Antonio Terzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Antonio Giovanni Battista Terzi (Bergamo, 27 novembre 1925Milano, 8 settembre 2001) è stato un giornalista e scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Bergamasco di nascita e milanese d'adozione, laureato in filosofia, scrisse i suoi primi articoli su Il Mondo di Mario Pannunzio. Fu direttore dei settimanali Abc dei ragazzi, dal 1964 al 1965, Gente e La Domenica del Corriere (1981-1984) e anche vicedirettore del Corriere della Sera[1]. Pubblicò cinque romanzi. Era padre del giornalista Giovanni Terzi.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Antonio Terzi vicedirettore del 'Corriere' Martinelli si oppone, su ricerca.repubblica.it, 6 novembre 1984. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  2. ^ A Giuseppe Marotta il premio Bagutta (PDF), in l'Unità, 28 novembre 1954, p. 8. URL consultato l'11 dicembre 2019.
  3. ^ Vincitori e finalisti del Premio Campiello
  4. ^ Albo d'oro del Premio Grinzane Cavour, su wuz.it. URL consultato il 19 novembre 2007 (archiviato dall'url originale il 13 agosto 2007).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN17257961 · ISNI (EN0000 0000 7830 5315 · SBN IT\ICCU\CFIV\114937 · LCCN (ENn96086756 · BNF (FRcb12135843x (data) · WorldCat Identities (ENn96-086756