Premio Bergamo (letteratura)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Premio Bergamo o meglio il Premio Nazionale di Narrativa Bergamo ha origine nel 1985.

Il premio viene assegnato ogni anno agli scrittori italiani e dal 2007 gli è affiancato un Premio Giovane Critica dedicato ai giovani critici, collaboratori stabili o saltuari della carta stampata periodica italiana con meno di 35 anni.

Soci Fondatori dell'associazione che organizza il premio sono la Camera Commercio di Bergamo, la Provincia ed il Comune di Bergamo insieme alla Confesercenti della città.

Vincitori e finalisti[modifica | modifica wikitesto]

2018: Gianni Biondillo "Come sugli alberi le foglie"

2017: Nadia Terranova "Gli anni al contrario"

2016: Laura Pariani "Questo viaggio chiamavamo amore"

2015: Stefano Valenti "La fabbrica del panico"

2014: Adrian Bravi "L'albero e la vacca"

2013: Marco Missiroli "Il senso dell'elefante"

2012: Vincenzo Latronico, La cospirazione delle colombe

2011: Davide Ferrario, Sangue mio

2010: Gaia Rayneri, Pulce non c'è

2009: Roberto Tiraboschi, Sonno

2008: Andrej Longo, Dieci

2007: Antonio Pascale, S'è fatta ora

2006: Giorgio Messori, La città del pane e dei postini

2005: Davide Longo, Il mangiatore di pietre

2004: Romolo Bugaro, Dalla parte del fuoco

2003: Santo Piazzese, Il soffio della valanga

2002: Diego De Silva, Certi bambini

2001: Ugo Cornia, Sulla felicità a oltranza

2000: Marco Lodoli, I fiori

1999: Giuseppe Ferrandino, Pericle il Nero

1998: Marin Mincu, Il diario di Ovidio

  • Laura Bosio, Clelia Martignoni, Luigi Grazioli, Simona Vinci

1997: Antonio Franchini, Quando vi ucciderete, maestro?

1996: Eraldo Affinati, Bandiera bianca

1995: Enrico Brizzi, Jack Frusciante è uscito dal gruppo

1994: Emilio Tadini, La tempesta

1993: Sandro Veronesi, Cronache italiane

  • Maurizio Salabelle, Mario Fortunato, Aurelio Picca, Beppe Sebaste

1992: Gianni Riotta, Cambio di stagione

1991: Michele Mari, Io venìa pien d'angoscia a rimirarti

1990: Luigi Monteleone, La pena e l'oblio

1989: Vincenzo Cerami, La lepre

1988: Ermanno Cavazzoni, Il poema dei lunatici

1987: Nico Orengo, Dogana d'amore

1986: Daniele Del Giudice, Atlante occidentale

1985: Roberto Pazzi, Cercando l'imperatore

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]