Andrea Frediani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Andrea Frediani (Roma, 1963) è uno scrittore, saggista e storico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato e cresciuto a Roma, fin da bambino Frediani ha espresso un forte interesse verso la storia.

Frequentato il liceo classico, ha seguito un corso di laurea in Lettere. Dopo essersi laureato in Storia Medievale, Frediani inizia a collaborare a riviste storiche come "Storia e Dossier".

Nel 1997 pubblica il suo primo libro, Gli assedi di Roma per Newton Compton Editori; con questo libro vince l'anno seguente il premio Orient-Express nella sezione romanistica.

Nel 2007 pubblica il suo primo romanzo, intitolato 300 guerrieri, la battaglia delle Termopili, che raggiunse il settimo posto nella classifica dei libri più venduti.

Successivamente collabora con svariate riviste di storia, come Focus Wars, Focus Storia, Storia militare, Medioevo, RID - Rivista italiana di difesa. Fa parte del comitato scientifico di Focus Wars.

Nel 2011 ha vinto il premio Selezione Bancarella con "Dictator, il trionfo di Cesare".[1][2]

Nel 2014 ha vinto il Premio "Torre di Castruccio" nella sezione letteratura.[3]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Saggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Il sacco di Roma, Firenze, Giunti, 1990. ISBN 88-09-76240-1.
  • Gli assedi di Roma. Razzie, violenze e saccheggi ai danni della città più assediata nella storia d'Europa, dall'invasione etrusca all'occupazione nazista, Roma, Newton & Compton, 1997. ISBN 88-8183-781-1. [Premio Orient Express 1998, nella sezione dei romanzi di romanistica]
  • Le guerre dell'Italia unita, Roma, Tascabili economici Newton, 1998. ISBN 88-8183-961-X.
  • Costantinopoli 1453. L'ultimo assedio, Firenze, Giunti, 1999. ISBN 88-09-76292-4.
  • Attila, Firenze, Giunti, 2001. ISBN 88-09-02050-2.
  • Gli ultimi condottieri di Roma. La caduta dell'impero romano nelle vicende dei suoi protagonisti, Roma, Newton & Compton, 2001. ISBN 88-8289-621-8.
  • Le grandi battaglie di Roma antica. Dalle guerre sannitiche alle invasioni barbariche, i combattimenti e gli scontri che hanno avuto per protagonista la città eterna, Roma, Newton & Compton, 2002. ISBN 88-8289-724-9.
  • Le grandi battaglie di Napoleone. Dalle grandi imprese di Marengo, Ulma, Austerlitz, Jena, Friedland e Wagram alle drammatiche disfatte in Russia, a Lipsia e a Waterloo, Roma, Newton & Compton, 2002. ISBN 88-8289-782-6.
  • Guerre e battaglie del Medioriente nel XX secolo. Da Lawrence d'Arabia ai conflitti arabo-israeliani, fino alle guerre afgane e all'ultimo conflitto iracheno Roma, Newton & Compton, 2003. ISBN 88-8289-856-3.
  • Le grandi battaglie di Giulio Cesare. Le campagne, le guerre, gli eserciti e i nemici del più celebre condottiero dell'antica Roma, Roma, Newton & Compton, 2003. ISBN 88-8289-941-1.
  • Le grandi battaglie di Alessandro Magno. L'inarrestabile marcia del condottiero che non conobbe sconfitte, Roma, Newton & Compton, 2004. ISBN 88-541-0165-6.
  • Le grandi battaglie dell'antica Grecia. Dalle guerre persiane alla conquista macedone, da Maratona a Cheronea, i più significati scontri terrestri e navali di un impero mancato, Roma, Newton & Compton, 2005. ISBN 88-541-0377-2.
  • I grandi condottieri che hanno cambiato la storia. Le imprese militari di cento straordinari generali, Roma, Newton & Compton, 2005. ISBN 88-541-0454-X.
  • Le grandi battaglie del Medioevo. Dalle invasioni arabe alla caduta di Granada : mille anni di scontri e conflitti che hanno segnato la storia dell'umanità, Roma, Newton Compton, 2006. ISBN 88-541-0739-5.
  • 101 segreti che hanno fatto grande l'impero romano, Roma, Newton Compton, 2009. ISBN 978-88-541-1618-4.
  • L'ultima battaglia dell'impero romano. L'esercito del V secolo e la disfatta finale contro i vandali, Roma, Newton Compton, 2010. ISBN 978-88-541-2238-3.
  • 101 battaglie che hanno fatto l'Italia unita. Rivolte popolari, azioni eroiche e scontri sanguinosi per realizzare un sogno, Roma, Newton Compton, 2011. ISBN 978-88-541-2339-7.
  • I grandi condottieri di Roma antica. Gli uomini che impressero il loro marchio sulle conquiste, sulle battaglie e sulle guerre dagli albori di Roma alla caduta dell'ipero romano d'Occidente, Roma, Newton Compton, 2011. ISBN 978-88-541-2811-8.
  • Le grandi battaglie tra greci e romani. Falange contro legione: da Eraclea a Pidna, tutti gli scontri tra opliti e legionari, Roma, Newton Compton, 2012. ISBN 978-88-541-4319-7.
  • Le grandi famiglie di Roma antica. Storia e segreti, con Sara Prossomariti, Roma, Newton Compton, 2014. ISBN 978-88-541-7156-5.
  • L'incredibile storia di Roma antica. Segreti, condottieri, personaggi, sfide e grandi battaglie, Roma, Newton Compton, 2016. ISBN 978-88-541-9610-0.

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ I grandi condottieri che hanno cambiato la storia, su books.google.it. URL consultato il 17 marzo 2019.
  2. ^ https://www.gazzettadiparma.it/news/provincia/56602/A-Mauro-Corona-il-Premio-Bancarella.html
  3. ^ Il romanzo storico (PDF), su bimu.comune.bologna.it. URL consultato il 5 marzo 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN32167715 · ISNI (EN0000 0000 6654 1097 · SBN IT\ICCU\CFIV\120800 · LCCN (ENnb98010295 · BNF (FRcb135839380 (data) · WorldCat Identities (ENnb98-010295