Vito Bruno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Vito Bruno (Crispiano, 9 febbraio 1957) è uno scrittore e giornalista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Crispiano, in provincia di Taranto, il 9 febbraio del 1957[1], vive a Roma.

Esordisce in campo poetico nel 1986 con la raccolta Movimenti e quattro anni più tardi in ambito narrativo con il romanzo Per invecchiare ho bisogno di tempo. Dopo Cirlè e altri racconti del 1995 (vincitrice del Premio Cesare Pavese), è tornato al romanzo nel 2000 con Mare e mare, finalista al Premio Campiello[2]. In seguito ha pubblicato il romanzo Domenica ti vengo a trovare, il noir Il ragazzo che credeva in Dio, il libro-testimonianza L' amore alla fine dell'amore, l'ebook La trappola perfetta e il meta-letterario La rinascita del pesce palla.

Giornalista, collabora con varie testate tra cui il Corriere della Sera e il Corriere del Mezzogiorno[3].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Poesia[modifica | modifica wikitesto]

  • Movimenti (1977-1984), Reggio Emilia, Aelia Laelia, 1986

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

  • Per invecchiare ho bisogno di tempo, Roma, Stalker, 1990
  • Mare e mare, Roma, E/O, 2000
  • Domenica ti vengo a trovare, Venezia, Marsilio, 2003
  • Il ragazzo che credeva in Dio, Roma, Fazi, 2009[4]
  • L' amore alla fine dell'amore: una lettera dalla parte dei padri, Roma, Elliot, 2010[5]
  • La trappola perfetta (ebook), goWare, 2012
  • La rinascita del pesce palla, San Cesario di Lecce, Manni, 2014

Racconti[modifica | modifica wikitesto]

  • Cirlè e altri racconti, Milano, Feltrinelli, 1995

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lo scrittore Vito Bruno interviene nel dibattito sulla meglio gioventù di autori pugliesi, su affaritaliani.it. URL consultato il 27 aprile 2017.
  2. ^ Premio Campiello, opere premiate nelle precedenti edizioni, su premiocampiello.org. URL consultato il 24 febbraio 2019.
  3. ^ Scheda di Vito Bruno Archiviato il 27 aprile 2017 in Internet Archive. su itrullidialberobello.it
  4. ^ Recensioni del libro, su fazieditore.it. URL consultato il 27 aprile 2017.
  5. ^ Recensione di Fiorella Carcereri, su oubliettemagazine.com. URL consultato il 27 aprile 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN65722788 · ISNI (EN0000 0000 3187 5652 · SBN IT\ICCU\CFIV\102268 · LCCN (ENn95088065 · WorldCat Identities (ENn95-088065