Luca Desiato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Luca Desiato

Luca Desiato (Roma, 13 novembre 1941) è un giornalista e scrittore italiano.

Luca Desiato in compagnia di Michele Prisco, 1986

Ha vissuto per alcuni anni in America Latina, dove si è dedicato tra l'altro, a studi teologici. Attualmente vive e lavora a Roma.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Belfagor Arcidiavolo - ovvero la "Nuova Chiesa" vista da Satana - (Massimo, 1969)
  • Il diario di Luca - (Gribaudi, 1971)
  • Mirella: diario di una studentessa - (Gribaudi, 1973)
  • Il sogno di Papa Asdrubale - (Marsilio, 1974)
  • Il coraggio si chiama Thomas More - (Paoline, 1974)
  • La risposta - (Paoline, 1974)
  • Incomunicabilità e comunione - (1974)
  • Canti dell'impegno, dell'amore, della speranza - (Gribaudi, 1974)
  • Benito e il mostro - (Mondadori, 1976)
  • Marco: diario di un timido - (Gribaudi, 1978)
  • La marcia su Roma delle amazzoni - (Rusconi, 1979)
  • Il marchese del Grillo - (Mondadori, 1981)
  • Estate romana - (Gremese, 1982)
  • Galileo mio Padre - (Mondadori, 1983)
  • Come il fuoco - (Mondadori, 1986)
  • Dialoghi e silenzi - (Paoline, 1988)
  • Bocca di Leone - (Rizzoli, 1989)
  • Storie dell'eremo - (Gribaudi, 1990)
  • Giulioverme e altri racconti - (Paoline, 1990)
  • Sulle rive del mar Nero - (Rizzoli, 1992)
  • La notte dell'angelo - vita scellerata di Caravaggio(Mondadori, 1994)
  • Giuliano l'Apostata - (Mondadori, 1997) ISBN 9788804422747
  • Tra la perduta gente - (San Paolo, 1999) ISBN 9788821540110
  • Dal Giardino Murato - (Messaggero, 2002) ISBN 978-8825010770
  • C'era una volta a Roma, Trilussa - (Mondadori, 2004) ISBN 9788804531616
  • Minotauro - (Mondadori, 2008) ISBN 9788804573586
  • Storie del deserto - Le avventure del giovane eremita Apollonio - (San Paolo, 2012) ISBN 9788821574627

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Betlemme in stereo. Il Presepe vivente di Corchiano presso Viterbo: tutto e ricostruito con partecipe verita ma anche con qualche piccolo ammodernamento - (Bell'Italia, 2008)[1]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Ha vinto i seguenti premi letterari:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ OPAC Sebina Open Library - Università degli Studi di Roma "La Sapienza"
  2. ^ Premio letterario | Convegnidicultura.it, su convegnidicultura.com. URL consultato il 6 aprile 2021.
  3. ^ Albo d'oro premio Basilicata, su premioletterariobasilicata.it. URL consultato il 27 marzo 2019.
  4. ^ premio Rhegium Julii, su circolorhegiumjulii.wordpress.com. URL consultato il 3 novembre 2018.
  5. ^ Storia del Premio, su premiofrontino.it. URL consultato il 18 dicembre 2019.
  6. ^ Premio letterario nazionale per la narrativa, su sportcluboplonti.it. URL consultato il 18 dicembre 2019.
  7. ^ RACCOLTA PREMIO NAZIONALE DI NARRATIVA BERGAMO, su legacy.bibliotecamai.org. URL consultato il 7 maggio 2019.
  8. ^ L'"Elba" al romanzo di Desiato, su ricerca.repubblica.it. URL consultato il 18 dicembre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN93202714 · ISNI (EN0000 0001 0925 5390 · SBN IT\ICCU\CFIV\019544 · Europeana agent/base/143752 · LCCN (ENn79060311 · BNF (FRcb12935020f (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n79060311