Gino Tellini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gino Tellini

Gino Tellini (Bibbiena, 1946) è un critico letterario e accademico italiano.

Dal 2007 è professore emerito di Letteratura italiana all’Università degli Studi di Firenze.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in Lettere nel 1970 presso l'Università degli Studi di Firenze, Gino Tellini è stato allievo e poi successore di Lanfranco Caretti.

Ordinario di Letteratura italiana moderna e contemporanea dal 1980 al 1984 all’Università di Parma, è stato dal 1985 al 2016 ordinario di Letteratura italiana all’Università di Firenze. Ha tenuto lezioni, seminari e conferenze nelle Università di Parigi, Digione, Poitiers, Chambéry, Francoforte sul Meno, Bonn, Eichstätt, Varsavia, Toronto, Klagenfurt[1], Praga, e in Italia all'Università Cattolica di Milano e alla Scuola Normale Superiore di Pisa.

Dal 1994 tiene corsi estivi di letteratura italiana al Middlebury College, in Vermont e in California (Usa). Nel 2007 è stato Visiting Professor all'Università di Toronto.

È stato fondatore e coordinatore della Scuola di dottorato in Italianistica dell'Università di Firenze. È stato fondatore e direttore del Centro di Studi "Aldo Palazzeschi", che si occupa della gestione dell'archivio di Aldo Palazzeschi e dell'edizione delle opere dell'autore fiorentino.

Gli interessi di ricerca di Gino Tellini si concentrano sulla letteratura italiana dal Trecento al Novecento con particolare attenzione a Boccaccio, Alfieri, Manzoni, Leopardi, Verga, Svevo, Tozzi, Govoni, Palazzeschi, l'epistolografia, la parodia e il romanzo italiano dell'800 e 900.

È autore di monografie, saggi, capitoli di storia letteraria, nonché di manuali per la scuola.

Dirige inoltre le collane «Le Parole ritrovate» e «Biblioteca di letteratura», e la rivista Studi italiani.

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

  • La tela di fumo. Saggio su Tozzi novelliere, Pisa, Nistri-Lischi, 1972, pp. 184.
  • L'avventura di «Malombra» e altri saggi, Roma, Bulzoni, 1973, pp. 156.
  • Manzoni. La storia e il romanzo, Roma, Salerno Editrice, 1979, pp. 112.
  • Letteratura e storia. Da Manzoni a Pasolini, Roma, Bulzoni, 1988, pp. 364.
  • L'invenzione della realtà. Studi verghiani, Pisa, Nistri-Lischi, 1993, pp. 310.
  • L'arte della prosa. Alfieri, Leopardi, Tommaseo e altri, Firenze, La Nuova Italia, 1995, pp. 366.
  • Il romanzo italiano dell'Ottocento e Novecento, Milano, Bruno Mondadori, 1998, pp. X-566.
  • Leopardi, Roma, Salerno Editrice, 2001, pp. 358.
  • Aldo Palazzeschi et les avant-gardes, Atti del Colloquio Internazionale, Istituto italiano di Cultura, Parigi, 17 novembre 2000, Società Editrice Fiorentina, 2002.
  • L'opera di Aldo Palazzeschi, Atti del Convegno Internazionale, Firenze, 22-24 febbraio 2002, Firenze, Olschki, 2002, pp. 480.
  • Scrivere lettere. Tipologie epistolari nell'Ottocento italiano, Roma, Bulzoni, 2002, pp. 430.
  • Filologia e storiografia. Da Tasso al Novecento, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2002, pp. 444.
  • Letture alfieriane, a cura di Gino Tellini, Ministero per Beni e le Attività Culturali, Biblioteca Medicea Laurenziana, Firenze, Polistampa, 2003, pp. 152.
  • Le Muse inquiete dei moderni. Pascoli, Svevo, Palazzeschi e altri, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2006, pp. 322.
  • Palazzeschi e i territori del comico, Atti del Convegno di Studi, Bergamo, 9-11 dicembre 2004, Firenze, Società Editrice Fiorentina, 2006.
  • Palazzeschi Europeo, Atti del Convegno Internazionale di Studi, Bonn-Colonia, 30-31 maggio 2005, Firenze, Società Editrice Fiorentina, 2007.
  • Manzoni, Roma, Salerno Editrice, 2007, pp. 376.
  • Rifare il verso. La parodia nella letteratura italiana, Milano, Mondadori, 2008, pp. 385.
  • L'arte del Saltimbanco, Aldo Palazzeschi tra le due avanguardie, Atti del Convegno Internazionale di Studi, Toronto, 29-30 settembre 2006, Società Editrice Fiorentina, 2008.
  • Letteratura a Firenze dall'Unità alla Grande Guerra, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2010, pp. 152.
  • Metodi e protagonisti della critica letteraria. Con antologia di testi e prove di lettura, Firenze, Le Monnier, 2010, pp. 410.
  • Letteratura italiana. Un metodo di studio, Firenze, Le Monnier, 2011, pp. 704.
  • Aldo Palazzeschi a Roma, Atti della Giornata di Studi, Casa di Goethe, Roma, 20 aprile 2009, Società Editrice Fiorentina, 2011, pp. 252.
  • Futurism. Filippo Tommaso Marinetti, Writer. For the Centennial Anniversary of the Italian Avant-Garde / Al di là del Futurismo. Filippo Tommaso Marinetti, scrittore. Per il centenario dell'Avanguardia italiana, Atti del Convegno di Studi, Columbia University, New York, 12-13 novembre 2009, a cura di P. Valesio e G. Tellini, Firenze, Società Editrice Fiorentina, 2011, pp. 264.
  • Metamorfosi della satira, nell'opera collettiva La letteratura degli Italiani. Rotte confini passaggi, Sessioni Plenarie, XIV Congresso Nazionale Associazione degli Italianisti, Genova, 15-18 settembre 2010, a cura di A. Beniscelli, Q. Marini, L. Surdich, Genova, Città del Silenzio, 2012, pp. 111–134.
  • Tra Manzoni e Verga: una e tante Italie, in Paragone, a. LXIII, n. 99-101, febbraio-giugno 2012, pp. 125–138.
  • Letteratura Italiana e Unità nazionale, Atti del Convegno Internazionale di Studi, Firenze, 27-29 ottobre 2011, a cura di R. Bruscagli, A. Nozzoli e G. Tellini, Firenze, Società Editrice Fiorentina, 2013, pp 472.
  • Svevo, Roma, Salerno Editrice, 2013, pp. 288.
  • Alle origini della modernità letteraria. La poesia a Firenze tra Ottocento e Novecento, Firenze, Società Editrice Fiorentina, 2013, pp. 208, (con DVD).
  • Il «figlio del sole». Vino e letteratura in Toscana, Firenze, Società Editrice Fiorentina, 2014, pp. 144, con 30 ill. a colori.
  • Metamorfosi d'un mito mediterraneo: Ulisse tra D'Annunzio e Primo Levi, nell'opera collettiva Europe, Italy and the Mediterranean, edited by Antonio Carlo Vitti, Anthony Julian Tamburry, New York, Bordighera Press, 2014, pp. 121–136.
  • Boccaccio mediterraneo, nel volume collettivo Incontri culturali tra due mondi, a cura di Antonio Carlo Vitti, Pesaro, Metauro, 2014, pp. 209–227.
  • La letteratura militante, nell'opera collettiva Firenze capitale europea della cultura e della ricerca scientifica. La vigilia del 1865, Atti del Convegno di Studi, Firenze, 21-22 novembre 2013, a cura di G. Manica, Firenze, Edizioni Polistampa, 2014, pp. 197–208.
  • L'avventura mediterranea di madama Beritola (Decameron, II, 6), in Studi italiani, a. XXVI, n. 2, luglio-dicembre 2014, pp. 7–17.
  • Variazioni sulla leggerezza. Tra Palazzeschi e Calvino, in Paragone, a. LXV, n. 114-116, agosto-dicembre 2014, pp. 108–123.
  • Il «Decameron» dei Taviani, ovvero della luce, in Antologia Vieusseux, n.s. a. XX, n. 60, settembre-dicembre 2014, pp. 79–88.
  • Aldo Palazzeschi: der Dichter, der Gaukler und die Ernsthaftigkeit des Spiels / Aldo Palazzeschi: il poeta saltimbanco e la serietà del gioco, Universität Amburg, Istituto Italiano di Cultura di Amburgo, 25 ottobre 2013, a cura di Gino Tellini, Firenze, Società Editrice Fiorentina, 2015, pp. XIV-146.
  • Sei conversazioni di letteratura italiana, Gabinetto G.P. Vieusseux, Sala Ferri, Palazzo Strozzi, Firenze, ottobre 2013-maggio 2014, a cura di Gino Tellini, Firenze, Società Editrice Fiorentina, 2015, pp. XVI-130.
  • Natura e arte nella letteratura italiana. Tra giardini, orti e frutteti, Firenze, Le Monnier Università, 2015, pp. 220.
  • Italia letteraria: unità e policentrismo, nell'opera collettiva Una gente di lingua, di memorie e di cor. Italienische Literatur und schwierige nationale Einheit von Machiavelli bis Wu Minga, (Hg.) M. Föcking, M. Schwarze, Heidelberg, Universitätsverlag Winter, 2015, pp. 48–59.
  • Verga e gli scrittori. Da Capuana a Bufalino, Firenze, Società Editrice Fiorentina, 2016, pp. XIV-278.
  • Cultura letteraria militante, nell’opera collettiva Una capitale per l’Italia. Firenze. 1865-1871, a cura di Monika Poettinger e Piero Roggi, Firenze, Opificio Toscano di Economia, Politica e Storia, 2016, pp. 99–115.
  • Per Lanfranco Caretti. Gli allievi nel centenario della nascita. 1915-2015, a cura di R. Bruscagli e G. Tellini, Firenze, Società Editrice Fiorentina, 2016, pp. XL-376.
  • Le sfide della modernità. Milano epicentro della narrativa ottocentesca, nell’opera collettiva Milano capitale culturale (1796-1898), a cura di Francesco Spera e Angelo Stella, Milano, Università degli Studi di Milano e Centro Nazionale Studi Manzoniani, 2016, pp. 23-40.
  • Introduzione, in A. MANZONI, Carteggi letterari II, a cura di L. Diafani e I. Gambacorti, Edizione Nazionale ed Europea delle Opere di Alessandro Manzoni, vol. 29, II.1 e II.2, Milano, Centro Nazionale Studi Manzoniani, 2016-2017, 2 voll., I (2016), pp. XV-LXII.
  • Storia del romanzo italiano, Firenze, Le Monnier Università (Mondadori Education), 2017, pp. XII-678.
  • Nelle retrovie e in prima linea: Palazzeschi e Gadda, nell’opera collettiva In trincea. Gli scrittori alla Grande Guerra, Atti del Convegno Internazionale di Studi, Firenze, 22-24 ottobre 2015, a cura di Simone Magherini, Firenze, Società Editrice Fiorentina, 2017, pp. 353-368.
  • Metamorfosi della satira, tra Cinquecento e primo Ottocento, nell’opera collettiva Le sourire de l’âme. Rire et spiritualité dans la culture italienne. Mélanges en l’honneur de François Livi, études réunies par Lise Bossi, Aurélie Gendrat-Claudel, Davide Luglio, Lausanne, L’Âge d’Homme, 2017, pp. 97-120.
  • 1881-1883: «Pinocchio» e l’Italia letteraria, in Antologia Vieusseux, n.s. a. XXIII, n. 67, gennaio-aprile 2017, pp. 35-43.
  • Activist Literary Culture in Florence (1865-1871), nell’opera collettiva Florence. Capital of the Kingdom of Italy, 1865-1871, Edited by Monika Poettinger & Piero Roggi, London-Oxford-New York-New Delhi-Sydney, Bloomsbury, 2018, pp. 75-82.
  • Egolatria e narrativa contemporanea, nell’opera collettiva Avventure, itinerari e viaggi letterari. Studi per Roberto Fedi, a cura di Giovanni Capecchi, Toni Marino e Franco Vitelli, Firenze, Società Editrice Fiorentina, 2018, pp. 515-523.

Principali edizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • G. VERGA, Le novelle, Roma, Salerno Editrice, 1980, 2 voll., I, pp. LXII-652, II, pp. 612.
  • «La Brigata» (1916-1919), Parma, Università di Parma-Regione Emilia Romagna, 1983, pp. LXX-296.
  • G. VERGA, Opere, Milano, Mursia, 1988, pp. LXXIII-1674.
  • G. VERGA, Una peccatrice, Milano, Mursia, 1990, pp. 144.
  • G. VERGA, Storia di una capinera, Milano, Mursia, 1990, pp. 134.
  • E. PRAGA-R. SACCHETTI, Memorie del presbiterio, Milano, Mursia, 1990, pp. 260.
  • A. PANZINI, La cagna nera, Palermo, Sellerio, 1991, pp. 150.
  • G. VERGA, Eva, Milano, Mursia, 1991, pp. 136.
  • I. TEOTOCHI ALBRIZZI, Ritratti, Palermo, Sellerio, 1992, pp. 200.
  • N. TOMMASEO, Fede e bellezza, Milano, Garzanti, 1992, pp. XLVIII-162; nuova edizione 2006.
  • N. TOMMASEO, Tutti i racconti, Milano, San Paolo, 1993, pp. 530.
  • G. LEOPARDI, Pensieri, Milano, Mursia, 1994, pp. 176.
  • C. BINI, Manoscritto di un prigioniero e altre cose, Palermo, Sellerio, 1994, pp. 226.
  • G. LEOPARDI, I Canti e le Operette morali, Roma, Salerno Editrice, 1994, pp. XL-1062.
  • A. MANZONI, Le Tragedie, Roma, Salerno Editrice, 1996, pp. LXXIII-1052.
  • G. VERGA, Eros, Milano, Mursia, 1997, pp. 200.
  • C. GOVONI, Poesie. 1903-1958, Milano, Mondadori, 2000, pp. XLVIII-397.
  • V. ALFIERI, Vita di Vittorio Alfieri. Manoscritto Laureanziano Alfieri 24 1-2, edizione facsimilare, a cura di F. Arduini, C. Mazzotta, G. Tellini, Firenze, Polistampa, 2003, 3 voll., I, pp. 295, II, pp. 383, III, pp. XCIX-442.
  • A. PALAZZESCHI, Tutti i romanzi, Milano, Mondadori («Meridiani»), 2004, vol. I, pp. CLX-1744.
  • A. PALAZZESCHI, Tutti i romanzi, Milano, Mondadori («Meridiani»), 2005, vol. II, pp. CXXXII-1772.
  • N. TOMMASEO, Opere, introduzione di Gino Tellini, a cura di A. Cortellessa, Roma, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, 2005, pp. LXXXII-1270.
  • G.VERGA, Novelle, scelte e commentate da G. Tellini, lette da P. Zappa Mulas, Torino, Loescher, 2014, pp. 270.
  • A. PALAZZESCHI, Tre imperi… mancati. Cronaca 1922-1945, a cura di G. Tellini, Milano, Mondadori («Oscar scrittori moderni»), 2016, pp. XLII-238.

Traduzioni[modifica | modifica wikitesto]

  • The Invention of Modern Italian Literature. Strategies of Creative Imagination, Preface by Franco Fido, Translation by D. Winterhalter and G. Dawkes, Toronto-Buffalo-London, University of Toronto Press, 2007, pp. 172 (saggi su Alfieri, Foscolo, Manzoni, Leopardi, Verga , Pascoli, il tema del «cuore» nella letteratura italiana, il romanzo italiano del Novecento).

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • ROBERTO BIGAZZI, rec a G. Verga, Le novelle, 1980, in «Studi e problemi di critica testuale», 22, aprile 1981, pp. 240–245.
  • BORTOLO TOMMASO SOZZI, rec a G. Verga, Le Novelle, 1980, in «Giornale Storico della Letteratura Italiana», vol. CLV, fasc. 512, 1983, pp. 613–619.
  • PAOLO BRIGANTI, Il «cuore malato» di una rivista postvociana: «La Brigata», in «Studi e problemi di critica testuale», 32, aprile 1986, pp. 149–162.
  • GIUSEPPE LANGELLA, L'arte della prosa, in «Aevum», LXX, 3, 1996, pp. 787–789.
  • ERMANNO PACCAGNINI, rec. a A. Manzoni, Le Tragedie, 1996, in «Il Sole–24 Ore», 18 agosto 1996, p. 18.
  • CORRADO PESTELLI, Il Verga di Tellini e l'invenzione della realtà, in Occasioni leopardiane e altri studi sull'Ottocento e sul Novecento, Roma, Bulzoni, 1998, pp. 257–272.
  • FORNARETTO VIERI, Un'antologia govoniana, in «Paragone», LI, 600-604, 2000, pp. 182–187.
  • NICCOLÒ SCAFFAI, rec. a G. Tellini, Il romanzo italiano dell'Ottocento e Novecento, 1998, in «Italianistica», XXIX, 1, gennaio-aprile 2000, pp. 141–145.
  • CARLA CHIUMMO, rec. a C. Govoni, Poesie, 2000, in «Critica letteraria», XXIX, 1, 110, 2001, pp. 194–199.
  • GIUSEPPE MARCHETTI, Una raccolta di saggi di Gino Tellini, in «Gazzetta di Parma», 15 agosto 2002, p. 3.
  • MONICA LANZILLOTTA, L'opera di Aldo Palazzeschi, 2002, in «Filologia Antica e Moderna», 23, 2002, pp. 235–241.
  • PASQUALE GUARAGNELLA, Scrivere lettere, 2002, in «Belfagor», LVIII, 346, luglio 2003, pp. 503–507.
  • FRANCESCA MECATTI, L'opera di Aldo Palazzeschi, 2002, in «Studi italiani», 30, 2004, pp. 166–172.
  • CIRO RICCIO, L'opera di Aldo Palazzeschi, 2002, in «Critica letteraria», 2, 2004, pp. 404–407.
  • ANNA GRAZIA D'ORIA (a c. di), Intervista a Gino Tellini, in «l'immaginazione», 205, 2004, pp. 28–29.
  • DANIELA BARONCINI, L'opera di Aldo Palazzeschi, 2002, in «Rivista di letterature moderne e comparate», 3, 2005, pp. 345–347.
  • ANNA NOZZOLI, Per Palazzeschi ritrovato, in «Antologia Vieusseux», 32, 2005, pp. 139–147.
  • MICHELE MONSERRATI, Aldo Palazzeschi, una riscoperta, in «Il Veltro», L, 5-6, 2006, pp. 517–522.
  • ANGELO FABRIZI, rec. a G. Tellini, Manzoni, 2007, in «Giornale Storico della Letteratura Italiana», vol. CLXXXV, fasc. 612, 2008, pp. 608–614.
  • LAURA DIAFANI, rec. a G. Tellini, Rifare il verso. La parodia nella letteratura italiana, in «l'immaginazione», 244, gennaio-febbraio 2009, pp. 42–43;
  • ROCCO MARIO MORANO, rec a G. Tellini, Letteratura a Firenze, 2010, in «Campi Immaginabili», 1-2, 2010, pp. 426–429.
  • MARCO MENICACCI, rec. a G. Tellini, Letteratura italiana. Un metodo di studio, 2011, in «Italienisch. Zeitschrift für italienische Sprache und Literatur», Frankfurt am Main, 69, Mai 2013, pp. 136–138;
  • MASSIMILIANO TORTORA, rec. a G. Tellini, Svevo, 2013, in «Oblio. Osservatorio Bibliografico della Letteratura Italiana Otto-novecentesca», III, 11, settembre 2013, pp. 316–317;
  • ELENA GURRIERI, rec. a G. Tellini, Svevo, in «Caffè Michelangiolo», dicembre 2013, pp. 35–36.
  • ANGELA GIUNTINI, rec. a G. Tellini, Alle origini della modernità letteraria, 2013, in «l’immaginazione», 278, novembre-dicembre 2013, pp. 57–58.
  • GIORGINA COLLI, rec. a G. Tellini (a c. di) Sei conversazioni di letteratura italiana, in «l’immaginazione», 291, gennaio-febbraio 2016, pp. 51–52.
  • ELEONORA PRECI, rec. a A. Palazzeschi, Tre imperi… mancati, 2016, in «l’immaginazione», 294, luglio-agosto 2016, pp. 58–59.
  • MICHAEL LETTIERI, Sulle tracce in Nord America dell’alto magistero di Gino Tellini, nell’opera collettiva Studi di letteratura italiana in onore di Gino Tellini, a cura di Simone Magherini, Firenze, Società Editrice Fiorentina, 2018, 2 voll., II, pp. 1129-1143.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Ha ricevuto nel maggio 2005 dalla Rheinische Friedrich-Wilhelms-Universität Bonn la «Wolfgang-Paul-Plakette» per le ricerche nell'ambito dell'italianistica e per la cooperazione negli studi italo-tedeschi.
  • Dal 2012 è stato nominato Scholar in Residence presso la Italian School di Middlebury College (Usa).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN114618398 · BNF (FRcb120276633 (data)