Massimo Venier

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Da sinistra: Giacomo Poretti, Massimo Venier, Giovanni Storti e Aldo Baglio sul set di Così è la vita (1998).

Massimo Venier (Varese, 26 marzo 1967) è un regista, sceneggiatore e autore televisivo italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Collaboratore della Gialappa's Band,[1] con cui ha ideato e scritto le prime sette edizioni di Mai dire Gol dal 1990 al 1997, è noto per aver diretto e scritto vari film con il trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo; con loro è anche autore in teatro e in televisione di Tel chi el telùn e Potevo rimanere offeso!

Nel 2006 scrive e dirige il film Mi fido di te con Ale e Franz. Assieme al duo firma anche la prima edizione di Buona la prima!, in onda su Italia 1 nel 2007.

Dopo il successo di Generazione 1000 euro, dirige Fabio Volo e Isabella Ragonese ne Il giorno in più, trasposizione cinematografica dell'omonimo romanzo scritto dallo stesso Volo.

Nel 2013 dirige Aspirante vedovo, rifacimento della commedia di Dino Risi del 1959, Il vedovo, con protagonisti Fabio De Luigi e Luciana Littizzetto al posto della coppia Alberto Sordi e Franca Valeri del film originale.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista e sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Biografia di Massimo Venier, su screenweek.it.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN301958342 · ISNI (EN0000 0004 0897 4109 · LCCN (ENno2012110290 · WorldCat Identities (ENno2012-110290