Gianni Biondillo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Biondillo a sinistra, con Marco Ardemagni al centro e a destra Luca Crovi

Gianni Biondillo (Milano, 3 febbraio 1966) è uno scrittore e architetto italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Autore di romanzi, testi per il cinema e la televisione, articoli di tema artistico, letterario e politico, saggi su Pasolini e Proust. È membro del blog collettivo Nazione Indiana.

Dal 2012 al 2016 è stato direttore artistico del festival culturale Parole sotto la torre, Portoscuso (CI), manifestazione insignita nel 2014 della medaglia ai benemeriti della cultura e dell'arte del Presidente della Repubblica[1].

Dal 2013 al 2017 è stato docente presso l'Università della Svizzera Italiana, all'Accademia di Architettura di Mendrisio, di Psicogeografia e narrazione del territorio[2]

Dal 2017 dirige assieme ad Alberto Tonti la collana editoriale che si occupa di musica e letteratura "Note d'Autore" per l'editore Skira.

Dal 2018 fa parte del comitato scientifico della "Fondazione Vico Magistretti".

Opere[modifica | modifica wikitesto]

L'ispettore Ferraro[modifica | modifica wikitesto]

Altri romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Racconti[modifica | modifica wikitesto]

Libri per l'infanzia[modifica | modifica wikitesto]

Saggi[modifica | modifica wikitesto]

Curatele[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Come sugli alberi le foglie. Lettura scenica tratta dall'omonimo romanzo tenuta al Teatro Verdi il 4 febbraio 2017[2], con proiezioni di immagini e accompagnamento musicale del duo Murdiss. Lo spettacolo è stato replicato a Cagliari, al Teatro Civico, il 7 giugno del 2017.
  • Storie Milanesi Live. Spettacolo in tre serate (11 ottobre, 25 novembre, 12 dicembre 2017) presso il Teatro dell'Arte della Triennale di Milano dedicato alle 15 case-museo milanesi. Accompagnamento musicale di Painé Cuadrelli.

Cinema e Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • 1999. Autore del soggetto e sceneggiatore (con Vinicio Canton e Roberta Giudetti) del film A casa di Irma, regia di Alberto Bader, con Valeria Milillo e Rosalinda Celentano
  • Ha collaborato per la RAI alla stesura dei dialoghi della fiction Un posto al sole.
  • Ha scritto anche sceneggiature per le serie TV La squadra e Distretto di polizia.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La cultura premia Parole sotto la Torre, su Parole sotto la torre. (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2015).
  2. ^ a b Psicogeografia, su psicogeografia.com.
  3. ^ Giornata della Riconoscenza 2007. Tra i premiati Nespoli, Biondillo, Ferri e il Milan, su cittametropolitana.mi.it. (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2015).
  4. ^ Articolo su Libero
  5. ^ Minds shaping the world, su cm.alumni.polimi.it.
  6. ^ Gianni Biondillo lauréat du prix Violeta Negra 2014, su toulouse-polars-du-sud.com.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN29768252 · ISNI (EN0000 0000 7842 8980 · SBN IT\ICCU\RAVV\102107 · LCCN (ENnr98009310 · GND (DE133952924 · BNF (FRcb14530052f (data)