Anna Premoli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Anna Premoli (Croazia, 1980) è una scrittrice croata naturalizzata italiana.

È nata in Croazia, ma nel 1987 si è trasferita in Italia. Si è laureata in Economia dei mercati finanziari presso l'Università Bocconi, e ha intrapreso la carriera professionale lavorando prima alla JPMorgan Chase, poi presso una banca d'affari[1].

Il 21 luglio 2013 ha vinto la 61ª edizione del Premio Bancarella, con il romanzo Ti prego lasciati odiare avendo la meglio su Maurizio De Giovanni, Vanna De Angelis, Ugo Moriano, Bruno Morchio, M.J. Heron[2].

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

  1. Ti prego lasciati odiare, Newton Compton già autopubblicato nel 2012 su Narcissus
  2. Come inciampare nel principe azzurro, Newton Compton, 2013
  3. Finché amore non ci separi, maggio 2014
  4. Tutti i difetti che amo di te, ottobre 2014
  5. Un giorno perfetto per innamorarsi, Newton Compton, 2015
  6. L'amore non è mai una cosa semplice, Newton Compton, 2015
  7. L'importanza di chiamarti amore, Newton Compton, 2016
  8. È solo una storia d'amore, Newton Compton, 2016
  9. Un imprevisto chiamato amore, Newton Compton, 2017

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Anna Premoli, hoepli.it. URL consultato il 5 febbraio 2014.
  2. ^ Anna Premoli vince il 61º Premio Bancarella (PDF), premiobancarella.info. URL consultato il 5 febbraio 2014.
Controllo di autorità VIAF: (EN300285298 · BNF: (FRcb167775372 (data)