Roberto Costantini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Roberto Costantini (Tripoli, 1 gennaio 1952) è un docente e scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ingegnere, consulente aziendale, ha lavorato dodici anni per società italiane e internazionali nel campo impiantistico e ha conseguito il Master in Management Science a Stanford (California).


Roberto Costantini è dirigente della Luiss Guido Carli di Roma dove insegna Business Administration. Nel 2011 è uscito il suo primo romanzo Tu sei il male seguito da Le radici del male e Il male non dimentica, che compongono una trilogia.

Attività professionale[modifica | modifica wikitesto]

Editoria[modifica | modifica wikitesto]

Tu sei il male, edito da Marsilio Editori nel 2011, ha ricevuto una menzione speciale come "Migliore opera prima" al Premio Scerbanenco 2011 e ha vinto il Premio Azzeccagarbugli come Romanzo Poliziesco 2012 ed il Premio Camaiore di Letteratura Gialla 2012[1].

Nel 2012 è la volta di Alle radici del male sempre con Marsilio Editori.

Nel 2014 è uscito, sempre edito da Marsilio Editori, il romanzo Il male non dimentica, che completa la cosiddetta "Trilogia del Male".

Il suo quarto romanzo, La moglie perfetta, uscito nel 2016, ha nuovamente come protagonista il Commissario Balistreri già presente nei suoi precedenti libri.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda di "Tu sei il male" sul sito dell'editore, su www.marsilioeditori.it. URL consultato il 30 marzo 2017.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN229729499 · ISNI (EN0000 0003 6702 3517 · BNF (FRcb16630043x (data)