Circoscrizione Campania 1

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campania 1
circoscrizione elettorale
StatoItalia Italia
CapoluogoNapoli
Elezioni perCamera dei deputati
ElettiDeputati
Istituzione1993
Periodo 1993-2005
Tipologiaa collegi uninominali e collegio plurinominale
Numero eletti33
Periodo 2005-2017
Tipologiadi lista
Numero eletti
  • 33 (dal 2005 al 2011)
  • 32 (dal 2011 al 2017)
Periodo 2017-
Tipologiaa collegi uninominali e plurinominali
Numero eletti32
Territorio
Collegi elettorali 2018 - Camera circoscrizioni - Campania 1.svg

La circoscrizione XIX Campania 1, per l'elezione della Camera dei deputati, venne istituita con la legge 4 agosto 1993, n. 277 (legge Mattarella), confermata nella legge 21 dicembre 2005, n. 270 (legge Calderoli) e nella successiva legge 3 novembre 2017, n. 165 (Rosatellum).

La circoscrizione comprende geograficamente l'intera Città metropolitana di Napoli (ex provincia) e sostituisce, ai fini dell'elezione della Camera, parte della precedente circoscrizione Napoli-Caserta (o collegio di Napoli) in vigore dalle elezioni del 1946 a quelle del 1992. Con la Legge Mattarella la circoscrizione ha eletto 33 deputati. Con l'introduzione della Legge Calderoli il numero dei deputati è rimasto invariato ma con il censimento 2011, la circoscrizione ha perso un seggio arrivando ad eleggere 32 deputati.

Il territorio della circoscrizione coincide, come detto, con l'intera Città metropolitana di Napoli per un totale di 92 comuni, una superficie di 1 171 km2 e una popolazione di 3 128 339 abitanti.[1]

Dal 1993 al 2005[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Legge Mattarella.

Collegi uninominali[modifica | modifica wikitesto]

Mappa Collegio Comuni
Collegio elettorale di Napoli-Ischia 1994-2001 (CD).png 1. Napoli - Ischia
Collegio elettorale di Napoli-Vomero 1994-2001 (CD).png 2. Napoli - Vomero Quartieri di Napoli: Chiaia; Vomero; Posillipo.
Collegio elettorale di Napoli-Fuorigrotta 1994-2001 (CD).png 3. Napoli - Fuorigrotta Quartieri di Napoli: Bagnoli; Fuorigrotta.
Collegio elettorale di Napoli-Pianura 1994-2001 (CD).png 4. Napoli - Pianura Quartieri di Napoli: Soccavo; Pianura; Chiaiano.
Collegio elettorale di Napoli-Arenella 1994-2001 (CD).png 5. Napoli - Arenella Quartieri di Napoli: Avvocata; Arenella.
Collegio elettorale di Napoli-San Lorenzo 1994-2001 (CD).png 6. Napoli - San Lorenzo Quartieri di Napoli: Stella; Vicaria; San Lorenzo; Poggioreale.
Collegio elettorale di Napoli-San Carlo Arena 1994-2001 (CD).png 7. Napoli - San Carlo Arena Quartieri di Napoli: San Carlo Arena; Miano; San Pietro.
Collegio elettorale di Napoli-Secondigliano 1994-2001 (CD).png 8. Napoli - Secondigliano Quartieri di Napoli: Piscinola; Secondigliano; Scampia.
Collegio elettorale di Napoli-Ponticelli 1994-2001 (CD).png 9. Napoli - Ponticelli Quartieri di Napoli: Zona Industriale; Ponticelli; Barra; S. Giovanni a Teduccio.
Collegio elettorale di Pozzuoli 1994-2001 (CD).png 10. Pozzuoli Bacoli, Monte di Procida, Pozzuoli, Procida
Collegio elettorale di Giugliano in Campania 1994-2001 (CD).png 11. Giugliano in Campania Giugliano in Campania, Quarto, Villaricca
Collegio elettorale di Marano di Napoli 1994-2001 (CD).png 12. Marano di Napoli Calvizzano, Marano di Napoli, Melito di Napoli, Mugnano di Napoli, Qualiano
Collegio elettorale di Arzano 1994-2001 (CD).png 13. Arzano Arzano, Casandrino, Casavatore, Grumo Nevano, Sant'Antimo
Collegio elettorale di Casoria 1994-2001 (CD).png 14. Casoria Casoria, Frattamaggiore
Collegio elettorale di Afragola 1994-2001 (CD).png 15. Afragola Afragola, Cardito, Casalnuovo di Napoli
Collegio elettorale di Acerra 1994-2001 (CD).png 16. Acerra Acerra, Brusciano, Caivano, Crispano, Frattaminore
Collegio elettorale di Pomigliano d'Arco 1994-2001 (CD).png 17. Pomigliano d'Arco Castello di Cisterna, Pomigliano d'Arco, Sant'Anastasia, Scisciano, Somma Vesuviana
Collegio elettorale di Nola 1994-2001 (CD).png 18. Nola Camposano, Cicciano, Cimitile, Comiziano, Mariglianella, Marigliano, Nola, San Vitaliano, Saviano.
Collegio elettorale di San Giuseppe Vesuviano 1994-2001 (CD).png 19. San Giuseppe vesuviano Carbonara di Nola, Casamarciano, Liveri, Ottaviano, Palma Campania, Roccarainola, San Gennaro Vesuviano, San Giuseppe Vesuviano, San Paolo Bel Sito, Striano, Terzigno, Tufino, Visciano.
Collegio elettorale di Torre Annunziata 1994-2001 (CD).png 20. Torre Annunziata Boscoreale, Boscotrecase, Poggiomarino, Torre Annunziata
Collegio elettorale di Castellammare di Stabia 1994-2001 (CD).png 21. Castellammare di Stabia Casola di Napoli, Castellammare di Stabia, Lettere, Pompei, Sant'Antonio Abate, Santa Maria La Carita'.
Collegio elettorale di Gragnano 1994-2001 (CD).png 22. Gragnano Agerola, Anacapri, Capri, Gragnano, Massa Lubrense, Meta, Piano di Sorrento, Pimonte, Sant'Agnello, Sorrento, Vico Equense
Collegio elettorale di Torre del Greco 1994-2001 (CD).png 23. Torre del Greco Torre del Greco, Trecase
Collegio elettorale di Portici 1994-2001 (CD).png 24. Portici Ercolano, Portici
Collegio elettorale di San Giorgio a Cremano 1994-2001 (CD).png 25. San Giorgio a Cremano Cercola, Massa di Somma, Pollena Trocchia, San Giorgio a Cremano, San Sebastiano al Vesuvio, Volla

Elezioni politiche del 1994[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Elezioni politiche italiane del 1994.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Coalizioni Liste Proporzionale Maggioritario
Voti % Seggi Voti % Seggi
Polo del Buon Governo Forza Italia 345 383 19,96 2 653 765 37,62 10
Alleanza Nazionale 329 923 19,06 2
Progressisti Partito Democratico della Sinistra 401 948 23,22 2 693 174 39,89 15
Rifondazione Comunista 142 427 8,23 -
Federazione dei Verdi 71 025 4,10 -
Partito Socialista Italiano 39 825 2,30 -
Alleanza Democratica 25 659 1,48 -
La Rete 21 765 1,26 -
Patto per l'Italia Partito Popolare Italiano 115 474 6,67 1 213 661 12,30
Patto Segni 90 051 5,20 1
Lista Pannella - Riformatori 67 897 3,92 - 39 065 2,25 -
Programma Italia 35 634 2,06 - 33 647 1,94 -
Unione Cristiani e Riformisti 15 844 0,92 - 52 136 3,00 -
Rinascita Socialista 10 070 0,58 - N.D.
L'Arca 7 638 0,44 - 5 408 0,31 -
Alleanza Meridionale 7 596 0,44 - N.D.
Democrazia e Rinnovamento 2 576 0,15 - N.D.
Unione Democratica N.D. 15 875 0,91 -
Unione Democratici Riformisti N.D. 14 487 0,83 -
Solidarietà Democratica N.D. 4 680 0,27 -
Alleanza Vesuviana N.D. 4 216 0,24 -
XX Ora N.D. 2 556 0,15 -
Alleanza Popolare N.D. 2 482 0,14 -
Socialdemocrazia per le Libertà N.D. 1 397 0,08 -
Unione Mediterranea N.D. 1 084 0,06 -
Totale 1 730 735 8 1 737 633 25

Eletti[modifica | modifica wikitesto]

Parte proporzionale[modifica | modifica wikitesto]
Partito Democratico della Sinistra Forza Italia Alleanza Nazionale Partito Popolare Italiano Patto Segni
Parte maggioritaria[modifica | modifica wikitesto]

     Eletti nel Polo del Buon Governo (FI - LN - CCD - UdC - PLD)

     Eletti nei Progressisti (PDS - PRC - FdV - PSI - Rete - AD)

Collegio Deputato Partito
Napoli-Ischia Alessandra Mussolini
Napoli-Vomero Antonio Rastrelli
Napoli-Fuorigrotta Giorgio Napolitano
Napoli-Pianura Luigi Marino
Napoli-Arenella Alfonso Pecoraro Scanio
Napoli-San Lorenzo Antonio Parlato
Napoli-San Carlo Arena Antonio Mazzone
Napoli-Secondigliano Umberto Ranieri
Napoli-Ponticelli Giuseppe Gambale
Pozzuoli Giuseppe Scotto Di Luzio
Giugliano in Campania Vincenzo Basile
Marano di Napoli Tullio Grimaldi
Arzano Giuseppe Greco
Casoria Antonio Pezzella
Afragola Vincenzo Nespoli
Acerra Michele Giardiello
Pomigliano d'Arco Gianfranco Nappi
Nola Francesco Manganelli
San Giuseppe Vesuviano Sergio Cola
Torre Annunziata Francesco La Saponara
Castellammare di Stabia Salvatore Vozza
Gragnano Antonio Mormone
Torre del Greco Annamaria Procacci
Portici Vincenzo Torre
San Giorgio a Cremano Aldo Cennamo

Elezioni politiche del 1996[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Elezioni politiche italiane del 1996.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Coalizioni Liste Proporzionale Maggioritario
Voti % Seggi Voti % Seggi
Polo per le Libertà Forza Italia 415 366 24,62 4 743 410 44,16 5
Alleanza Nazionale 304 732 18,06 2
CCD-CDU 84 561 5,01 -
L'Ulivo Partito Democratico della Sinistra 386 134 22,89 - 803 076 47,70 19
Popolari per Prodi 110 015 6,52 -
Rinnovamento Italiano 67 518 4,00 -
Federazione dei Verdi 58 610 3,47 -
Progressisti Rifondazione Comunista 177 078 10,50 2 60 001 3,56 1
Lista Pannella-Sgarbi 26 063 1,54 - N.D.
Fiamma Tricolore 25 433 1,51 - 54 747 3,25 -
Partito Socialista 16 872 1,00 - 4 449 0,26 -
Democrazia Sociale 9 319 0,55 - 9 760 0,58 -
Sviluppo e Legalità 5 347 0,32 - 5 275 0,31 -
Ingegno e Audacia N.D. 2 805 0,17 -
Totale 1 687 048 8 1 683 523 25

Eletti[modifica | modifica wikitesto]

Parte proporzionale[modifica | modifica wikitesto]
Forza Italia Alleanza Nazionale Rifondazione Comunista
Parte maggioritaria[modifica | modifica wikitesto]

     Eletti nell'Ulivo (PDS - P-S-P-U-P - RI - FdV)

     Eletti nel Polo per le Libertà (FI - AN - CCD-CDU)

Collegio Deputato Partito
Napoli-Ischia Alessandra Mussolini
Napoli-Vomero Vincenzo Siniscalchi
Napoli-Fuorigrotta Rosa Russo Iervolino
Napoli-Pianura Nicola Rivelli
Napoli-Arenella Alfonso Pecoraro Scanio
Napoli-San Lorenzo Eugenio Jannelli
Napoli-San Carlo Arena Anna Maria Procacci
Napoli-Secondigliano Umberto Ranieri
Napoli-Ponticelli Roberto Barbieri
Pozzuoli Tullio Grimaldi
Giugliano in Campania Raffaele Cananzi
Marano di Napoli Giuseppe Gambale
Arzano Valeria Albanese Argia
Casoria Salvatore Piccolo
Afragola Domenico Tuccillo
Acerra Michele Giardiello
Pomigliano d'Arco Uberto Siola
Nola Paolo Russo
San Giuseppe Vesuviano Sergio Cola
Torre Annunziata Gianfranco Nappi
Castellammare di Stabia Salvatore Vozza
Gragnano Aniello Di Nardo
Torre del Greco Ernesto Stajano
Portici Giuseppe Petrella
San Giorgio a Cremano Aldo Cennamo

Elezioni politiche del 2001[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Elezioni politiche italiane del 2001.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Coalizioni Liste Proporzionale Maggioritario
Voti % Seggi Voti % Seggi
Casa delle Libertà Forza Italia 606 049 35,82 4 755 232 44,48 15
Alleanza Nazionale 207 124 12,24 1
CCD-CDU 49 792 2,94 -
Nuovo PSI 18 099 1,07 -
L'Ulivo Democratici di Sinistra 283 903 16,78 2 730 912 43,05 10
La Margherita 163 272 9,65 1
Il Girasole 79 818 4,72 -
Comunisti Italiani 38.619 2,28 -
Rifondazione Comunista 92 035 5,44 1 N.D.
Italia dei Valori 63 539 3,76 - 73 622 4,34 -
Democrazia Europea 40 827 2,41 - 90 503 5,33 -
Lista Emma Bonino 26 404 1,56 - 26 692 1,57 -
Fiamma Tricolore 14 157 0,84 - 20 773 1,22 -
Forza Nuova 3 574 0,21 - N.D.
Paese Nuovo 2 426 0,14 - N.D.
Abolizione Scorporo 2 324 0,14 - N.D.
Totale 1 691 962 9 1 697 734 25

Eletti[modifica | modifica wikitesto]

Parte proporzionale[modifica | modifica wikitesto]
Forza Italia Democratici di Sinistra Alleanza Nazionale La Margherita Rifondazione Comunista
Parte maggioritaria[modifica | modifica wikitesto]

     Eletti nella Casa delle Libertà (FI - AN - CCD-CDU - NPSI)

     Eletti nell'Ulivo (DS - DL - Il Girasole - PdCI)

Collegio Deputato Partito
Napoli-Ischia Alessandra Mussolini
Napoli-Vomero Vincenzo Siniscalchi
Napoli-Fuorigrotta Gerardo Bianco
Napoli-Pianura Riccardo Marone
Napoli-Arenella Alfonso Pecoraro Scanio
Napoli-San Lorenzo Mario Cicala
Napoli-San Carlo Arena Sergio Iannuccilli
Napoli-Secondigliano Marcello Taglialatela
Napoli-Ponticelli Roberto Barbieri
Pozzuoli Giuseppe Gambale
Giugliano in Campania Antonio Russo
Marano di Napoli Ciro Alfano
Arzano Luigi Cesaro
Casoria Antonio Pezzella
Afragola Domenico Tuccillo
Acerra Antonio Capuano
Pomigliano d'Arco Riccardo Villari
Nola Paolo Russo
San Giuseppe Vesuviano Sergio Cola
Torre Annunziata Ciro Falanga
Castellammare di Stabia Gioacchino Alfano
Gragnano Alfredo Vito
Torre del Greco Ciro Borriello
Portici Giuseppe Petrella
San Giorgio a Cremano Aldo Cennamo

Dal 2005 al 2017[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Legge Calderoli.

Elezioni politiche del 2006[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Elezioni politiche italiane del 2006.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Liste Voti % Seggi
L'Ulivo 530 887 29,35 11
Rifondazione Comunista 129 817 7,18 3
Popolari UDEUR 61 844 3,42 1
Federazione dei Verdi 59 585 3,29 1
Italia dei Valori 53 610 2,96 1
Rosa nel Pugno 46 305 2,56 1
Comunisti Italiani 41 276 2,28 1
Partito Pensionati 10 635 0,59 -
I Socialisti 9 038 0,50 -
Lista Consumatori 4 841 0,27 -
Totale coalizione 947 838 52,40 19
Forza Italia 492 597 27,23 8
Alleanza Nazionale 222 886 12,32 4
Unione dei Democratici Cristiani e di Centro 81 409 4,50 1
Democrazia Cristiana per le Autonomie - Nuovo PSI 26 857 1,48 1
Alternativa Sociale 8 780 0,49 -
Fiamma Tricolore 8 498 0,47 -
Pensionati Uniti 4 363 0,24 -
No Euro 3 297 0,18 -
Lega Nord - MPA 2 357 0,13 -
Ecologisti Democratici 2 258 0,12 -
Partito Liberale Italiano 1 880 0,10 -
Totale coalizione 885 182 48,94 14
Terzo Polo 4 964 0,27 -
Lega Sud 848 0,05 -
Totale 1 808 832 33

Elezioni politiche del 2008[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Elezioni politiche italiane del 2008.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Liste Voti % Seggi
Il Popolo della Libertà 835 004 48,67 18
Movimento per l'Autonomia 46 426 2,71 1
Totale coalizione 881 430 51,37 19
Partito Democratico 515 268 30,03 10
Italia dei Valori 86 325 5,03 2
Totale coalizione 601 593 35,06 12
Unione di Centro 94 687 5,52 2
La Sinistra l'Arcobaleno 52 238 3,04 -
La Destra - Fiamma Tricolore 23 163 1,35 -
Partito Socialista 18 414 1,07 -
Partito Comunista dei Lavoratori 6 630 0,39 -
Sinistra Critica 6 118 0,36 -
Lista dei Grilli Parlanti 5 485 0,32 -
Partito Liberale Italiano 4 865 0,28 -
Lega Sud 4 399 0,26 -
Per il Bene Comune 3 749 0,22 -
Movimento Europeo Diversamente Abili 3 354 0,20 -
Aborto? No, Grazie 3 331 0,19 -
Unione Democratica per i Consumatori 3 194 0,19 -
Forza Nuova 3 031 0,18 -
Totale 1 715 681 33

Elezioni politiche del 2013[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Elezioni politiche italiane del 2013.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Liste Voti % Seggi
Il Popolo della Libertà 449 811 29,80 7
Fratelli d'Italia 32 226 2,13 1
Grande Sud - MPA 22 345 1,48 -
La Destra 8 908 0,59 -
Partito Pensionati 7 914 0,52 -
Moderati in Rivoluzione 7 297 0,48 -
Intesa Popolare 3 526 0,23 -
Liberi per un'Italia Equa 3 239 0,21 -
Lega Nord 3 188 0,21 -
Totale coalizione 538 454 35,67 8
Partito Democratico 329 616 21,83 14
Sinistra Ecologia Libertà 52 057 3,45 2
Centro Democratico 10 025 0,66 1
Totale coalizione 391 698 25,95 17
Movimento 5 Stelle 349 682 23,16 5
Scelta Civica 98 260 6,51 1
Unione di Centro 38 120 2,53 1
Futuro e Libertà per l'Italia 14 867 0,98 -
Totale coalizione 151 247 10,02 2
Rivoluzione Civile 44 764 2,97 -
Amnistia Giustizia Libertà 6 916 0,46 -
Voto di Protesta 6 049 0,40 -
Liberali per l'Italia - PLI 4 891 0,32 -
Fiamma Tricolore 3 874 0,26 -
Fare per Fermare il Declino 3 859 0,26 -
CasaPound 2 822 0,19 -
Io Amo l'Italia 2 275 0,15 -
Forza Nuova 1 776 0,12 -
Rifondazione Missina Italiana 1 325 0,09 -
Totale 1 509 632 32

Eletti[modifica | modifica wikitesto]

2006 2008 2013
Peppe De Cristofaro (PRC) Luigi Nicolais (PD) Gennaro Migliore (SEL)
Gianluigi Pegolo (PRC) Giulio Santagata (PD) Arturo Scotto (SEL)
Salvatore Iacomino (PRC) Olga D'Antona (PD) Roberta Agostini (PD)
Nicola Tranfaglia (PdCI) Pasquale Ciriello (PD) Guglielmo Epifani (PD)
Riccardo Villari (L'Ulivo) Salvatore Piccolo (PD)
Maria Fortuna Incostante (L'Ulivo) Eugenio Mazzarella (PD) Leonardo Impegno (PD)
Gerardo Bianco (L'Ulivo) Luisa Bossa (PD)
Umberto Ranieri (L'Ulivo) Andrea Sarubbi (PD) Massimiliano Manfredi (PD)
Donato Renato Mosella (L'Ulivo/PD) Giovanna Palma (PD)
Bruno Cesario (L'Ulivo/PD) Massimo Paolucci (PD)
Domenico Tuccillo (L'Ulivo) Aniello Formisano (IdV) Marco Di Lello (PD)
Fulvio Tessitore (L'Ulivo) Francesco Barbato (IdV) Giorgio Piccolo (PD)
Paolo Affronti (L'Ulivo) Michele Pisacane (UdC) Michela Rostan (PD)
Arturo Scotto (L'Ulivo) Nunzio Francesco Testa (UdC) Assunta Tartaglione (PD)
Riccardo Marone (L'Ulivo) Antonio Milo (MpA) Guglielmo Vaccaro (PD)
Tommaso Pellegrino (Verdi) Maria Elena Stasi (PdL) Valeria Valente (PD)
Giuseppe Ossorio (IdV) Gianfranco Paglia (PdL) Aniello Formisano (CD)
Sergio D'Elia (RnP) Alfonso Papa (PdL) Vega Colonnese (M5S)
Michele Pisacane (Udeur) Daniela Melchiorre (PdL) Luigi Di Maio (M5S)
Paolo Cirino Pomicino (DCA-NPSI) Marcello Di Caterina (PdL) Roberto Fico (M5S)
Ciro Alfano (UDC) Maurizio Iapicca (PdL) Luigi Gallo (M5S)
Silvio Berlusconi (FI) Amedeo Laboccetta (PdL) Salvatore Micillo (M5S)
Elio Vito (FI) Giuseppe Scalera (PdL) Luciano Cimmino (SC)
Antonio Martusciello (FI) Massimo Nicolucci (PdL) Rocco Buttiglione (UdC)
Luigi Cesaro (FI/PdL)
Paolo Russo (FI/PdL)
Gioacchino Alfano (FI/PdL)
Giuseppina Castiello (AN/PdL)
Marcello Taglialatela (AN/PdL/FdI)
Claudio Azzolini (FI) Stefano Caldoro (PdL) Gianfranco Rotondi (PdL)
Giancarlo Laurini (FI) Giampiero Catone (PdL) Raffaele Calabrò (PdL)
Vincenzo Nespoli (AN) Italo Bocchino (PdL) Antonio Marotta (PdL)
Antonio Pezzella (AN) Alessandra Mussolini (PdL)

Dal 2017[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Legge Rosato.

Alla circoscrizione sono attribuiti 29 seggi: 12 sono attribuiti mediante sistema maggioritario in altrettanti collegi uninominali; 17 mediante sistema proporzionale, all'interno di tre collegi plurinominali (Campania 1 - 01, Campania 1 - 02 e Campania 1 - 03).

Collegi plurinominali e uninominali[modifica | modifica wikitesto]

Proporzionale Maggioritario Territorio[2][3]
Collegio plurinominale Collegio uninominale
1. Campania 1 - 01 1. Giugliano in Campania Giugliano in Campania, Calvizzano, Casandrino, Melito di Napoli, Mugnano di Napoli, Qualiano, Sant'Antimo, Villaricca.
2. Nola Nola, Camposano, Carbonara di Nola, Casamarciano, Cicciano, Cimitile, Comiziano, Liveri, Ottaviano, Palma Campania, Poggiomarino, Roccarainola, San Gennaro Vesuviano, San Giuseppe Vesuviano, San Paolo Bel Sito, Saviano, Striano, Terzigno, Tufino, Visciano.
3. Acerra Acerra, Brusciano, Caivano, Casalnuovo di Napoli, Castello di Cisterna, Mariglianella, Marigliano, Pomigliano d'Arco, San Vitaliano, Scisciano, Volla.
4. Casoria Afragola, Arzano, Cardito, Casavatore, Casoria, Crispano, Frattamaggiore, Frattaminore, Grumo Nevano.
2. Campania 1 - 02 5. Napoli-Arenella Parte del comune di Napoli (quartieri Arenella, Vomero, San Carlo Arena, Piscinola, Miano).
6. Napoli-Ponticelli Parte del comune di Napoli (quartieri Ponticelli, Barra, San Giovanni a Teduccio, Zona Industriale, Poggioreale, Vicaria, Scampia, Secondigliano, San Pietro a Patierno).
7. Napoli-San Lorenzo Parte del comune di Napoli (quartieri San Lorenzo, Posillipo, Chiaia, Stella, Pendino, Porto, San Giuseppe, Montecalvario, San Ferdinando)
8. Napoli-Fuorigrotta Parte del comune di Napoli (quartieri Fuorigrotta, Bagnoli, Soccavo, Pianura, Chiaiano)
3. Campania 1 - 03 9. Pozzuoli Pozzuoli, Bacoli, Barano d'Ischia, Casamicciola Terme, Forio, Ischia, Lacco Ameno, Marano di Napoli, Monte di Procida, Procida, Quarto, Serrara Fontana.
10. Portici Portici, Cercola, Massa di Somma, Pollena Trocchia, San Giorgio a Cremano, San Sebastiano al Vesuvio, Sant'Anastasia, Somma Vesuviana.
11. Torre del Greco Torre del Greco, Boscoreale, Boscotrecase, Ercolano, Pompei, Torre Annunziata, Trecase.
12. Castellammare di Stabia Castellammare di Stabia, Agerola Anacapri, Capri, Casola di Napoli, Gragnano, Lettere, Massa Lubrense, Meta, Piano di Sorrento, Pimonte, Santa Maria la Carità, Sant'Agnello, Sant'Antonio Abate, Sorrento, Vico Equense.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Liste Voti % Seggi
Prop. Magg.
Movimento 5 Stelle 828 134 54,13 8 12
Forza Italia 273 930 17,91 4
Lega 44 184 2,89 1
Fratelli d'Italia 41 402 2,71 -
Noi con l'Italia - UDC 23 727 1,55 -
Coalizione (candidati uninominali) 383 243 25,05 - -
Partito Democratico 186 526 12,19 3
+Europa 18 559 1,21 -
Civica Popolare 7 308 0,48 -
Italia Europa Insieme 6 452 0,42 -
Coalizione (candidati uninominali) 218 845 14,31 - -
Liberi e Uguali 47 410 3,10 1 -
Potere al Popolo! 27 328 1,79 - -
Il Popolo della Famiglia 7 926 0,52 - -
CasaPound 6 830 0,45 - -
Italia agli Italiani (FN - FT) 5 250 0,34 - -
Partito Repubblicano Italiano - ALA 2 829 0,18 - -
Per una Sinistra Rivoluzionaria (SCR - PCL) 2 051 0,13 - -
Totale 1 529 846 17 12

Eletti[modifica | modifica wikitesto]

Eletti nei collegi uninominali[modifica | modifica wikitesto]

     Eletti nel Movimento 5 Stelle

Collegio uninominale Eletto Partito
1. Giugliano in Campania Salvatore Micillo M5S
2. Nola Silvana Nappi M5S
3. Acerra Luigi Di Maio M5S
4. Casoria Vincenzo Spadafora M5S
5. Napoli San Carlo all'Arena Doriana Sarli M5S [a]
6. Napoli Ponticelli Rina De Lorenzo M5S [b]
7. Napoli San Lorenzo Raffaele Bruno M5S
8. Napoli Fuorigrotta Roberto Fico M5S
9. Pozzuoli Andrea Caso M5S
10. Portici Gianfranco Di Sarno M5S
11. Torre del Greco Luigi Gallo M5S
12. Castellammare di Stabia Catello Vitiello M5S [c]
  1. ^ In data 19.02.2021 adesrisce al gruppo misto, non iscritti.
  2. ^ In data 27.10.2020 adesrisce a Liberi e Uguali.
  3. ^ Vitiello, il deputato massone espulso da M5s Vitiello, candidato nelle liste del Movimento 5 Stelle, viene espulso dal partito prima delle elezioni. Compare tuttavia sulla scheda come M5S, essendosi già chiuse le candidature. Aderisce al gruppo misto, non iscritti; in data 20.04.2018 alla componente «MAIE-Movimento Associativo Italiani all'Estero-Sogno Italia»; in data 18.02.2019 torna nei non iscritti; in data 18.04.2019 aderisce alla componente «Cambiamo!-10 Volte Meglio»; in data 17.10.2019 a Italia Viva.

Eletti nei collegi plurinominali[modifica | modifica wikitesto]

Collegio plurinominale M5S Forza Italia Partito Democratico Lega Liberi e Uguali
Campania 1 - 01
Campania 1 - 02
Campania 1 - 03
  1. ^ In data 19.09.2019 adesrisce a Italia Viva.
  2. ^ In data 19.09.2019 adesrisce a Italia Viva; in data 02.02.21 al gruppo misto, non iscritti.
  3. ^ In data 04.02.2020 adesrisce al gruppo misto, non iscritti; in data 26.11.2020 alla componente «Azione-+Europa-Radicali Italiani»; in data 25.05.2021 torna nei non iscritti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat al 30/11/2014, su demo.istat.it. URL consultato il 2 maggio 2015 (archiviato il 16 settembre 2020).
  2. ^ Territorio collegi, su gazzettaufficiale.it.
  3. ^ Elezioni politiche 2018, la mappa dei collegi elettorali a Napoli: ecco dove e come votare, in Napoli Fanpage. URL consultato il 5 febbraio 2018.