Roan Johnson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Roan Johnson nel 2010

Roan Occam Anthony Johnson (Londra, 14 marzo 1975) è uno sceneggiatore, regista e scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Londra da padre inglese e da madre italiana originaria di Matera, è cresciuto in Italia, a Pisa, dove si è laureato in Lettere Moderne. Nel 1999 si è trasferito a Roma per frequentare il Centro Sperimentale di Cinematografia.

La sua carriera comincia come sceneggiatore per la TV: ha scritto Il commissario De Luca, tratto dai romanzi di Carlo Lucarelli, La strana coppia e le due serie Raccontami.

Per il cinema è stato sceneggiatore di Ora o mai più di Lucio Pellegrini, ha diretto l'episodio Il terzo portiere del film 4-4-2 - Il gioco più bello del mondo prodotto da Paolo Virzì ed è stato supervisore alla sceneggiatura di Sinestesia. Nel 2011 è uscito il suo primo film da regista, I primi della lista, con protagonista Claudio Santamaria.

Nel 2015 dirige la seconda stagione della serie I delitti del BarLume, sostituendo alla regia Eugenio Cappuccio. Johnson dirigerà anche tutte le altre stagioni, arrivate ora all'ottava (gennaio 2021). Nel 2016 scrive e dirige Piuma, selezionato in concorso alla 73ª Mostra di Venezia.

Nel 2010 ha pubblicato presso Einaudi Prove di felicità a Roma Est, il suo primo romanzo, con il quale si è aggiudicato il premio letterario per opere prime «Giuseppe Berto»[1].

A febbraio 2017 è stata annunciata l'uscita di un nuovo romanzo, pubblicato da Mondadori, dal titolo Dovessi ritrovarmi in una selva oscura.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Sceneggiatura[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Roan Johnson appare come attore in alcuni suoi film: Ora o mai più (in cui fa la parte di un goliarda); 4-4-2 - Il gioco più bello del mondo (è la voce alla radio); I primi della lista (risponde alla telefonata del Masi nel giorno del presunto golpe); Fino a qui tutto bene (è il presentatore che intervista Marta); nonché nella serie televisiva I Liceali 2 (è il venditore di dischi nell'episodio La notte della lucertola). Appare anche nella serie televisiva da lui diretta, I delitti del BarLume, nella sesta stagione, in Il Battesimo di Ampelio, in qualità dell'avvocato di Paolo Pasquali (Corrado Guzzanti) accusato di omicidio, e in La stagione della caccia - C'era una volta Vigata e La concessione del telefono - C'era una volta Vigata.

Attività come docente di cinema[modifica | modifica wikitesto]

  • Docente del corso di Italian Cinema (2008, John Cabot University, Roma)
  • Docente dei seminari di sceneggiatura durante il 63º Festival di Venezia e il 6º Festival Indipendente di Foggia (2006-2007, Cinema-giovani, Venezia-Foggia)
  • Docente del laboratorio di sceneggiatura per la Facoltà di Lettere e Filosofia (CMT) per sei anni consecutivi (2003-2007, Università di Pisa)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

  • Premio Roberto Rossellini@Maiori 2001 con il cortometraggio "The Jimmy Bilotta show" con Claudia Zanella
  • Prove di felicità a Roma Est ha vinto il 5 giugno 2010 il Premio Giuseppe Berto[2] premio letterario per opere prime.
  • Premio Roberto Rossellini@Maiori2012 con il Film "I primi della lista"

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ notizia su Il Tempo[collegamento interrotto]
  2. ^ Presentazione premio Berto, su giuseppeberto.itaccesso = 1 maggio 2019. URL consultato il 2 maggio 2019 (archiviato dall'url originale il 4 febbraio 2019).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN142307346 · ISNI (EN0000 0000 9637 8753 · SBN RAVV389859 · LCCN (ENno2010105662 · GND (DE1095796313 · J9U (ENHE987007322696305171 · WorldCat Identities (ENlccn-no2010105662