Anthony Modeste

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anthony Modeste
Anthony Modeste (19566342758).jpg
Nazionalità Francia Francia
Altezza 186 cm
Peso 90 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Colonia
Carriera
Giovanili
2001-2003 Fréjus
2003-2007 Nizza
Squadre di club1
2007-2009 Nizza 42 (3)
2009-2010 Angers 37 (20)
2010-2012 Bordeaux 52 (13)
2012-2013 Bastia 36 (15)
2013-2015 Hoffenheim 55 (19)
2015- Colonia 43 (26)
Nazionale
2008-2010 Francia Francia U-21 16 (6)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 ottobre 2016

Anthony Modeste (Cannes, 14 aprile 1988) è un calciatore francese, attaccante del Colonia[1].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera nelle giovanili del Nizza. Nel 2007, a soli 19 anni, debutta in prima squadra collezionando 20 presenze e 1 rete. L'anno seguente, confermato tra i professionisti, sigla due reti in 22 partite complessive. Nel 2009 passa in prestito all'Angers in Ligue 2. A fine anno saranno 20 le reti in 37 partite. Grazie a questa ottima prestazione, Modeste attira le attenzioni di grandi club francesi e inglesi. Nel 2010, per 3.5 milioni di euro, passa al Bordeaux firmando un contratto quadriennale. Modeste, complice il poco spazio e qualche infortunio, gioca al di sotto delle aspettative e in 2 anni segna solo 13 reti in 52 partite giocate. Nel 2012 si trasferisce in prestito al Bastia. Qui ottiene il suo riscatto e, in 36 partite, sigla ben 15 goal. Attira nuovamente l'attenzione di grandi club e, a fine annata, viene ceduto a titolo definitivo all'Hoffenheim, in Bundesliga. In due anni realizza 19 reti in 55 presenze.

Nel 2015 passa al Colonia.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 2 novembre 2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://video.repubblica.it/sport/bundesliga-il-portiere-sabota-il-dischetto-e-l-avversario-fallisce-il-penalty/221173/220380?ref=vd-auto

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]