Enrico Fovanna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Enrico Fovanna (23 aprile 1961) è uno scrittore e giornalista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Enrico Fovanna è nato il 23 aprile 1961[1].

Esordisce nel 1996 con il romanzo Il pesce elettrico con il quale si aggiudica il Premio Stresa[2].

Collabora con il quotidiano Il Giorno di Milano[3].

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Racconti[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiedete al pappagallo su Writers Magazine N.9 Milano, Delos books, 2007[4]

Romanzi[modifica | modifica wikitesto]

Saggistica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giornalista Fovanna Enrico dell'albo dell'ordine dei giornalisti di Lombardia, su elencogiornalisti.it. URL consultato il 22 luglio 2017.
  2. ^ Il Premio Stresa di narrativa, su leggeretutti.net. URL consultato il 22 luglio 2017.
  3. ^ Disturbi alimentari nei bambini: premio Angelini al giornalista Tirelli, su pressreader.com. URL consultato il 22 luglio 2017.
  4. ^ WMI N.9 - Chiedete al pappagallo - Enrico Fovanna su writersmagazine.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]