Stefano Reali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Stefano Reali (Frosinone, 3 novembre 1957) è un regista, musicista, sceneggiatore e produttore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ottenuta la maturità scientifica, nel 1978 si diploma in Musica Jazz al conservatorio Licinio Refice di Frosinone. Studia regia e sceneggiatura al Centro Sperimentale di Cinematografia, dove si diploma nel 1980[1].

Nel 1982 è assistente alla regia in C'era una volta in America di Sergio Leone. Tra il 1990 ed il 1992 è stato docente di acting for the camera nel laboratorio di Arti Sceniche diretto da Gigi Proietti.

Nel 1985 è sceneggiatore e regista, insieme a Pino Quartullo, di Exit, cortometraggio prodotto dalla Rai che ottiene una nomination all'Oscar 1987[2] nella categoria "Best Live Short Film".

Nel 1988 è sceneggiatore e regista del film Laggiù nella Giungla, terna al David di Donatello come Miglior Regista Esordiente.

Nel 1993 scrive e dirige il film tv Una storia italiana, interpretato da Giuliano Gemma, Sabrina Ferilli, e Raoul Bova, ispirato alle imprese dei fratelli Abbagnale. Il film ha vinto il premio speciale della giuria al 33º Festival di Montecarlo.

Reali ha messo in scena, come regista, anche opere liriche (tra cui delle prime esecuzioni assolute, come Descrizione dell'Isola Ferdinandea, di Francesco Pennisi, ma anche Cavalleria Rusticana, di Pietro Mascagni, e Il tabarro, di Giacomo Puccini nel 1988), ed è autore e regista di teatro. La sua commedia Operazione, rappresentata per cinque anni di seguito in Italia, è stata messa in scena dal famoso commediografo inglese Alan Ayckbourne nel suo prestigioso Stephen Joseph Theater, in Inghilterra.

Nel 1996 Reali dirige il tv movie epico-religioso Il Quarto Re, scritto con Enzo De Caro e Enrico Medioli, interpretato da Raoul Bova, Maria Grazia Cucinotta, Billy Dee Williams, e prodotto dalla Titanus, in collaborazione con Beta Taurus, e Mediaset.

Nel 1997 Reali scrive e dirige In barca a vela contromano, un lungometraggio per il cinema, interpretato da Valerio Mastandrea, Antonio Catania, e Maurizio Mattioli, prodotto da Maurizio Totti per la Colorado film e distribuito da Medusa.

Nel 1998 scrive e dirige il film tv Ultimo interpretato da Raoul Bova, Ricky Menphis, Giorgio Tirabassi, Mariano Rigillo, Emilio Bonucci, Pino Caruso. Musiche di Andrea ed Ennio Morricone, record di ascolti televisivi.

Nel 2002, scrive e dirige per il cinema Il tramite, con Maurizio Mattioli, vincendo il primo premio assoluto al Festival di Sorrento, e il premio del pubblico nel festival internazionale del Salento. Il film è stato distribuito negli Stati Uniti, con il titolo Without Coscience.

Dal 2001 ha scritto e diretto i seguenti film televisivi:

Le ali della vita prima e seconda parte (2002), con Sabrina Ferilli e Virna Lisi, record di ascolti televisivo.

I colori della vita (2003) con Alessandra Martinez, Nancy Brilli, Gabriel Garko, Giovanna Ralli, Jean Sorel.

L'uomo sbagliato, (2005) con Beppe Fiorello, altro record di ascolti televisivo.

Eravamo solo Mille, (2006) con Daniele Pecci, Cristiane Filangieri, e David Coco.

La terza verità (2007) con Enzo Decaro e Bianca Guaccero.

Al di là del lago, (2008) con Kaspar Capparoni e Giovanna Ralli.

Lo scandalo della Banca Romana (2010) con Beppe Fiorello e Lando Buzzanca, in onda su RAIUNO. Quest’ultimo ha vinto il Fipa D’Or come Migliore Sceneggiatura e il Fipa d’Argent come Miglior Film al Festival Internazionale dell’Audiovisivo di Biarritz. Di tutti questi film Reali ha anche composto e orchestrato la colonna sonora.

Nel 2011 Reali scrive e dirige Come un delfino, miniserie in due puntate messa in onda su Canale 5, con il 27% di share, in prima serata, con musiche di Ennio Morricone.

Nel 2012 Reali scrive e dirige il film tv in due puntate: Caruso, la voce dell'amore, biopic sul celebre tenore napoletano. Il film è andato in onda in prima serata il 23 e il 24 settembre su Raiuno, con il 22% di share.

Nel 2014, Reali scrive, dirige ed è autore della colonna sonora del tv movie Angeli - Una storia d'amore, interpretato da Raoul Bova e Vanessa Incontrada. Va in onda su Canale 5 nell'ottobre 2014, in prima serata.

Nel 2016, Reali ha scritto, diretto, e composto la colonna sonora di Rimbocchiamoci le maniche, serie tv in otto puntate, interpretata da Sabrina Ferilli, andata in onda su Canale 5 dal 7 settembre.

Nel campo della didattica e della formazione, dal 1999 al 2011, Reali è stato docente per tredici anni consecutivi di “Struttura della Sceneggiatura” nel corso di Scrittura Creativa RAI-SCRIPT. Dal 2005 al 2010 è stato docente di regia e sceneggiatura al Centro Sperimentale di Cinematografia di Milano. Nel 2009 è stato docente di “Recitazione e Regia” alla Nuova Università di Cinema e Televisione. Nel 2009 è stato docente di “Teoria e Tecnica della Regia Cinematografica” alla facoltà di Scienze della Comunicazione, dell’Università “La Sapienza” di Roma. Dal 2013 è docente di "Struttura della Sceneggiatura" all'università LUISS - Guido Carli di Roma. Attualmente insegna struttura della sceneggiatura televisiva presso la LUISS - Master Writing School for Cinema and Television[3].

Dal 2007, Reali svolge anche un'attività esecutiva in concerto come pianista del quintetto swing NonSoloGerhswin, in collaborazione con musicisti come Giorgio Rosciglione, al contrabbasso, Gegè Munari alla batteria, Marco Guidolotti al sax, e Flavia Astolfi, Raffaela Siniscalchi, e Elisabetta Antonini.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Centro Sperimentale di Cinematografia - Ex allievi, su www.fondazionecsc.it. URL consultato il 27 novembre 2015.
  2. ^ Roberto Poppi, I registi: dal 1930 ai giorni nostri, Gremese Editore, 1° gennaio 2002, ISBN 9788884401717. URL consultato il 27 novembre 2015.
  3. ^ Stefano Reali | LUISS Creative Business Center, su creative.luiss.it. URL consultato il 27 novembre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN90310311 · SBN: IT\ICCU\REAV\096372