Chiarelettere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Chiarelettere
StatoItalia Italia
Forma societariaSocietà a responsabilità limitata
Fondazione2007 a Milano
Fondata daLorenzo Fazio
Sede principaleMilano
SettoreEditoria
Sito webwww.chiarelettere.it

Chiarelettere è una casa editrice italiana.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È stata fondata nel maggio del 2007 come editore multimediale (libri, dvd, blog). La casa editrice è partecipata del Gruppo Editoriale Mauri Spagnol, che ne detiene il 49%. Come specificato su ogni libro, la proprietà di Chiarelettere è costituita da: Gruppo GeMS, Lorenzo Fazio (direttore editoriale), Guido Roberto Vitale, Sandro Parenzo. L'amministratore delegato di Chiarelettere è Marco Tarò. In redazione lavorano: Maurizio Donati (editor), Giulia Civiletti (ufficio stampa), Valentina Abaterusso (redattrice) e Sara Marcenaro (segreteria editoriale).

Nel 2009 Chiarelettere è entrata nell'azionariato del giornale il Fatto Quotidiano.

La casa editrice ha aperto nel 2010 il portale Cado in piedi.

Alcuni autori pubblicati[modifica | modifica wikitesto]

Principali collane[modifica | modifica wikitesto]

  • Principio attivo
  • I protagonisti dell'antipolitica
  • Reverse
  • Instant Book
  • Ri-creazioni

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN151676012 · LCCN (ENno2009163919 · WorldCat Identities (ENlccn-no2009163919