Chiarelettere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiarelettere Srl
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà a responsabilità limitata
Fondazione2007 a Milano
Fondata daLorenzo Fazio
Sede principaleMilano
SettoreEditoria
Sito web

Chiarelettere è una casa editrice italiana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È stata fondata nel maggio del 2007 come editore multimediale (libri, dvd, blog) con l'intento di creare uno spazio d'informazione e di approfondimento. La casa editrice è partecipata del Gruppo Editoriale Mauri Spagnol, che ne detiene il 49%. Come specificato su ogni libro, la proprietà di Chiarelettere è costituita da: Gruppo GeMS, Lorenzo Fazio (direttore editoriale), Guido Roberto Vitale, Sandro Parenzo. L'amministratore delegato di Chiarelettere è Marco Tarò. In redazione lavorano: Maurizio Donati (editor), Giulia Civiletti (ufficio stampa), Valentina Abaterusso (redattrice) e Sara Marcenaro (segreteria editoriale).

Nel 2009 Chiarelettere è entrata nell'azionariato del giornale il Fatto Quotidiano.

La casa editrice ha aperto nel 2010 il portale Cado in piedi su cui scrivono autori di libri anche di altre case editrici.

Alcuni autori pubblicati[modifica | modifica wikitesto]

Principali collane[modifica | modifica wikitesto]

  • Principio Attivo
  • I protagonisti dell'antipolitica
  • Reverse
  • Instant Book

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]