Giovanni Montanaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Giovanni Montanaro (Venezia, 1983) è uno scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha studiato Giurisprudenza all'Università degli Studi di Padova ed esercita la professione di avvocato presso lo studio legale Roedl & Partner.[senza fonte]

Nel 2005 ha scritto per il teatro il dramma Arriva sempre la stessa lettera da Vienna.

Ha esordito con il romanzo La Croce Honninfjord (2007, Marsilio, segnalato nel 2006 alla XIX edizione del Premio Italo Calvino). Nel 2008 è stato selezionato per il progetto Scritture Giovani del Festivaletteratura di Mantova. Ha pubblicato poi Le conseguenze (2009, Marsilio) e Tutti i colori del mondo (2012, Feltrinelli) che è stato finalista al Premio Campiello.[1] Ha poi scritto "Tommaso sa le stelle" (2014, Feltrinelli), "Guardami negli occhi" (2017, Feltrinelli) e "Le ultime lezioni" (2019, Feltrinelli).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Premio Campiello, opere premiate nelle precedenti edizioni, su premiocampiello.org. URL consultato il 24 febbraio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN267647352 · ISNI (EN0000 0003 8310 662X · LCCN (ENno2009179005 · GND (DE1038785472 · WorldCat Identities (ENno2009-179005