Carlos Gilberto Nascimento Silva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gil
Nome Carlos Gilberto Nascimento Silva
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 188[1] cm
Peso 84[1] kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Shandong Luneng
Carriera
Giovanili
2007-2008 Americano
2008-2009 Atlético Goianiense
Squadre di club1
2005-2008 Americano 0 (0)[2]
2008-2009 Atlético Goianiense 41 (1)
2009 non conosciuta Aparecida 0 (0)
2009-2011 Cruzeiro 58 (1)[3]
2011-2013 Valenciennes 40 (2)
2013-2016 Corinthians 104 (6)[4]
2016- Shandong Luneng 13 (0)
Nazionale
2014- Brasile Brasile 10 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2016

Carlos Gilberto Nascimento Silva, meglio noto come Gil (Campos dos Goytacazes, 12 giugno 1987), è un calciatore brasiliano, difensore dello Shandong Luneng e della Nazionale brasiliana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito nel 2009 in prima squadra dove ha collezionato, per due stagioni, 59 presenze e una rete per poi trasferirsi nel 2011 al Valenciennes.[5]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Viene convocato per la Copa América Centenario negli Stati Uniti.[6]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Atlético Goianiense: 2008
Cruzeiro: 2011
Corinthians: 2013
Corinthians: 2015

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Corinthians: 2013

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b 4 - Gil Carlos Alberto Nascimento Silva
  2. ^ 93 (5) se si comprendono anche le partite disputate nel Campionato Carioca.
  3. ^ 80 (4) se si comprendono anche le partite disputate nel Campionato Mineiro.
  4. ^ 146 (7) se si comprendono anche le partite disputate nel Campionato Paulista.
  5. ^ UFFICIALE: Valenciennes, preso Gil
  6. ^ (PT) Dunga convoca os 23 da Seleção Brasileira, selecao.cbf.com.br. URL consultato il 21 maggio 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]