18]
C Kim Källström Spartak Mosca definitivo (3 milioni €)[19]
C Enzo Reale Lorient definitivo (1 milione €)[8]
A Ishak Belfodil Parma definitivo (3,5 milioni €)[20]
A Jérémy Pied Nizza definitivo (3 milioni €)[6]
A Yannis Tafer svincolato[21]
A Mohamed Yattara Troyes prestito[22]

Sessione invernale (dall'1/01 al 31/01)[modifica | modifica wikitesto]

Cessioni
R. Nome a Modalità
D Fabián Monzón Fluminense prestito con diritto di riscatto[23]
C Michel Bastos Schalke 04 prestito con diritto di riscatto[24]
C Sidy Koné Caen prestito[25]
A Harry Novillo Gazélec Ajaccio prestito[25]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Ligue 1[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Ligue 1 2012-2013.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Rennes
11 agosto 2012, ore 21:00 CEST
1ª giornata
Rennes 600px Nero e Rosso.png0 – 1
referto
Colori di Lione.png O. LioneStade de la Route de Lorient (20.348 spett.)
Arbitro:  Nicolas Rainville

Lione
18 agosto 2012, ore 17:00 CEST
2ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png4 – 1
referto
600px Blu Azzurro e Blu.png TroyesStade de Gerland (25.186 spett.)
Arbitro:  Benoît Millot

Annecy
24 agosto 2012, ore 20:45 CEST
3ª giornata
Evian TG 600px Rosa con Bande Bianche.png1 – 1
referto
Colori di Lione.png O. LioneParc des Sports (13.581 spett.)
Arbitro:  Lionel Jaffredo

Lione
1º settembre 2012, ore 17:00 CEST
4ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png3 – 2
referto
600px Rosso con V Bianca.png ValenciennesStade de Gerland (25.380 spett.)
Arbitro:  Fredy Fautrel

Lione
16 settembre 2012, ore 17:00 CEST
5ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png2 – 0
referto
600px Rosso e Bianco (strisce).png AjaccioStade de Gerland (25.666 spett.)
Arbitro:  Bartolomeu Varela

Lilla
23 settembre 2012, ore 21:00 CEST
6ª giornata
Lilla 600px Bianco-rosso-giglioblu.svg1 – 1
referto
Colori di Lione.png O. LioneGrand Stade Lille Métropole (43.475 spett.)
Arbitro:  Clément Turpin

Lione
30 settembre 2012, ore 21:00 CEST
7ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png0 – 2
referto
600px Blu con V Bianca.png BordeauxStade de Gerland (30.892 spett.)
Arbitro:  Laurent Duhamel

Lorient
7 ottobre 2012, ore 17:00 CEST
8ª giornata
Lorient 600px Arancio con bianco nero.svg1 – 1
referto
Colori di Lione.png O. LioneStade du Moustoir (15.090 spett.)
Arbitro:  Saïd Ennjimi

Lione
21 ottobre 2012, ore 17:00 CEST
9ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png1 – 0
referto
600px Bianco-rosso-ermellino.svg BrestStade de Gerland (30.047 spett.)
Arbitro:  Amaury Delerue

Marsiglia
28 novembre 2012, ore 21:00 CET
10ª giornata[26]
O. Marsiglia 600px Colori di Marsiglia.png1 – 4
referto
Colori di Lione.png O. LioneStade Vélodrome (35.359 spett.)
Arbitro:  Clément Turpin

Lione
4 novembre 2012, ore 17:00 CET
11ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png5 – 2
referto
600px - Blu con scudo bianco e testa di moro nera.png BastiaStade de Gerland (27.363 spett.)
Arbitro:  Fredy Fautrel

Montbéliard
11 novembre 2012, ore 17:00 CET
12ª giornata
Sochaux Giallo e Blu2.png1 – 1
referto
Colori di Lione.png O. LioneStade Auguste Bonal (13.554 spett.)
Arbitro:  Antony Gautier

Lione
18 novembre 2012, ore 14:00 CET
13ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png3 – 0
referto
600px Cremisi e Bianco (Bordato).png Stade ReimsStade de Gerland (33.222 spett.)
Arbitro:  Benoît Millot

Tolosa
25 novembre 2012, ore 17:00 CET
14ª giornata
Tolosa 600px Bianco violetto a strisce con croce occitana.svg3 – 0
referto
Colori di Lione.png O. LioneStadium Municipal (20.580 spett.)
Arbitro:  Philippe Kalt

Lione
1º dicembre 2012, ore 17:00 CET
15ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png1 – 0
referto
Blu e Arancione.svg MontpellierStade de Gerland (31.491 spett.)
Arbitro:  Lionel Jaffredo

Saint-Étienne
9 dicembre 2012, ore 21:00 CET
16ª giornata
Saint-Étienne 600px pentasection HEX-008736 White HEX-0000BB HEX-FF0000 bordered White star.svg0 – 1
referto
Colori di Lione.png O. LioneStade Geoffroy Guichard (26.579 spett.)
Arbitro:  Tony Chapron

Lione
12 dicembre 2012, ore 19:00 CET
17ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png1 – 1
referto
600px Bianco con strisce diagonali Rosse.png NancyStade de Gerland (31.952 spett.)
Arbitro:  Jean-Charles Cailleux

Parigi
16 dicembre 2012, ore 21:00 CET
18ª giornata
Paris SG 600px Blu scuro con fascia verticale bianco rossa.png1 – 0
referto
Colori di Lione.png O. LioneParc des Princes (44.768 spett.)
Arbitro:  Antony Gautier

Lione
22 dicembre 2012, ore 20:00 CET
19ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png3 – 0
referto
Rosso e Nero (Strisce).png NizzaStade de Gerland (30.903 spett.)
Arbitro:  Amaury Delerue

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Troyes
12 gennaio 2013, ore 17:00 CET
20ª giornata
Troyes 600px Blu Azzurro e Blu.png1 – 2
referto
Colori di Lione.png O. LioneStade de l'Aube (13.481 spett.)
Arbitro:  Olivier Thual

Lione
18 gennaio 2013, ore 20:30 CET
21ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png0 – 0
referto
600px Rosa con Bande Bianche.png Evian TGStade de Gerland (30.813 spett.)
Arbitro:  Ruddy Buquet

Valenciennes
25 gennaio 2013, ore 20:30 CET
22ª giornata
Valenciennes 600px Rosso con V Bianca.png0 – 2
referto
Colori di Lione.png O. LioneStade Nungesser (14.412 spett.)
Arbitro:  Clément Turpin

Ajaccio
3 febbraio 2013, ore 14:00 CET
23ª giornata
Ajaccio 600px Rosso e Bianco (strisce).png3 – 1
referto
Colori di Lione.png O. LioneStade François Coty (6.987 spett.)
Arbitro:  Lionel Jaffredo

Lione
10 febbraio 2013, ore 21:00 CET
24ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png1 – 3
referto
600px Bianco-rosso-giglioblu.svg LillaStade de Gerland (30.705 spett.)
Arbitro:  Laurent Duhamel

Bordeaux
16 febbraio 2013, ore 17:00 CET
25ª giornata
Bordeaux 600px Blu con V Bianca.png0 – 4
referto
Colori di Lione.png O. LioneStade Jacques Chaban-Delmas (27.240 spett.)
Arbitro:  Nicolas Rainville

Lione
24 febbraio 2013, ore 14:00 CET
26ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png3 – 1
referto
600px Arancio con bianco nero.svg LorientStade de Gerland (30.343 spett.)
Arbitro:  Philippe Kalt

Brest
2 marzo 2013, ore 17:00 CET
27ª giornata
Brest 600px Bianco-rosso-ermellino.svg1 – 1
referto
Colori di Lione.png O. LioneStade Francis-Le Blé (11.924 spett.)
Arbitro:  Saïd Ennjimi

Lione
10 marzo 2013, ore 21:00 CET
28ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png0 – 0
referto
600px Colori di Marsiglia.png O. MarsigliaStade de Gerland (38.819 spett.)
Arbitro:  Clément Turpin

Bastia
16 marzo 2013, ore 17:00 CET
29ª giornata
Bastia 600px - Blu con scudo bianco e testa di moro nera.png4 – 1
referto
Colori di Lione.png O. LioneStade Armand Cesari (12.224 spett.)
Arbitro:  Laurent Duhamel

Lione
31 marzo 2013, ore 21:00 CET
30ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png1 – 2
referto
Giallo e Blu2.png SochauxStade de Gerland (34.696 spett.)
Arbitro:  Benoît Millot

Reims
7 aprile 2013, ore 17:00 CEST
31ª giornata
Stade Reims 600px Cremisi e Bianco (Bordato).png1 – 0
referto
Colori di Lione.png O. LioneStade Auguste Delaune (20.298 spett.)
Arbitro:  Olivier Thual

Lione
14 aprile 2013, ore 17:00 CEST
32ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png3 – 1
referto
600px Bianco violetto a strisce con croce occitana.svg TolosaStade de Gerland (34.678 spett.)
Arbitro:  Nicolas Rainville

Montpellier
19 aprile 2013, ore 20:30 CEST
33ª giornata
Montpellier Blu e Arancione.svg1 – 2
referto
Colori di Lione.png O. LioneStade de la Mosson (19.572 spett.)
Arbitro:  Sébastien Moreira

Lione
28 aprile 2013, ore 14:00 CEST
34ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png1 – 1
referto
600px pentasection HEX-008736 White HEX-0000BB HEX-FF0000 bordered White star.svg Saint-ÉtienneStade de Gerland (38.845 spett.)
Arbitro:  Laurent Duhamel

Nancy
5 maggio 2013, ore 17:00 CEST
35ª giornata
Nancy 600px Bianco con strisce diagonali Rosse.png0 – 3
referto
Colori di Lione.png O. LioneStade Marcel Picot (19.115 spett.)
Arbitro:  Lionel Jaffredo

Lione
12 maggio 2013, ore 21:00 CEST
36ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png0 – 1
referto
600px Blu scuro con fascia verticale bianco rossa.png Paris SGStade de Gerland (39.939 spett.)
Arbitro:  Stéphane Lannoy

Nizza
19 maggio 2013, ore 15:05 CEST
37ª giornata[27]
Nizza Rosso e Nero (Strisce).png1 – 1
referto
Colori di Lione.png O. LioneStade Municipal du Ray
Arbitro:  Clément Turpin

Lione
26 maggio 2013, ore 21:00 CEST
38ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png2 – 0
referto
600px Nero e Rosso.png RennesStade de Gerland (38.705 spett.)
Arbitro:  Philippe Kalt

Coupe de France[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coupe de France 2012-2013.
Épinal
6 gennaio 2013, ore 14:15 CET
Trentaduesimi di finale
Épinal 600px Giallo e Blu (Strisce)2.png3 – 3
(d.t.s.)
referto
Colori di Lione.png O. LioneStade de la Colombière (7.100 spett.)
Arbitro:  Philippe Kalt

Coupe de la Ligue[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coupe de la Ligue 2012-2013.
Nizza
31 ottobre 2012, ore 17:00 CET
Ottavi di finale
Nizza Rosso e Nero (Strisce).png3 – 1
referto
Colori di Lione.png O. LioneStade Municipal du Ray (8.466 spett.)
Arbitro:  Nicolas Rainville

Europa League[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: UEFA Europa League 2012-2013.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Lione
20 settembre 2012, ore 21:05 CEST
Gruppo I, 1ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png2 – 1
referto
600px Granata con bandiera praghese e S nera.png Sparta PragaStade de Gerland (40.000 spett.)
Arbitro: Ucraina Serhiy Boiko

Kiryat Shmona
4 ottobre 2012, ore 19:00 CEST
Gruppo I, 2ª giornata
Ironi K. Shmona Blu e Bianco2.png3 – 4
referto
Colori di Lione.png O. LioneStadio Ironi (5.000 spett.)
Arbitro: Portogallo Artur Soares

Lione
25 ottobre 2012, ore 19:00 CEST
Gruppo I, 3ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png2 – 1
referto
600px Bilbao.png Athletic BilbaoStade de Gerland (30.587 spett.)
Arbitro: Inghilterra Andre Marriner

Bilbao
8 novembre 2012, ore 21:05 CET
Gruppo I, 4ª giornata
Athletic Bilbao 600px Bilbao.png2 – 3
referto
Colori di Lione.png O. LioneEstadio de San Mamés (35.000 spett.)
Arbitro: Paesi Bassi Pol van Boekel

Praga
22 novembre 2012, ore 19:00 CET
Gruppo I, 5ª giornata
Sparta Praga 600px Granata con bandiera praghese e S nera.png1 – 1
referto
Colori di Lione.png O. LioneStadion Letná (17.121 spett.)
Arbitro: Grecia Anastassios Kakos

Lione
6 dicembre 2012, ore 21:05 CET
Gruppo I, 6ª giornata
O. Lione Colori di Lione.png2 – 0
referto
Blu e Bianco2.png Ironi K. ShmonaStade de Gerland (8.000 spett.)
Arbitro: Turchia Halis Özkahya

Fase finale[modifica | modifica wikitesto]

Londra
14 febbraio 2013, ore 21:05 CET
Sedicesimi di finale - Andata
Tottenham 600px Bianco con gallo e palla Blu.png2 – 1
referto
Colori di Lione.png O. LioneWhite Hart Lane (31.762 spett.)
Arbitro: Portogallo Pedro Proença

Lione
21 febbraio 2013, ore 19:00 CET
Sedicesimi di finale - Ritorno
O. Lione Colori di Lione.png1 – 1
referto
600px Bianco con gallo e palla Blu.png TottenhamStade de Gerland (38.761 spett.)
Arbitro: Germania Wolfgang Stark

Trophée des champions[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Supercoppa di Francia 2012.
Harrison
28 luglio 2012, ore 14:00 UTC-5
Montpellier Blu e Arancione.svg2 – 2
referto
Colori di Lione.png O. LioneRed Bull Arena (15.166 spett.)
Arbitro: Stati Uniti Jorge Gonzalez

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Ligue 1 67 19 11 4 4 34 17 19 8 6 5 27 21 38 19 10 9 61 38 +23
Coupe de France - - - - - - - 1 0 0 1 3 3 1 0 0 1 3 3 0
Coupe de la Ligue - - - - - - - 1 0 0 1 1 3 1 0 0 1 1 3 -2
Coppauefa.png Europa League - 4 3 1 0 7 3 4 2 1 1 9 8 8 5 2 1 16 11 +5
Trophée des champions - - - - - - - - - - - - - 1 0 1 0 2 2 0
Totale - 23 14 5 4 41 20 25 10 7 8 40 35 49 24 13 12 83 57 +26

Statistiche dei giocatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Ligue 1 Coupe de France
Coupe de la Ligue
Europa League Trophée des champions Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Abenzoar, L. L. Abenzoar --------0000----0000
Bahlouli, F. F. Bahlouli 1000------------1000
Bastos, M. M. Bastos[3] 125001+00001000000014500
Benzia, Y. Y. Benzia 1604000003200100020240
Biševac, M. M. Biševac[4] 300311+100+20+14010----36062
Briand, J. J. Briand 151101+00003100110020310
Cissokho, A. A. Cissokho[2] 2000--------10003000
Cris, Cris[2] 2000--------10003000
Dabo, M. M. Dabo 300311+100+101000100034041
Ferri, J. J. Ferri 700000003000000010000
Fofana, G. G. Fofana 272801+100082201000384100
Ghezzal, R. R. Ghezzal 141201+10004000000020120
Gomis, B. B. Gomis 3816101+10+10052101100462020
Gonalons, M. M. Gonalons 3531111+001+0061301000434151
Gourcuff, Y. Y. Gourcuff 183300+10003110100023440
Grenier, C. C. Grenier 2875000005000000033750
Koné, B. B. Koné 141501+101+105020100022190
Koné, S. S. Koné[3] 00000000100000001000
Lacazette, A. A. Lacazette 3130000005110101037420
Lisandro, Lisandro 3111201+101+0062000000391330
Lloris, H. H. Lloris[2] 2-200--------1-2003-400
Lopes, A. A. Lopes 5-3000+10-300100000007-300
Lovren, D. D. Lovren 181430+10005010000024153
Malbranque, S. S. Malbranque[4] 312501+10006000----39250
Martial, A. A. Martial 3010----100000004010
Monzón, F. F. Monzón[3] 50000+100+106110----12120
Mvuemba, A. A. Mvuemba[4] 171000+10000000----18100
Novillo, H. H. Novillo[3] 00000000200000002000
Njie, C. C. Njie 4000----000000004000
Pied, J. J. Pied[2] 1020--------00001020
Plea, A. A. Plea 1000----2000----3000
Réveillère, A. A. Réveillère 271101+00007100100036210
Sarr, M. M. Sarr --------1100----1100
Umtiti, S. S. Umtiti 2615000006120000032270
Vercoutre, R. R. Vercoutre 31-33201+0-3-0007-1100000039-4720
Zeffane, M. M. Zeffane 000000001000----1000

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) L'OL présente ses partenaires maillot pour la saison 2012-2013!, in Olweb.fr.
  2. ^ a b c d e f g h Ceduto durante la sessione estiva di calciomercato, ma a stagione in corso.
  3. ^ a b c d e f g h Ceduto durante la sessione invernale di calciomercato.
  4. ^ a b c d e f Acquistato durante la sessione estiva di calciomercato, ma a stagione in corso.
  5. ^ (FR) Communiqué du club, in Olweb.fr.
  6. ^ a b (FR) Communiqué du club, in Olweb.fr.
  7. ^ (FR) Communiqué du club, in Olweb.fr.
  8. ^ a b (FR) Communiqué du club, in Olweb.fr.
  9. ^ (FR) Théo Defourny prêté au FC Rouen, in Fcrouen.net.
  10. ^ (EN) Lloris to the Lane, in Tottenhamhotspur.com.
  11. ^ (EN) Mathieu Valverde is now a "gentleman", in Anorthosis.com (archiviato dall'url originale il 13 agosto 2012).
  12. ^ (FR) Communiqué du club, in Olweb.fr.
  13. ^ (EN) Cristiano Marques Gomes Join Galatasaray, in Galatasaray.org.
  14. ^ (EN) Gers Sign Faure, in Rangers.co.uk (archiviato dall'url originale l'11 dicembre 2013).
  15. ^ a b (FR) Thomas Fontaine et Nicolas Seguin signent aussi au Tours FC, in Toursfc.com.
  16. ^ (EN) Kolodziejczak signs for Nice [collegamento interrotto], in Sports247.my.
  17. ^ (FR) J. Mensah: "Ici, c'est un peu comme ma deuxième maison", in Staderennais.com.
  18. ^ Ederson è ufficialmente un calciatore della S.S. Lazio, in Sslazio.it.
  19. ^ (FR) Communiqué du club, in Olweb.fr.
  20. ^ Belfodil è del Parma [collegamento interrotto], in Fcparma.com.
  21. ^ (FR) Yannis Tafer au LS pour 3 saisons!, in Lausanne-sport.ch (archiviato dall'url originale il 1º luglio 2014).
  22. ^ (FR) Yattara rejoint l'ESTAC, in Estac.fr (archiviato dall'url originale il 12 marzo 2016).
  23. ^ (FR) Communiqué de presse, in Olweb.fr.
  24. ^ (FR) Communiqué du club, in Olweb.fr.
  25. ^ a b (FR) Communique de presse, in Olweb.fr.
  26. ^ Gara originariamente prevista per il 28 ottobre 2012, poi rinviata per avverse condizioni atmosferiche.
  27. ^ Gara posticipata di un giorno per avverse condizioni atmosferiche.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio