Andrej Longo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Andrej Longo (Ischia, 1959) è uno scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome Andrej gli è stato dato dal padre, come omaggio a Guerra e pace di Lev Tolstoj.

Laureatosi in lettere al DAMS di Bologna, dopo lavori come il bagnino, il cameriere e il pizzaiolo, Longo inizia la sua carriera collaborando come autore per opere teatrali, radiofoniche e cinematografiche.

Nel 2002 l'editore Meridiano Zero pubblica la raccolta di racconti Più o meno alle tre. L'anno successivo pubblica il romanzo Adelante per Rizzoli (Vincitore ad ex aequo Sezione Narrativa Premio Nazionale Letterario Pisa).

Nel 2007 pubblica Dieci con Adelphi, racconti ambientati a Napoli ed ispirati ai dieci comandamenti, per il quale Longo verrà insignito del premio Bagutta, del Premio Nazionale di Narrativa Bergamo (www.premiobg.it) e del premio Piero Chiara.

Nel 2011 un suo testo è apparso nell'antologia Meridione d'inchiostro. Racconti inediti di scrittori del Sud (Stilo Editrice).

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 76554790 · LCCN: n93072980 · GND: 139839224