Gaia Rayneri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Gaia Rayneri (Torino, 5 maggio 1986) è una scrittrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2009 Einaudi ha pubblicato il suo romanzo d'esordio, Pulce non c'è[1][2], il racconto tragicomico (tratto da una storia vera[3]) della convivenza con l'autismo e di un errore giudiziario. Nel 2012 è uscito il film omonimo tratto dal romanzo, con Piera Degli Esposti, Marina Massironi e Pippo Delbono, diretto da Giuseppe Bonito.

Nel 2011 ha pubblicato per Rizzoli ragazzi il romanzo per bambini Ugone.

Ha lavorato in teatro con l'attore comico Paolo Rossi.

Nel 2018 ha pubblicato per Giulio Einaudi Editore il romanzo “Dipende cosa intendi per cattivo”

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Vincitrice del Premio Edoardo Kihlgren 2010 con il romanzo Pulce non c'è.[4]
  • Vincitrice del Premio Bergamo 2010 con il romanzo Pulce non c'è.[5]
  • Vincitrice del Premio Letterario "Zocca Giovani", edizione 2010, con il romanzo Pulce non c'è
  • Vincitrice del Premio Letterario “Parole d’autore” con Pulce non c’è [1]
  • Vincitrice del Premio Letterario “Frignano” Ragazzi con “Ugone” [2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN106844634 · ISNI (EN0000 0001 1880 7812 · LCCN (ENno2010001826 · GND (DE144020637 · BNF (FRcb16232571b (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2010001826