Ugo Cornia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ugo Cornia (Modena, 6 luglio 1965) è uno scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in filosofia presso l'Università di Bologna, ha insegnato filosofia ed è stato insegnante di sostegno in una scuola superiore di Modena, è stato per 3 anni ricercatore per l'Università di Bologna e ora insegna presso il liceo artistico Adolfo Venturi.

Ha intervistato Lietta Manganelli, figlia dello scrittore Giorgio Manganelli, per un libro di aforismi e paradossi (Giorgio Manganelli, Il delitto rende ma è difficile, Milano: Comix, 1997).

Ha cominciato a pubblicare sulla rivista «Il semplice» (1995-1997), a cura di Gianni Celati, Ermanno Cavazzoni e Daniele Benati.

Suoi racconti sono anche apparsi su altre riviste, come «Diario» (quando era diretto da Sandro Onofri) e più recentemente su «Il Caffè illustrato» e «L'accalappiacani».

Dal 2020 collabora con il quotidiano «Domani»[1].

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Strade, di Ugo Cornia, episodio del film collettivo Formato ridotto (2012) di Antonio Bigini, Claudio Giapponesi, Paolo Simoni [6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ugo Cornia scrittore, in Domani. URL consultato il 12 gennaio 2022.
  2. ^ Lorenza Maffioletti (a cura di), Raccolta Premio Nazionale di Narrativa Bergamo. Finalisti e vincitori delle edizioni I/1985-XXXI/2015, su Civica Biblioteca - Archivi Storici "Angelo Mai". URL consultato il 7 maggio 2019.
  3. ^ Albo d'oro, su Premio Nazionale Letterario Pisa. URL consultato il 7 novembre 2019.
  4. ^ Albo d'oro, su Premio letterario Frignano (archiviato dall'url originale il 12 aprile 2018).
  5. ^ Premio Bergamo.
  6. ^ Davide Turrini, Formato ridotto, il nuovo cinema in Super 8 con testi di Brizzi, Cavazzoni e Wu Ming 2, in Il fatto quotidiano, 12 maggio 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Cornia, Ugo, in Lessico del XXI Secolo, vol. 1, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN2130105 · ISNI (EN0000 0000 6685 2661 · SBN VIAV102303 · LCCN (ENno2002025015 · BNF (FRcb167076116 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2002025015