Renato Del Ponte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Renato Del Ponte, spesso scritto Renato del Ponte come firma dei suoi articoli (Lodi, 1944), è uno storico e docente italiano, d'impostazione tradizionalista.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo gli studi classici e l'Università a Genova vive per un lungo periodo a Pontremoli, in Lunigiana, dove insegna italiano e latino in istituti della scuola media superiore, sino al 2001.

Storico delle idee e del diritto religioso arcaico, studioso di storia delle religioni e di simbolismo, fonda nel 1972 la rivista di ispirazione «evoliana» Arthos (Quaderni di cultura e testimonianza tradizionale) di cui è tuttora direttore. Della rivista sono esistite due serie: I (1972-1990); II (1997- in corso).

Nel 1971 cura l'edizione critica di un trattato politico medievale: il Tractatus de potestate summi Pontificis di Guglielmo da Sarzano; nel 1987 traduce e commenta la Relatio III di Quinto Aurelio Simmaco, riveduta e ristampata nel 2008; nel 1993 traduce il saggio su Tito di B. W. Jones e nel 1994 La Cronologia Vedica di Bal Gangadhar Tilak (in appendice a La dimora artica dei Veda).

È stato tra i cofondatori del Movimento Tradizionale Romano negli anni '80.

Nella sua attività di conferenziere, ricercatore e studioso, pubblica numerosi libri ed articoli.

Selezione di opere[modifica | modifica wikitesto]

Monografie[modifica | modifica wikitesto]

  • Renato Del Ponte, Dei e miti italici. Archetipi e forme della sacralità romano-italica, Genova, Ecig, 1985. ISBN 8875458057. Seconda edizione 1988; terza edizione 1998.
  • Renato Del Ponte, Il movimento tradizionalista romano nel '900, Scandiano, Sear, 1987. ISBN non esistente
  • Renato Del Ponte, La Religione dei Romani, Milano, Rusconi, 1992. ISBN 9788818880298.
  • Renato Del Ponte, Evola e il magico Gruppo di UR, Borzano, SeaR, 1994
  • Renato Del Ponte, I Liguri. Etnogenesi di un popolo, Ecig, Genova, 1999. ISBN 8875458324.
  • Renato Del Ponte, La città degli Dei. La tradizione di Roma e la sua continuità, Ecig, Genova, 2003. ISBN 9788875459598.
  • Renato Del Ponte, "Favete Linguis!" Saggi sulle fondamenta del Sacro in Roma antica. Edizioni Arya, Genova 2010.
  • Renato Del Ponte, "Ambrosiae pocula" (Calici d'ambrosia), Edizioni del Tridente, Treviso 2011.
  • Renato Del Ponte, "Nella Terra del Drago" note insolite di viaggio nel Regno del Bhutan, Il Tridente, La Spezia, 2012.

Articoli e saggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Renato Del Ponte, Aspetti del lessico pontificale: gli indigitamenta, in Diritto @ Storia, nº 1, maggio 2001. URL consultato il 7-9-2009.
  • Renato Del Ponte, I Lari nel sistema spazio-temporale romano, in Arthos, vol. 6, nº 10, 2002, pp. 66-76.
  • Renato Del Ponte, Santità delle mura e sanzione divina, in Diritto @ Storia, nº 3, maggio 2004. URL consultato il 7-9-2009.
  • Renato Del Ponte, Roma e gli Indoeuropei dopo Georges Dumézil, in Arthos, vol. 9, nº 13, 2005, pp. 257-268.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

  • Premio "Isola d'Elba" (1992)[1], per la Religione dei Romani.
  • Premio "Cinque Terre - riviera ligure" (2000), per I Liguri.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sono i giorni del Premio letterario Isola d'Elba Raffaello Brignetti, su elbaoggi.it, 2001. URL consultato il 7-9-2009.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN88044457 · ISNI: (EN0000 0000 8162 1298 · SBN: IT\ICCU\CFIV\049104 · GND: (DE1053154577 · BNF: (FRcb12107046m (data)