Paolo Maurensig

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Paolo Maurensig (Gorizia, 26 marzo 1943) è uno scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Approdato alla scrittura dopo aver fatto l'agente di commercio, il successo letterario è arrivato nel 1993 con La variante di Lüneburg, che narra di una partita fra due maestri di scacchi che si prolunga idealmente attraverso gli eventi storici della seconda guerra mondiale, con il colpo di scena finale che rivelerà la vera natura dei giocatori.

Il secondo romanzo, Canone inverso del 1996, è invece incentrato sulla musica, in una cornice mitteleuropea che è stata la base per la versione cinematografica diretta da Ricky Tognazzi. Ha vinto il Premio Cortina d'Ampezzo nel 2016 con il romanzo Teoria delle ombre.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN90709481 · ISNI (EN0000 0001 0923 7125 · SBN IT\ICCU\LO1V\131716 · LCCN (ENn94072457 · GND (DE115653457 · BNF (FRcb124971886 (data)