Sveva Casati Modignani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bice Cairati nel 2015

Sveva Casati Modignani è una delle firme più amate della narrativa rosa contemporanea: i suoi romanzi sono tradotti in venti Paesi e hanno venduto oltre docici milioni di copie. L'autrice vive a sempre a Milano nella stessa casa dove è nata e che apparteneva a sua nonna. Il nome è uno pseudonimo sotto il quale sono stati pubblicati vari romanzi a partire dal 1981. Sotto questo nome si sono celati Bice Cairati (Milano, 13 luglio 1938) e il marito Nullo Cantaroni (Milano, 27 agosto 1928 - Milano 29 dicembre 2004[1]). La Cairati ha continuato a usare lo pseudonimo anche dopo la morte del marito.

Tutti i romanzi sono stati editi da Sperling & Kupfer, tranne Il diavolo e la rossumata (2012), Il bacio di Giuda (2014) – con ricordi autobiografici di Cairati – e Un battito d'ali, pubblicati da Mondadori.

Bice Cairati con lo scrittore Andrea Vitali nel 2012

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]