Andrea Cortellessa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Andrea Cortellessa (Roma, 1968) è un critico letterario e storico della letteratura italiano, professore associato presso il corso di laurea in Comunicazione dell'Università degli Studi Roma Tre, dove insegna Letteratura italiana contemporanea.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureatosi all’Università di Roma «La Sapienza» con Walter Pedullà nel 1992, con una tesi sui diari di guerra di Carlo Emilio Gadda, e dopo il Dottorato di ricerca in Italianistica (IX ciclo), conseguito nel 1998 con una tesi sui diari di Tommaso Landolfi, si è poi formato alla scuola di Giulio Ferroni. I suoi interessi iniziali erano concentrati soprattutto sulla poesia del primo Novecento (Le notti chiare erano tutte un’alba. Antologia di poeti italiani nella Prima guerra mondiale, prefazione di Mario Isnenghi, Bruno Mondadori 1998; nuova edizione accresciuta, Bompiani 2018; Ungaretti, Einaudi 2000), per poi spostarsi su quella contemporanea (l’antologia Parola plurale, in collaborazione con altri sette critici, pubblicata da Luca Sossella nel 2005, e La fisica del senso. Saggi e interventi su poeti italiani dal 1940 a oggi, Fazi 2006), in seguito sulla narrativa e sulla letteratura di viaggio del nuovo secolo (con le antologie Le terra della prosa, L’orma 2014 e Con gli occhi aperti, Exòrma 2016).

Ha collaborato con scrittori e critici quali Nanni Balestrini (nella redazione della rivista «alfabeta2» dal 2010 al 2019, e nella trasmissione televisiva Alfabeta di RaiCinque nel 2015), Gianni Celati e Franco Cordelli, con registi teatrali (con Giancarlo Cauteruccio in versioni teatrali dei Canti Orfici di Dino Campana e della Commedia dantesca) e televisivi (con Luca Archibugi il documentario Senza scrittori per RaiCinema nel 2010), e ha curato opere di importanti autori della cultura italiana del Novecento, da Giorgio Manganelli a Elio Pagliarani, da Giovanni Raboni a Luigi Di Ruscio, da Giulio Paolini a Claudio Parmiggiani, non senza rivisitazioni attualizzate di classici quali Francesco Petrarca e Giacomo Leopardi. In occasione del centenario della nascita del poeta, il 10 ottobre 2021, è stato fra i curatori dei convegni Zanzotto, un secolo. Da Pieve di Soligo al mondo (Pieve di Soligo, 8-10 ottobre), Zanzotto europeo, la sua poesia di movimento (Parigi e Berlino, École Normale Superieure e Istituti italiani di cultura, 25-30 novembre) e «Un'Arcadia horror». Roma per Andrea Zanzotto (Roma, 6-8 giugno 2022), della mostra Un'evidenza fantascientifica (Venezia, 15 maggio-17 ottobre) e del numero monografico dedicatogli dalla rivista «il verri» («E l'avanguardia ha trovato, ha trovato?, 77, ottobre 2021). Più di recente si è dedicato con continuità anche alla critica d’arte, con la curatela degli scritti di Giorgio de Chirico e una monografia su Piero Manzoni, scritti su artisti del secondo Novecento come Lucio Fontana, Alberto Burri, e su artisti di oggi come Elisabetta Benassi, Roberto Cuoghi, Flavio Favelli, Giosetta Fioroni, Abel Herrero e Luigi Ontani. È coordinatore scientifico dei Portatori del tempo. Enciclopedia delle arti contemporanee diretta da Achille Bonito Oliva, i cui primi quatto volumi sono usciti da Electa fra il 2010 e il 2018.

Per l'editoria scolastica ha guidato il gruppo che ha ampliato il Manuale di Letteratura Italiana per le scuole superiori scritto da Ferroni per la collana Einaudi Scuola e ha realizzato numerosi corsi video di Letteratura italiana nell’ambito del progetto Oilproject.

Collabora con quotidiani quali Alias, supplemento settimanale del manifesto, Tuttolibri, supplemento settimanale della Stampa e Il Sole 24 ore-domenica; e con le riviste on line doppiozero e Le parole e le cose2. In passato ha collaborato con continuità anche a Diario della settimana, l’Unità, L’indice dei libri del mese e Poesia. Fa parte del comitato di redazione della rivista il verri e insieme a Federico Ferrari e Riccardo Venturi ha fondato nel 2020 la rivista online Antinomie.

Collabora con la Rai per i programmi culturali di Rai Radio 3, per la quale nel 2003 ha anche ideato e realizzato la trasmissione Occasioni, in cui metteva a confronto generazioni diverse di poeti attraverso letture delle loro opere e interviste d'archivio. Per Le Lettere di Firenze e L'orma editore di Roma ha diretto dal 2006 al 2018 la collana di testi italiani contemporanei fuorifuormato, che ha contato in tutto 41 titoli; attualmente dirige per Aragno la collana Pietre d’angolo e, insieme a Maria Grazia Calandrone e Laura Pugno, la collezione di poesia contemporanea i domani.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Andrea Cortellessa, Andrea Zanzotto, Abitare, Zanzotto. Premesse all'abitazione e altre prospezioni, Torino, Aragno, 2021. ISBN 9788893801485.
  • Zanzotto. Il canto nella terra, Bari-Roma, Laterza, 2021. ISBN 9788858143087.
  • Il libro è altrove. Ventisei piccole monografie su Giorgio Manganelli, sl, Luca Sossella editore, 2020. ISBN 9788832231441.
  • Volevamo la Luna, Fidenza, Mattioli, 1885, 2019. ISBN 9788862617291.
  • Monsieur Zero. 26 lettere su Manzoni, quello vero, Roma-Trieste, Italo Svevo, 2018. ISBN 9788899028268.
  • Libri segreti: autori-critici nel Novecento italiano, Firenze, Le lettere, 2008. ISBN 8860872049.
  • La fisica del senso: saggi e interventi su poeti italiani dal 1940 a oggi, Roma, Fazi, 2006. ISBN 8881126311.
  • Ungaretti, libro e VHS, Torino, Einaudi, 2000. ISBN 9788806156435.

Curatele[modifica | modifica wikitesto]

  • Giorgio Manganelli, La mort comme lumière. Écrits sur les arts du visible, traduzione di Vincent d’Orlando, Paris, Cahiers de l’Hôtel de Galliffet, 2022.
  • (con Chiara Bertola), Un'evidenza fantascientifica. Luigi Ghirri, Andrea Zanzotto, Giuseppe Caccavale, catalogo della mostra omonima, Venezia, Fondazione scientifica Querini Stampalia, 15 maggio-17 ottobre 2021, Mantova, Corraini, 2021. ISBN 9788875709631.
  • (con Silvia De Laude) Vedere, Pasolini, numero monografico di «Engramma», 181, maggio 2021. ISSN 1826-901X.
  • Avanguardia a più voci. Scritti per Jacqueline Risset, a cura di Andrea Cortellessa, Umberto Todini e Massimiliano Tortora, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2020. ISBN 9788893593656.
  • Nanni Balestrini, La nuova violenza illustrata, Torino, Bollati Boringhieri, 2019. ISBN 9788833932231.
  • Giorgio de Chirico, La casa del poeta. Tutte le poesie in versi e in prosa, in francese e in italiano, tradotte dall’autore e da Valerio Magrelli, Milano, La nave di Teseo, 2019. ISBN 8834600649.
  • Elio Pagliarani, Tutte le poesie (1946-2011), Milano, il Saggiatore, 2019. ISBN 9788842824992.
  • Giulio Paolini, Un appuntamento rinviato, insieme a Giorgio de Chirico, Il cervello e la mano, Torino, Aragno, 2019. ISBN 9788893800358.
  • Con gli occhi aperti. 20 autori per 20 luoghi, Roma, Exòrma, 2016. ISBN 978-88-98848-30-0.
  • Goffredo Parise, a cura di Marco Belpoliti e Andrea Cortellessa, Milano, Marcos y Marcos, 2016. ISBN 9788871687575.
  • Luigi Di Ruscio, Romanzi, a cura di Andrea Cortellessa e Angelo Ferracuti, Milano, Feltrinelli, 2014. ISBN 9788807530319.
  • La terra della prosa. Narratori italiani degli anni zero (1999-2014), a cura di A. Cortellessa, Roma, L'orma editore, 2014. ISBN 9788898038343.
  • Giorgio Manganelli, Una profonda invidia per la musica. Invenzioni a due voci con Paolo Terni, a cura di Andrea Cortellessa, Roma, L’orma, 2014. ISBN 9788898038336.
  • Il romanzo sperimentale. Palermo, 1965, a cura di Nanni Balestrini, seguito da Con il senno di poi, a cura di A. Cortellessa, Roma, L'orma editore, 2013. ISBN 9788898038220.
  • Claudio Parmiggiani, Una fede in niente ma totale, a cura di Andrea Cortellessa, prefazione di Jean-Luc Nancy, Firenze, Le Lettere, 2010. ISBN 9788860873514.
  • Scuole segrete: il Novecento italiano e Tommaso Landolfi, Milano, Aragno, 2009. ISBN 9788884194169.
  • Giorgio de Chirico. Scritti, edizione diretta da Achille Bonito Oliva, Milano, Bompiani, 2008. ISBN 9788845262050.
  • La furia dei venti contrari: variazioni Amelia Rosselli con testi inediti e dispersi dell'autrice, Firenze, Le lettere, 2007. ISBN 9788860870797.
  • La strada di Levi: immagini e parole dal film di Davide Ferrario e Marco Belpoliti, Venezia, Marsilio, 2007. ISBN 9788831791243.
  • Tegole dal cielo, a cura di Giancarlo Alfano e Andrea Cortellessa, Roma, EDUP, 2007. ISBN 9788884211446.
  • Giorgio Manganelli, a cura di Marco Belpoliti e Andrea Cortellessa, Milano, Marcos y Marcos, 2006. ISBN 88-7168-437-0
  • Giorgio Manganelli, L'isola pianeta e altri settentrioni, Milano, Fabbri Editori, 2006. ISBN 9788845920530.
  • Giulio Ferroni, L'esperienza letteraria in Italia, a cura di Andrea Cortellessa, Italo Pantani, Silvia Tatti, Milano, Einaudi, 2006. ISBN 9788828608455.
  • Elio Pagliarani, Tutte le poesie: 1946-2005, Milano, Garzanti, 2006. ISBN 9788811678328.
  • Un'altra storia: Petrarca nel Novecento italiano, atti del Convegno di Roma, 4-6 ottobre 2001, Roma, Bulzoni, 2005.
  • Giorgio Manganelli, La favola pitagorica: luoghi italiani, Milano, Adelphi, 2005. ISBN 9788845919473.
  • Niccolò Tommaseo, introduzione di Gino Tellini, tiratura limitata, Roma, Istituto poligrafico dello Stato, 2005
  • Giovanni Raboni, La poesia che si fa: cronaca e storia del Novecento poetico italiano: 1959-2004, Milano, Garzanti, 2005. ISBN 9788811600268.
  • Il Cordelli immaginario, a cura di Luca Archibugi e Andrea Cortellessa, Firenze, Le lettere, 2003. ISBN 9788871667935.
  • Pensa alla tua libertà: cinema di Emidio Greco, a cura di Franco Cordelli e Andrea Cortellessa, Alessandria, Falsopiano, 2002. ISBN 9788887011418.
  • La biblioteca di don Gonzalo: il fondo Gadda alla Biblioteca del Burcardo, a cura di Andrea Cortellessa e Giorgio Patrizi, prefazione di Walter Pedullà, Roma, Bulzoni, 2001. ISBN 9788883196034.
  • Quel libro senza uguali: le Operette morali e il Novecento italiano, a cura di Novella Bellucci, Andrea Cortellessa, Roma, Bulzoni, 2000. ISBN 9788883194689.
  • Le notti chiare erano tutte un'alba: antologia dei poeti italiani nella Prima guerra mondiale, prefazione di Mario Isnenghi, Milano, B. Mondadori, 1998. ISBN 9788842494737; nuova edizione ampliata, Milano, Bompiani, 2018. ISBN 9788845297441.

Saggi e altro[modifica | modifica wikitesto]

  • Post-letteratura?, postfazione a Maria Teresa Carbone, Che ci faccio qui. Autrici e autori nell’era della postfotografia, Roma-Trieste, Italo Svevo, 2022, pp. 221-237. ISBN 9788899028671.
  • De-scritture di Vincenzo Agnetti, in Retoriche dell’ecfrasi nella letteratura italiana del Novecento, numero monografico a cura di Marcello Ciccuto, Eloisa Morra e Chiara Portesine di «Letteratura & Arte», 19, 2021, pp. 187-204. ISSN 1724-613X.
  • Solo la terra oscura. Claudio Parmiggiani, in Senzamargine, catalogo della mostra di Roma, MAXXI, 1 ottobre 2020-10 ottobre 2021, a cura di Bartolomeo Pietromarchi e Stefano Chiodi, Venezia, Marsilio, 2021, pp. 208-25. ISBN 9788829709816.
  • Dal «romanzo delle stragi» alla «fuga dei fatti». Retoriche della ricerca della verità in Pasolini e Sciascia, in Pasolini e Sciascia «ultimi eretici». Affinità e divergenze tra due intellettuali soli e disorganici, «fraterni e lontani», atti del convegno di Casarsa della Delizia, 8 e 9 novembre 2019, a cura di Filippo La Porta, Venezia, Marsilio, 2021, pp. 43-65. ISBN 9788829710713.
  • Il paradosso dell'autore, prefazione a Giulio Paolini, Recital. Scritture in versi 1987-2020, Torino, Castello di Rivoli, 2021, pp. 7-13. ISBN 9788894481785.
  • From a Handbook of Fantastic Writing. Or: The Twombly Function, traduzione di Johanna Bishop, in Writing by Drawing. When Language Seeks its Other, catalogo della mostra a cura di Andrea Bellini e Sarah Lombardi, con la collaborazione di Sara De Chiara, Genève, Centre d’Art Contemporain, 29 gennaio-23 agosto 2020, Milano, Skira, 2020, pp. 38-55. ISBN 9788857243504.
  • L’aldilà del Novecento, in Leopardi e la cultura del Novecento. Modi e forme di una presenza, a cura di Luca Chiurchiù e Maria Valeria Dominioni, atti del XIV convegno internazionale di studi leopardiani, Recanati, 27-30 settembre 2017, Firenze, Olschki, 2020, pp. 3-19. ISBN 9788822266927.
  • Stelle anomale e uomini volanti. Goffredo Parise fra i suoi Artisti, in I limiti del “dire”: parola scrittura immagine nel ’900, numero monografico a cura di Paolo Leoncini di «Ermeneutica letteraria», XVI, 2020, pp. 87-99. ISSN 18256619.
  • Tradurre la distanza, postfazione ad Antonella Anedda, Nomi distanti, Torino, Aragno, 2020, pp. 149-64. ISBN 9788893800976.
  • Benvenuti nel deserto del reale, in André Schiffrin, Editoria senza editori, Macerata, Quodlibet, 2019, pp. 115-34. ISBN 9788822903433.
  • Il mentitore e il suo mentore. Giorgio Manganelli ed Ernst Bernhard, in Letteratura e psicoanalisi in Italia, a cura di Giancarlo Alfano e Stefano Carrai, Roma, Carocci, 2019, pp. 213-224. ISBN 9788843096664.
  • La camera cieca, in Raffaello Baldini, Compatto, produttproassociati, 2019. ISBN 9788894433807.
  • L'età ortopedica. La letteratura sfigurata, in Anni Venti in Italia. L'età dell'incertezza, a cura di Matteo Fochessati e Gianni Franzone, catalogo della mostra tenutasi a Genova, 05 ottobre 2019-01 marzo 2020, Genova, SAGEP, 019, pp. 51-71.ISBN 9788863736656.
  • Giulio Paolini, Sale d'attesa, testo di Andrea Cortellessa, foto di Daniele De Lonti, Arezzo, Magonza, 2019. ISBN 978-88-98756-95-7.
  • Francesco Targhetta, Perciò veniamo bene nelle fotografie [2012], postfazione di Andrea Cortellessa, Milano, Mondadori, 20192. ISBN 9788804709213.
  • Nanni Balestrini, Caosmogonia e altro. Poesie complete volume terzo (1990-2017), Roma, DeriveApprodi, introduzione di Andrea Cortellessa, 2018. ISBN 9788865482186.
  • Franco Cordelli, Proprietà perduta, postfazione di Andrea Cortellessa, Roma, L'orma, 2016. ISBN 9788899793081.
  • Claudio Parmiggiani, Lettere a Luisa, postfazione di Andrea Cortellessa, Arezzo, Magonza, 2016. ISBN 9788898756407.
  • Nanni Balestrini, Come si agisce e altri procedimenti. Poesie complete volume primo (1954-1969), postfazione di Andrea Cortellessa, Roma, DeriveApprodi, 2015. ISBN 9788865481356.
  • Tommaso Pincio, Scrissi d’arte, postfazione di Andrea Cortellessa, Roma, L’orma, 2015. ISBN 9788898038671.
  • Una radice di Primo Levi, postfazione a Roger Vercel, Tempesta, traduzione di Alice Volpi, Roma, Nutrimenti, 2013.
  • Achille Bonito Oliva, L’ideologia del traditore. Arte, maniera, manierismo, postfazione di Andrea Cortellessa, Milano, Electa, 2012. ISBN 9788837090173.
  • Nanni Balestrini, La violenza illustrata, postfazione di Andrea Cortellessa, Roma, DeriveApprodi, 20113. ISBN 9788865480175.
  • Dove siamo? La letteratura in Italia, oggi, (con Giancarlo Alfano, Davide Dalmas, Matteo Di Gesù, Stefano Jossa, Domenico Scarpa), Palermo: duepunti, 2011.
  • Tennis neurale. Tra letteratura e fotografia, in Arte in Italia dopo la fotografia: 1850-2000, catalogo della mostra a cura di Maria Vittoria Marini Clarelli e Maria Antonella Fusco, Roma, Galleria nazionale d’arte moderna e contemporanea, 21 dicembre 2011-4 marzo 2012, Milano, Electa, 2011. ISBN 9788837088972.
  • Giorgio Agamben, Categorie italiane. Studi di poetica e di letteratura, postfazione di Andrea Cortellessa, Roma-Bari, Laterza, 2010. ISBN 9788842092117; ora Macerata, Quodlibet, 2021. ISBN 9788822905437.
  • Luigi Di Ruscio, Cristi polverizzati, presentazione di Andrea Cortellessa, contributi di Angelo Ferracuti ed Emanuele Zinato, Firenze, Le Lettere, 2009. ISBN 9788860872364.
  • Nanni Balestrini (a cura di), Quindici: una rivista e il Sessantotto, con un saggio di Andrea Cortellessa, Milano, Feltrinelli, 2008. ISBN 9788807720345.
  • Harold Bloom, Il canone occidentale: i libri e le scuole delle eta, introduzione di Andrea Cortellessa, Milano, BUR, 2008. ISBN 9788817023559.
  • Franco Cordelli, Il poeta postumo: manie pettegolezzi rancori, a cura di Stefano Chiodi, con contributi di Andrea Cortellessa e Daniele Giglioli e intervista all'autore, Firenze, Le Lettere, 2008. ISBN 9788860871725.
  • Emilio Villa, Attributi dell'arte odierna: 1947-1967, nuova ed. ampliata, a cura di Aldo Tagliaferri, contributi di Andrea Cortellessa e Carla Subrizi, Firenze, Le Lettere, 2008. ISBN 978-8860871091.
  • Gianni Celati (a cura di), Alice disambientata: materiali collettivi (su Alice) per un manuale di sopravvivenza, postfazione di Andrea Cortellessa, Firenze, Le Lettere, 2007. ISBN 9788860870414.
  • Lalla Romano, Le metamorfosi, a cura di Antonio Ria, postfazione di Andrea Cortellessa, Torino, Einaudi, 2005. ISBN 9788806176532.
  • Andrea Cortellessa et alii, , Questione Fenoglio, atti della giornata di studi, Ancona 19 aprile 2002, Falconara Marittima, Istituto Gramsci Marche; Ancona, Istituto Regionale di Storia del movimento di liberazione delle Marche, 2004.
  • Lucio del Corso e Paolo Pecere, L'anello che non tiene: Tolkien fra letteratura e mistificazione, postfazione di Andrea Cortellessa, Roma, Minimum fax, 2003. ISBN 9788887765854.
  • Vittorio Biagini e Andrea Sirotti (a cura di), ''Nodo sottile. 3, prefazione di Andrea Cortellessa, Milano, Crocetti, 2002. ISBN 9788883060861.

Mostre[modifica | modifica wikitesto]

  • (con Chiara Bertola) Un’evidenza fantascientifica. Andrea Zanzotto, Luigi Ghirri, Giuseppe Caccavale, Venezia, Fondazione scientifica Querini Stampalia, 15 maggio-17 ottobre 2021 (catalogo Mantova, Corraini, 2021).

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

  • senza scrittori (Italia, 2011), documentario di Andrea Cortellessa e Luca Archibugi, regia di Luca Archibugi, da un'idea di Franco Scaglia, 72 minuti.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN76469614 · ISNI (EN0000 0000 6157 0454 · SBN VIAV100548 · LCCN (ENno99018283 · GND (DE134053338 · BNF (FRcb134956558 (data) · J9U (ENHE987007291178305171 · WorldCat Identities (ENlccn-no99018283