Luca Goldoni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Luca Goldoni (Parma, 23 febbraio 1928) è un giornalista e scrittore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Durante la sua carriera di giornalista ha fatto dapprima il cronista di nera, poi l'inviato di guerra, infine l'osservatore di costume [1]. Attualmente collabora con "Il Corriere della Sera" e ha una rubrica fissa settimanale su QN (Resto del Carlino, il Giorno, la Nazione). Ha altresì una sua rubrica sul settimanale "Oggi". Fra i molti suoi libri: Lei m'insegna, È gradito l'abito scuro e Cioè (Arnoldo Mondadori Editore), Maria Luigia donna in carriera, Italia al guinzaglio, Il sopravvissuto (premio Fenice Europa), Garibaldi, l'amante dei due mondi, Vita da bestie (Premio Cimitile 1999), Una bestia per amico, tutti editi da Rizzoli; inoltre ha scritto Se torno a nascere pubblicato nel 1981 per Arnoldo Mondadori Editore.

Ha ricevuto diversi premi tra i quali si segnala il Libro d'oro, per aver superato i tre milioni di copie vendute con i suoi titoli e la Palma d'Oro al salone dell'umorismo per Non ho parole. Tra i suoi ultimi titoli ricordiamo: Il mare nell'anima, Tranelli d'Italia e Francesco Baracca scritto con il figlio Alessandro. Una leggenda metropolitana narra che abbia attribuito [2] a Nilla Pizzi il titolo di Regina della canzone italiana e del Festival di Sanremo, grazie alle due vittorie dei primi festival vinti dalla Pizzi. Lo stesso Luca Goldoni a tale riguardo dichiara che: "Perdurando il curioso equivoco, preciso di non aver mai definito la Signora Nilla Pizzi “regina della canzone italiana”: se mai l'avessi fatto avrei usato un'espressione meno ovvia."

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Scopriamo chi ci tradisce, Bologna, Capitol, 1963.
  • (Dal nostro inviato), Bologna, Alfa, 1967.
  • La donna e l'automobile, Bologna, Calderini, 1969.
  • Italia veniale. Viaggio tra i peccati nazionali, Bologna, Cappelli, 1969.
  • Il pesce a mezz'acqua. Viaggio fra gli italiani medi, Bologna, Cappelli, 1970.
  • Ma poi sparano. Dal nostro inviato, Bologna, Cappelli, 1971.
  • L'altra faccia del mondo, Bologna, Cappelli, 1972.
  • È gradito l'abito scuro, Milano, A. Mondadori, 1972.
  • Esclusi i presenti, Milano, A. Mondadori, 1973.
  • È successo qualcosa? Storie e preistorie di un anno, Milano, A. Mondadori, 1974.
  • Dì che ti mando io, Milano, A. Mondadori, 1976.
  • Cioè, Milano, A. Mondadori, 1977.
  • Uno sguardo dal banco, Milano, Garzanti, 1977.
  • Non ho parole, Milano, A. Mondadori, 1978.
  • Con ossequi ciao, Milano, Rizzoli, 1979.
  • Fiero l'occhio svelto il passo, con Enzo Sermasi, Milano, A. Mondadori, 1979.
  • Dipende, Milano, A. Mondadori, 1980.
  • Fuori tema, Milano, A. Mondadori, 1980.
  • I giorni di Bologna Kaputt, a cura di e con Aldo Ferrari e Gianni Leoni, S.l., Edizioni giornalisti associati, 1980.
  • Se torno a nascere, Milano, A. Mondadori, 1981.
  • Lei m'insegna, Milano, A. Mondadori, 1983.
  • Viaggio in provincia (Roma inclusa), Milano, A. Mondadori, 1984.
  • Colgo l'occasione, Milano, A. Mondadori, 1985.
  • La tua Africa, Milano, Rizzoli, 1986. ISBN 88-17-85385-2.
  • Vai tranquillo, Milano, Rizzoli, 1987. ISBN 88-17-85384-4.
  • Mettevamo il prete a letto, con Enzo Sermasi, Milano, A. Mondadori, 1988. ISBN 88-04-30837-0.
  • Il sofà di Luca Goldoni, con Enzo Sermasi, Milano, Rizzoli, 1988. ISBN 88-17-85394-1.
  • Sempre meglio che lavorare, Milano, Rizzoli, 1989. ISBN 88-17-85364-X.
  • Faccio un esempio, Milano, Bompiani, 1989. ISBN 88-450-2850-X.
  • Stiamo lavorando per voi, Milano, Rizzoli, 1990. ISBN 88-17-85359-3.
  • Maria Luigia donna in carriera, Milano, Rizzoli, 1991. ISBN 88-17-84132-3.
  • Messalina una spudorata innocenza, Milano, Rizzoli, 1992. ISBN 88-17-84207-9.
  • Benito contro Mussolini, con Enzo Sermasi, Milano, Rizzoli, 1993. ISBN 88-17-84262-1.
  • Luca Goldoni presenta vip & vipere. 1000 soprannomi e veleni, Milano, Rizzoli, 1994. ISBN 88-17-84327-X.
  • Buon proseguimento, Milano, Rizzoli, 1994. ISBN 88-17-84355-5.
  • Diario blu, Milano, Rizzoli, 1995. ISBN 88-17-84432-2.
  • Storia d'Italia da Mike Bongiorno in poi, con Pierluigi Ronchetti, Milano, Mondadori, 1996. ISBN 88-04-41517-7.
  • Casanova. Romantica spia, con Gianpietro Zucchetta, Milano, Rizzoli, 1997. ISBN 88-17-84547-7.
  • Vita da bestie. I miei animali e altre storie, Milano, Rizzoli, 1998. ISBN 88-17-85998-2.
  • Il libro di Susanna. Storie e sogni di una bambina nata dai pennelli di un nonno, Milano, Rizzoli, 1999. ISBN 88-17-86219-3.
  • L'Accademia pianistica di Imola, con Vittorio Sgarbi e Piero Rattalino, Imola-Milano, Cassa di risparmio di Imola-Rizzoli, 1999.
  • Italia al guinzaglio. Storie di animali e dei loro padroni, Milano, Rizzoli, 2000. ISBN 88-17-86533-8.
  • Zoo residenziale. Italiani ed altri animali, Milano, Rizzoli, 2001. ISBN 88-17-86844-2.
  • Il sopravvissuto, Milano, Rizzoli, 2002. ISBN 88-17-87039-0.
  • Una bestia per amico, Milano, Rizzoli, 2003. ISBN 88-17-00018-3.
  • Garibaldi. L'amante dei due mondi, Milano, BUR, 2003. ISBN 88-17-10755-7.
  • Tanta nebbia per sognare, in Dal grande fiume al mare. Trenta scrittori raccontano l'Emilia-Romagna, Bologna, Pendragon-Regione Emilia-Romagna, 2003. ISBN 88-8342-228-7.
  • La prima squadra non si scorda mai. Confessioni pubbliche di tifosi d'alto bordo, con Mauro della Porta Raffo, Barzago, Marna, 2004. ISBN 88-7203-263-6.
  • Millezampe. Gli animali si raccontano, con Alessandro Goldoni, Milano, Rizzoli, 2005. ISBN 88-17-00844-3.
  • Appena ieri. Come non siamo cambiati, Milano, Mondadori, 2005. ISBN 88-04-53877-5.
  • Chiaro e tondo, Milano, Mondadori, 2007. ISBN 978-88-04-56820-9.
  • Finché la barca va, con Giancarlo Mazzuca, Bologna, Poligrafici editoriale, 2007.
  • La Sardegna che non ti aspetti. Viaggio ironico sentimentale nell'isola che c'è, Sestu, Zonza, 2008. ISBN 978-88-8470-262-3.
  • Le mani sul fuoco, Cagliari, Zonza, 2009. ISBN 978-88-8470-274-6.
  • Rapsodia italiana. (Un caffè con l'autore), Bologna, Poligrafci editoriale, 2009.
  • Asino che sei. Storie di animali che c'illudiamo di conoscere, Milano, Mursia, 2010. ISBN 978-88-425-4528-6.
  • Meglio mai che tardi, Milano, Mursia, 2011. ISBN 978-88-425-4462-3.
  • Il mare nell'anima. Storie di barca, di spiagge, di oceani, Siena, Barbera, 2012. ISBN 978-88-7899-530-7.
  • Tranelli d'Italia. [E nessuno sa più sbrogliare la matassa], Siena, Barbera, 2013. ISBN 978-88-7899-593-2.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ove non indicato diversamente, le informazioni contenute in questa voce hanno come fonte l'Enciclopedia Italiana Treccani alla voce corrispondente
  2. ^ QN. Quotidiano,net

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN90120516 · ISNI: (EN0000 0001 1030 9069 · SBN: IT\ICCU\CFIV\015872 · LCCN: (ENn79060361 · GND: (DE119411644 · BNF: (FRcb12030904x (data) · NLA: (EN36068282