Lorenzo Marone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lorenzo Marone (Napoli, 12 dicembre 1974) è uno scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Lorenzo Marone (Napoli, 1974), laureato in Giurisprudenza, ha esercitato per quasi dieci anni la professione di avvocato. Autore di successo, ha pubblicato La tentazione di essere felici (Longanesi, 2015), Premio Stresa 2015, Premio Scrivere per amore 2015, Premio Caffè Corretto – Città di Cave 2016, 13 edizioni in Italia, 14 traduzioni all’estero, un film, La tenerezza, con regia di Gianni Amelio, La tristezza ha il sonno leggero (Longanesi, 2016), Premio Città di Como 2016, e Magari domani resto (Feltrinelli, 2017), Premio Selezione Bancarella 2017[1].

Collabora con “La Repubblica di Napoli” con una rubrica fissa dal titolo “Granelli”.

Vive a Napoli con la moglie, il figlio e la bassotta Greta, il suo Cane Superiore.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Premio Stresa 2015 per La tentazione di essere felici.
  • Premio Scrivere per amore 2015 per La tentazione di essere felici.
  • Premio Caffè Corretto Città di Cave 2016 per La tentazione di essere felici.
  • Premio Città di Como 2016 per La tristezza ha il sonno leggero.
  • Premio Selezione Bancarella 2017 per Magari domani resto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Biografia su meucciagency.com

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sito ufficiale

Controllo di autorità VIAF: (EN305948781 · LCCN: (ENno2014001273 · GND: (DE1076746292 · BNF: (FRcb16974481w (data)