Björn Larsson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Björn Larsson

Björn Larsson (Jönköping, 1953) è uno scrittore svedese, docente di letteratura francese all'Università di Lund.

Appassionato di navigazione passa gran parte del tempo sulla sua barca a vela, il "Rustica" (un Rustler 31), dove ha scritto anche alcuni romanzi e che compare in alcuni di essi (per esempio nel "Cerchio celtico").

La sua carriera di scrittore inizia nel 1980 con una raccolta di racconti, ma è nel 1992 che si fa conoscere al grande pubblico con Il cerchio celtico.

Ha scritto anche La vera storia del pirata Long John Silver (romanzo in cui tratta l'avventurosa e veritiera storia del pirata creato da Robert Louis Stevenson e soprannominato "Barbecue"), Il porto dei sogni incrociati, L'occhio del male, La saggezza del mare ed altre opere premiate con vari premi letterari, tra cui il Prix Médicis.

Nel 2006 in Bisogno di libertà, il primo libro scritto in francese, abbandona la forma romanzesca per raccontare di sé.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Splitter, Wahlström & Widstrand, 1980
  • Den keltiska ringen, Bonniers, 1992
  • Long John Silver - Den äventyrliga och sannfärdiga berättelsen om mitt liv och leverne som lyckoriddare och mänsklighetens fiende, Norstedts, 1995
  • Drömmar vid havet, Norstedts, 1997
  • Det onda ögat, Norstedts, 1999
  • Från vredens kap till jordens ände, Norstedts, 2001
  • Den sanna berättelsen om Inga Andersson, Norstedts, 2002
  • Besoin de liberté, Le Seuil, 2006 (Versione originale: francese)
  • Filologens dröm, 2008
  • Döda poeter skriver inte kriminalromaner - Ett slags kriminalroman, 2010

Opere in italiano[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN117078731 · LCCN: (ENn96034545 · GND: (DE120371898 · BNF: (FRcb12754541m (data)