Maristella Lippolis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Maristella Lippolis (Ventimiglia, ...) è una scrittrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Maristella Lippolis è nata a Ventimiglia e vive a Pescara[1].

Dopo aver pubblicato alcuni racconti sulla rivista Tuttestorie[2], ha esordito nel 1999 con la raccolta La storia di un'altra vincitrice del Premio Chiara[3].

Il suo primo romanzo è Il tempo dell'isola del 2004 al quale ha fatto seguito Adele né bella né brutta (finalista al Premio Stresa 2008[4]) e Una furtiva lacrima del 2013.

Tra le fondatrici del Centro di Cultura delle Donne "Margaret Fuller" ne è stata a lungo Presidente[5].

Da anni si occupa di scrittura a tempo pieno, curando la pubblicazione di libri di narrativa e saggistica, e organizzando iniziative di valorizzazione della storia e della cultura di genere femminile. Collabora con la rivista Leggendaria, il LetterateMagazine, il Magfest (Festival di donne nel teatro). Cura laboratori di scrittura creativa e autobiografica.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Racconti[modifica | modifica wikitesto]

  • La storia di un'altra, Pescara, Tracce, 1999

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

E-book[modifica | modifica wikitesto]

  • Un natale perfetto, Piemme, 2013
  • Profumo di maggiorana, Piemme, 2013
  • La storia di un'altra, Piemme, 2013

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Scheda dell'autrice, su edizpiemme.it. URL consultato il 21 luglio 2017.
  2. ^ Intervista, su emergenzascrittura.it. URL consultato il 21 luglio 2017.
  3. ^ Albo d'oro, su ilfestivaldelracconto.it. URL consultato il 21 luglio 2017.
  4. ^ Stresa Libro 2008, su bibliotechevco.it. URL consultato il 21 luglio 2017.
  5. ^ Maristella Lippolis, il tempo dell'isola, su tracce.org. URL consultato il 21 luglio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su maristellalippolis.it. URL consultato il 31 marzo 2018.