Romano Battaglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Romano Battaglia nel 2009

Romano Battaglia (Marina di Pietrasanta, 31 luglio 1933Marina di Pietrasanta, 22 luglio 2012) è stato un giornalista e scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo un inizio in veste di attore, negli anni '60 divenne corrispondente per la RAI, anche conducendo rotocalchi televisivi e rubriche di approfondimento del TG1 come Tv7, Cronache italiane, Tg l'una, A Nord a Sud e Bell'Italia. Autore di diverse opere letterarie, romanzi, libri per ragazzi e raccolte di poesie, ha ricevuto diversi premi quali il premio Bancarella, il premio WWF Posidone, il Premio Cultura Histonium di Vasto (Ch), il premio Cypraea e il premio Levanto.

Al suo nome è legata la grande manifestazione culturale "La Versiliana"[1] che si svolge nella pineta dove visse Gabriele d'Annunzio.

Negli ultimi anni di attività ha scritto per Il Giorno e per La Nazione.

È scomparso nel 2012 all'età di 78 anni, nove giorni prima del suo 79º compleanno, dopo una breve malattia[2].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Tornare di sera (Poesie)
  • Il ragazzo di sughero (Poesie)
  • La città parla (1969, Documentario su Milano)
  • Lettere al direttore (1971)
  • Nuove lettere al direttore (1972)
  • Lettere dal domani (1973)
  • L'uomo che piangeva a rovescio (1973, Poesie)
  • Come si fa (1974, 1ª edizione, Libro Umoristico)
  • Il paese dei burattini (1975, Libro per ragazzi)
  • Ultime lettere al direttore (1976)
  • L'isola di Papagusa (1976, Libro per ragazzi)
  • Mi hanno rapito gli extraterrestri (1977, Libro per ragazzi)
  • Vivono fra noi (1977, Saggio)
  • Il giardino dei pensieri bambini (1979, Libro per ragazzi)
  • Non mi sono ucciso (1979)
  • Artista chi sei (1980)
  • Sulla riva del mare (1980, autobiografico)
  • Il mistero di Dino Buzzati (1980)
  • Il cielo splende ancora (1981, Raccolta di Lettere)
  • La pioppeta (1983, Libro per ragazzi)
  • Non l'ho detto in tv (1984)
  • Disagiate per amore (1986)
  • Il canto della natura (1986, Libro per ragazzi)
  • Notte infinita (1989)
  • Storia di Agostino e... (1990, Libro per ragazzi)
  • Storia di Settembre (1991)
  • Il fiume della vita (1992)
  • Cielochiaro (1993)
  • Il meglio di Lettere al direttore (1994)
  • Una rosa dal mare (1994)
  • La capanna incantata (1995)
  • Alle porte della vita (1996)
  • Ho incontrato la vita in un filo d'erba (1996, raccolta di pensieri)
  • Con i tuoi occhi (1997)
  • Il dio della foresta (1998)
  • Serenata al mondo (1998)
  • Il silenzio del cielo (1999)
  • Cielo (2000)
  • Sulla riva dei nostri pensieri (2000, raccolta di pensieri)
  • Un cuore pulito (2001)
  • La favola di un sogno (2002)
  • Il mare in discesa (2003)
  • La strada di Sin (2004)
  • Silenzio (2005, con una dedica di Mario Luzi)
  • Come è dolce sapere che esisti (2006)
  • Come si fa (2006, 2ª edizione, Libro Umoristico)
  • Sabbia (2007)
  • Incanto (2008)
  • Foglie (2009)
  • Oltre l'amore (2010)
  • L'uomo che vendeva il cielo (2011, raccolta di pensieri e poesie)
  • Fra le braccia del vento (2012)

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana
— Roma, 2 giugno 1983. Su proposta della Presidenza del Consiglio dei ministri.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN218665953 · LCCN: (ENn79060314 · SBN: IT\ICCU\CFIV\005415 · ISNI: (EN0000 0003 8693 1828 · GND: (DE114440654 · BNF: (FRcb12172217t (data) · NLA: (EN42204609