Anthony Lopes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Anthony Lopes
OL-Zenit (7).jpg
Lopes con la maglia dell'Olympique Lione durante la partita di Champions contro lo Zenit San Pietroburgo
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 184 cm
Peso 81 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Olympique Lione
Carriera
Giovanili
1996-2000non conosciuta OSGL Football
2000-2008Olympique Lione
Squadre di club1
2008-2012Olympique Lione 238 (-?)
2012-Olympique Lione251 (-268)
Nazionale
2006-2007Portogallo Portogallo U-176 (-?)
2007Portogallo Portogallo U-181 (-?)
2008-2009Portogallo Portogallo U-1917 (-?)
2010Portogallo Portogallo U-201 (-?)
2010-2012Portogallo Portogallo U-2111 (-5)
2015-Portogallo Portogallo10 (-9)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Oro Francia 2016
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 5 ottobre 2020

Anthony Lopes (Givors, 1º ottobre 1990) è un calciatore portoghese con cittadinanza francese, portiere dell'Olympique Lione e della nazionale portoghese, con cui si è laureato campione d'Europa nel 2016.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È nato a Givors, nell'area metropolitana di Lione, da genitori portoghesi: il padre è un emigrato originario di Barcelos, mentre la madre, nata in Francia, è originaria di Miranda do Douro.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

All'età di nove anni entra nel settore giovanile dell'Olympique Lione, dove si forma calcisticamente. Terzo portiere alle spalle di Rémy Vercoutre e Mathieu Valverde, viene inserito in prima squadra nella stagione 2012-2013, in cui debutta ufficialmente durante una partita di Coppa di Francia del 31 ottobre 2012, persa per 1-3 in casa del Nizza. Il 6 dicembre esordisce anche in Europa League, nella sfida vinta per 2-0 in casa contro l'Hapoel Ironi Kiryat Shmona. Nella medesima stagione, il 28 aprile 2013, debutta pure in campionato, nell'incontro pareggiato per 1-1 in casa contro il Saint-Étienne. Colleziona 5 presenze stagionali in campionato.

Nella stagione seguente, anche per via dell'infortunio di Vercourtre, diviene il portiere titolare, ruolo conservato anche dopo il recupero fisico del collega.

Il 27 agosto 2019 ottiene la trecentesima presenza con il Lione, nella partita persa per 1-0 in casa del Montpellier, e il giorno dopo rinnova il proprio contratto con i lionesi sino al 2023.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Lopes con la maglia della selezione portoghese nel 2018.

Ha giocato nelle giovanili nazionali portoghesi, per poi disputare un paio di partite con l'Under-21.

Il 31 marzo 2015 debutta ufficialmente in nazionale maggiore, nell'amichevole persa (0-2) contro Capo Verde. Convocato per gli Europei 2016 in Francia,[2] il 10 luglio si laurea campione d'Europa dopo la vittoria in finale sulla Francia padrona di casa per 1-0, ottenuta grazie al goal decisivo di Éder durante i tempi supplementari.[3]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 31 ottobre 2020.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2011-2012 Francia O. Lione L1 0 0 CF+CdL 1+0 0 UCL 0 0 - - - 1 0
2012-2013 L1 5 -3 CF+CdL 0+1 0 + -3 UEL 1 0 SF - - 7 -6
2013-2014 L1 32 -34 CF+CdL 0+4 0 + -6 UCL+UEL 4+9 -4 + -8 - - - 49 -52
2014-2015 L1 38 -33 CF+CdL 2+1 -5 + -1 UEL 4 -4 - - - 45 -43
2015-2016 L1 37 -43 CF+CdL 3+0 -3 + 0 UCL 6 -9 SF 1 -2 47 -57
2016-2017 L1 37 -46 CF+CdL 2+0 -2 + 0 UCL+UEL 6+8 -3 + -14 SF 1 -4 54 -69
2017-2018 L1 34 -37 CF+CdL 4+0 -6 + 0 UEL 10 -8 - - - 48 -51
2018-2019 L1 34 -42 CF+CdL 5+0 -5 + 0 UCL 8 -13 - - - 47 -60
2019-2020 L1 26 -23 CF+CdL 4+1 -8 UCL 10 -13 - - - 42 -44
2020-2021 L1 8 -8 CF 0 0 - - - - - - 8 -8
Totale carriera 251 -268 28 -38 66 -76 2 -6 347 -389

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Portogallo
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
31-3-2015 Estoril Portogallo Portogallo 0 – 2 Capo Verde Capo Verde Amichevole -2
17-11-2015 Lussemburgo Lussemburgo Lussemburgo 0 – 2 Portogallo Portogallo Amichevole -
25-3-2016 Leiria Portogallo Portogallo 0 – 1 Bulgaria Bulgaria Amichevole -1
29-5-2016 Porto Portogallo Portogallo 3 – 0 Norvegia Norvegia Amichevole -
10-11-2017 Viseu Portogallo Portogallo 3 – 0 Arabia Saudita Arabia Saudita Amichevole -
26-3-2018 Ginevra Portogallo Portogallo 0 – 3 Paesi Bassi Paesi Bassi Amichevole -3
28-5-2018 Braga Portogallo Portogallo 2 – 2 Tunisia Tunisia Amichevole -2
5-9-2020 Porto Portogallo Portogallo 4 – 1 Croazia Croazia UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -1
8-9-2020 Stoccolma Svezia Svezia 0 – 2 Portogallo Portogallo UEFA Nations League 2020-2021 - 1º turno -
11-11-2020 Lisbona Portogallo Portogallo 7 – 0 Andorra Andorra Amichevole -
Totale Presenze 10 Reti -9

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Olympique Lione: 2011-2012
Olympique Lione: 2012

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Francia 2016

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

2019-2020

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Pedro Jorge Da Cunha, Anthony Lopes, o portista do Lyon vai à Luz «parar o Benfica», TVI 24, 22 ottobre 2019.
  2. ^ (PT) Euro-2016: os 23 convocados, su fpf.pt. URL consultato il 18 maggio 2016.
  3. ^ Euro 2016, Portogallo campione: 1-0 alla Francia, Eder gol ai supplementari, su gazzetta.it, 10 luglio 2016. URL consultato l'11 luglio 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]