Premio Bancarella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Premio Bancarella
StatoItalia Italia
Anno inizio1953
Sito web

Il Premio Bancarella è un premio letterario nato nel 1953 a Mulazzo, all'ombra della Torre di Dante Alighieri ed in seguito trasferito nella vicina città di Pontremoli, in Toscana. Si tiene ogni anno il penultimo sabato o domenica di luglio. Una prima selezione stabilisce i sei libri finalisti a cui viene attribuito il Premio Selezione Bancarella, da questi verrà poi scelto il vincitore assoluto, premiato nella serata finale. I vincitori ricevono una ceramica artistica raffigurante “S.Giovanni di Dio”, il santo spagnolo che durante la sua vita fu a lungo venditore di libri.[1]

Il presidente del Premio dal 2017 è l'Ing. Giancarlo Perazzini, scrittore.[2]

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Anno Autore vincitore Titolo libro insignito del Premio Bancarella Editore Altri finalisti (Premio Selezione Bancarella)
1953 Ernest Hemingway Il vecchio e il mare Mondadori
1954 Giovannino Guareschi Don Camillo e il suo gregge Rizzoli
1955 Hervé Le Boterf Lo spretato Martello
1956 Han Suyin L'amore è una cosa meravigliosa Bompiani
1957 Werner Keller La Bibbia aveva ragione Garzanti
1958 Boris Leonidovič Pasternak Il dottor Živago Feltrinelli
1959 Heinrich Gerlach L'armata tradita Garzanti
1960 Bonaventura Tecchi Gli egoisti Bompiani
1961 André Schwarz Bart L'ultimo dei giusti Feltrinelli
1962 Cornelius Ryan Il giorno più lungo Garzanti
1963 Paolo Caccia Dominioni El Alamein Longanesi
1964 Giulio Bedeschi Centomila gavette di ghiaccio Mursia
1965 Luigi Preti Giovinezza, giovinezza... Mondadori
1966 Vincenzo Pappalettera Tu passerai per il camino Mursia
1967 Indro Montanelli, Roberto Gervaso L'Italia dei comuni Rizzoli
1968 Isaac Bashevis Singer La famiglia Moskat Longanesi
1969 Peter Kolosimo Non è terrestre Sugar
1970 Oriana Fallaci Niente e così sia Rizzoli
1971 Enzo Biagi Testimone del tempo SEI
1972 Alberto Bevilacqua Il viaggio misterioso Rizzoli
1973 Roberto Gervaso Cagliostro Rizzoli
1974 Giuseppe Berto Oh! Serafina Rusconi
1975 Susanna Agnelli Vestivamo alla marinara Mondadori
1976 Carlo Cassola L'antagonista Rizzoli
1977 Giorgio Saviane Eutanasia di un amore Rizzoli
1978 Alex Haley Radici Rizzoli
1979 Massimo Grillandi La contessa di Castiglione Rusconi
1980 Maurice Denuzière Louisiana Rizzoli
1981 Sergio Zavoli Socialista di Dio Mondadori
1982 Gary Jennings L'azteco Rizzoli
1983 Renato Barneschi Vita e morte di Mafalda di Savoia a Buchenwald Rusconi
1984 Luciano De Crescenzo Storia della filosofia greca. I presocratici Mondadori
1985 Giulio Andreotti Visti da vicino III Rizzoli
1986 Pasquale Festa Campanile La strega innamorata Bompiani
1987 Enzo Biagi Il boss è solo Mondadori
1988 Cesare Marchi Grandi peccatori Grandi cattedrali Rizzoli
1989 Umberto Eco Il pendolo di Foucault Bompiani
1990 Vittorio Sgarbi Davanti all'immagine Rizzoli
1991 Antonio Spinosa Vittorio Emanuele III. L'astuzia di un re Mondadori
1992 Alberto Bevilacqua I sensi incantati Mondadori
1993 Carmen Covito La bruttina stagionata Bompiani
1994 John Grisham Il cliente Mondadori
1995 Jostein Gaarder Il mondo di Sofia Longanesi
1996 Stefano Zecchi Sensualità Mondadori
1997 Giampaolo Pansa I nostri giorni proibiti Sperling & Kupfer
1998 Paco Ignacio Taibo II Senza perdere la tenerezza il Saggiatore
1999 Ken Follett Il martello dell'Eden Mondadori
2000 Michael Connelly Il ragno Piemme
2001 Andrea Camilleri La gita a Tindari Sellerio editore
2002 Federico Audisio di Somma L'uomo che curava con i fiori Piemme
2003 Alessandra Appiano Amiche di salvataggio Sperling & Kupfer
2004 Bruno Vespa Il cavaliere e il professore RAI Eri/Mondadori
2005 Gianrico Carofiglio Il passato è una terra straniera Rizzoli
2006 Andrea Vitali La figlia del podestà Garzanti
2007 Frank Schätzing Il diavolo nella cattedrale Nord Carlo Sgorlon, Lo stambecco bianco, Gremese
Concita De Gregorio, Una madre lo sa, Mondadori
Bruno Gambarotta, Il codice gianduiotto, Morganti
Anthony Flacco, La danzatrice bambina, Piemme
Valeria Montaldi, Il monaco inglese, Rizzoli
2008 Valerio Massimo Manfredi [[L'armata perduta] Mondadori Andrej Longo, Dieci, Adelphi
Torsten Krol, Callisto, ISBN
Christiana Ruggeri, La lista di carbone, Mursia
Harry Bernstein, Il muro invisibile, Piemme
Ronan Bennet, Zugzwang mossa obbligata, Ponte alle Grazie
2009 Donato Carrisi Il suggeritore Longanesi Gaetano Amato, Il testimone, Curcio
Alfio Caruso, Willy Melodia, Einaudi
Delphine De Vigan, Gli effetti secondari dei sogni, Mondadori
Lorenzo Licalzi, Sette uomini d’oro, Rizzoli
Marco Malvaldi, Il gioco delle tre carte, Sellerio
2010 Elizabeth Strout Olive Kitteridge Fazi Mimmo Gangemi, Il giudice meschino, Einaudi
Federica Bosco, S.O.S. Amore, Newton Compton
Vauro Senesi, La scatola dei calzini perduti, Piemme
Rosa Mogliasso, L’assassino qualcosa lascia, Salani
Bill James, Confessione, Sellerio
2011 Mauro Corona La fine del mondo storto Mondadori Alberto Cavanna, A piccoli colpi di remo, Arte Navale
Alessandro Barbero, Lepanto, Laterza
Claudio Fracassi, Il romanzo dei Mille, Mursia
Andrea Frediani, Dictator. Il trionfo di Cesare, Newton Compton
Franco Di Mare, Non chiedere perché, Rizzoli
2012 Marcello Simoni Il mercante di libri maledetti Newton Compton Marco Buticchi, La voce del destino, Longanesi
Luca Mercalli, Un piano per salvarci - Prepariamoci, Chiarelettere
Davide Enia, Così in terra, Dalai
Alessandro Perissinotto, Semina il vento, Piemme
Björn Larsson, I poeti morti non scrivono gialli, Iperborea
2013 Anna Premoli Ti prego lasciati odiare Newton Compton Ugo Moriano, L'ultimo sogno longobardo, Coedit
M.J. Heron, Implosion, De Agostini
Maurizio De Giovanni, Vipera, Einaudi
Bruno Morchio, Il profumo delle bugie, Garzanti
Vanna De Angelis, Il bambino con la fionda, Piemme
2014 Michela Marzano L'amore è tutto: è tutto ciò che so dell'amore UTET Ronald H. Balson, Volevo solo averti accanto, Garzanti
Alberto Custerlina, All’ombra dell’Impero, Baldini & Castoldi
Albert Espinosa, Braccialetti rossi, Salani
Chiara Gamberale, Per dieci minuti, Feltrinelli
Veit Heinichen, Il suo peggior nemico, Edizioni e/o
2015 Sara Rattaro Niente è come te Garzanti Enrico Ianniello, La vita prodigiosa di Isidoro Sifflotin, Feltrinelli
Mallock, I volti di Dio, Edizioni e/o
Giulio Massobrio, Rex, Bompiani
Paolo Roversi, Solo il tempo di morire, Marsilio
Simona Sparaco, Se chiudo gli occhi, Giunti
2016 Margherita Oggero La ragazza di fronte Mondadori Roberto Costantini, La moglie perfetta, Marsilio
Lorenzo Licalzi, L’ultima settimana di settembre, Rizzoli
Lucinda Riley, Le sette sorelle. Ally nella tempesta, Giunti
Alberto Cavanna, La nave delle anime perdute, Cairo
Gesuino Némus, La teologia del cinghiale, Elliot
2017 Matteo Strukul I Medici. Una dinastia al potere Newton Compton Cristina Caboni, Il giardino dei fiori segreti, Garzanti
Alessandro Barbaglia, La Locanda dell'Ultima Solitudine, Mondadori
Valeria Benatti, Gocce di veleno, Giunti
Jung-myung Lee, La guardia, il poeta e l'investigatore, Sellerio
Lorenzo Marone, Magari domani resto, Feltrinelli
2018 Dolores Redondo Tutto questo ti darò DeA Planeta Guido Marangoni, Anna che sorride alla pioggia, Sperling & Kupfer
Marco Consentino, Domenico Dodaro, Luigi Panella, I fantasmi dell’impero, Sellerio
Jessica Fellowes, L’assassinio di Florence Nightingale Shore, Neri Pozza
Dario Correnti, Nostalgia del sangue, Giunti
Paolo Rumiz, La regina del silenzio, La nave di Teseo

Edizione in corso[modifica | modifica wikitesto]

Il 19 marzo a Torino sono stati annunciati i vincitori del Premio Selezione Bancarella 2019, i quali concorreranno ad aggiudicarsi il primo premio assoluto che verrà assegnato a Pontremoli il 21 luglio.[3]

I finalisti della 67ma edizione del Premio Bancarella sono:

Altre manifestazioni[modifica | modifica wikitesto]

Connessi al Premio Bancarella, a Pontremoli si assegnano anche il Premio Bancarellino (dal 1958) e il Premio Bancarella Sport (dal 1964); sino all'edizione del 2010 le due manifestazioni si tenevano rispettivamente a giugno il Bancarellino e a settembre il Bancarella Sport: dall'edizione del luglio 2011 i due premi si assegnano nelle serate precedenti il Bancarella. Dal 2006 si è aggiunto il Premio Bancarella della Cucina dedicato ad un saggio di tema gastronomico.

All'interno del Premio Bancarella vengono inoltre presentati personaggi e opere fuori concorso che si sono distinti nel panorama culturale italiano: nell'edizione 2017 Oscar Farinetti, fondatore di Eataly, con il volume: “Ricordiamoci il futuro” (Feltrinelli), Isabella Pileri Pavesio con il Rose Noir romanzo dickensiano “Schegge di memoria”(De Ferrari), nonché il volume “Gabbie” (MdS editore), a cura di Michele Bulzonì, Antonia Casini e Giovanni Vannozzi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Regolamento - Premio Bancarella - Pontremoli - Lunigiana, su Premio Bancarella - Pontremoli - Lunigiana. URL consultato il 22 novembre 2015.
  2. ^ Organigramma - Premio Bancarella - Pontremoli - Lunigiana, su Premio Bancarella - Pontremoli - Lunigiana. URL consultato il 29 Ottobre 2017.
  3. ^ Bancarella, ecco la sestina

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]