Stadio Vélodrome

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Stade Vélodrome)
Stadio Vélodrome
Stade Vélodrome (20150405).jpg
Informazioni
StatoFrancia Francia
Ubicazione3 boulevard Michelet, 13008 Marsiglia
Inizio lavori1935
Inaugurazione1937
CoperturaTutti i settori
Pista d'atleticaNo
Ristrutturazione1971, 1983, 1998, 2014
Mat. del terrenoAirFibr Hybrid
Dim. del terreno105 × 68 m
ProprietarioBlason-Marseille.png Comune di Marsiglia
ProgettoHenri Ploquin
Uso e beneficiari
CalcioO. Marsiglia
Capienza
Posti a sedere67 354
Mappa di localizzazione

Coordinate: 43°16′11″N 5°23′45″E / 43.269722°N 5.395833°E43.269722; 5.395833

Lo stadio Vélodrome (in francese stade Vélodrome) è il principale stadio di Marsiglia, in Francia. Inaugurato nel 1937, ha una capienza di 67.344 spettatori, che ne fanno lo stadio più capiente utilizzato da una squadra di calcio francese, l'Olympique de Marseille. Ha ospitato alcune partite dei mondiali di calcio del 1998 e 1938 ed è utilizzato regolarmente per le partite della nazionale di rugby francese nonché dalla nazionale di calcio francese.

La prima partita disputata nello stadio fu tra l'Olympique de Marseille e il Torino nel giugno del 1937, partita vinta dalla squadra marsigliese per 2-1. Durante la partita Olympique de Marseille-Milan del 1991 uno dei riflettori dello stadio si spense per poi tornare ad illuminare il campo poco dopo, così Adriano Galliani portò la squadra milanese negli spogliatoi a fine partita. Il record di spettatori fu stabilito nella partita di Ligue 1 tra l'Olympique Marsiglia e il Paris SG, il 26 febbraio 2017, con 65.252 spettatori.

Nel 2017 ha ospitato partenza e arrivo della ventesima tappa a cronometro del Tour de France.

Ristrutturazione[modifica | modifica wikitesto]

Dopo tre anni di ristrutturazione, il nuovo stadio Vélodrome è stato ufficialmente inaugurato il 16 ottobre 2014. Il nuovo impianto ha una capienza maggiorata, portata a 67.000 posti rispetto ai 60.000 precedenti, e una copertura bianca ondulata di 65.000 metri quadrati, progettata per proteggere i tifosi dalle intemperie. Dal 2016 è denominato anche Orange Vélodrome, a seguito dell' accordo di sponsorizzazione con la compagnia di telecomunicazioni Orange S.A. (ex France Télécom).

Partite del Mondiale 1938[modifica | modifica wikitesto]

Partite dell'Europeo 1960[modifica | modifica wikitesto]

Partite dell'Europeo 1984[modifica | modifica wikitesto]

Partite del Mondiale 1998[modifica | modifica wikitesto]

Partite della Coppa del Mondo di rugby 2007[modifica | modifica wikitesto]

UEFA Euro 2016[modifica | modifica wikitesto]

Data Ora (CET) Squadra numero 1 Ris. Squadra numero 2 Fase del torneo Spettatori
11 giugno 2016 21:00 Inghilterra Inghilterra 1 - 1 Russia Russia Girone B 62 343[1]
15 giugno 2016 21:00 Francia Francia 2 - 0 Albania Albania Girone A 63 670[2]
18 giugno 2016 18:00 Islanda Islanda 1 - 1 Ungheria Ungheria Girone F 60 842[3]
21 giugno 2016 21:00 Ucraina Ucraina 0 - 1 Polonia Polonia Girone C 58 874[4]
30 giugno 2016 21:00 Polonia Polonia 1 - 1 (3-5 dcr) Portogallo Portogallo Quarti di finale 62 940[5]
7 luglio 2016 21:00 Germania Germania 0 - 2 Francia Francia Semifinali 64 078[6]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Inghilterra-Russia (PDF), UEFA, 11 giugno 2016.
  2. ^ Francia-Albania (PDF), UEFA, 15 giugno 2016.
  3. ^ Islanda-Ungheria (PDF), UEFA, 18 giugno 2016.
  4. ^ Ucraina-Polonia (PDF), UEFA, 21 giugno 2016.
  5. ^ Polonia-Portogallo (PDF), UEFA, 30 giugno 2016.
  6. ^ Germania-Francia (PDF), UEFA, 7 luglio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]