Gaetano Amato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gaetano Amato (Castellammare di Stabia, 24 giugno 1952) è un'attore e scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È famoso soprattutto per le sue numerose partecipazioni a serie televisive di successo (La squadra, Il Grande Torino, L'uomo sbagliato, L'ultimo padrino, Crimini, Il coraggio di Angela). Amato lavora indifferentemente tra cinema, televisione e teatro. Vincitore di numerosi premi (il premio Charlot per il cabaret, la Grolla d'oro per Il Grande Torino, premio qualità televisiva per La squadra, Mirto d'oro per attore dell'anno).

È anche autore di romanzi, tra i quali Il testimone del 2009 (finalista al Premio Bancarella). Scrive inoltre per il cabaret, per il teatro e per il cinema.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel 1984, ancora sconosciuto al grande pubblico, partecipò come concorrente alla trasmissione di Canale 5 Zig zag condotta da Raimondo Vianello, restando campione per due settimane.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Libri[modifica | modifica wikitesto]

  • Gioco segreto edizioni graf "testepiene" (2011)
  • Il Paradiso può attendere - A volte edizioni graf "testepiene" (2010)
  • Il testimone - Curcio editore - Finalista premio Bancarella (2009)

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN266677765