Italia Europa Insieme

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Italia Europa Insieme
LeaderGiulio Santagata
StatoItalia Italia
Fondazione2018
PartitoPartito Socialista Italiano,
Area Civica,
Federazione dei Verdi
IdeologiaSocialismo democratico
Ambientalismo
Europeismo
CollocazioneCentro-sinistra
CoalizionePD-+E-CP-IEI (2018)
Seggi Camera
2 / 630
Seggi Senato
1 / 315
Sito web

Italia Europa Insieme, nota semplicemente come Insieme, è una lista elettorale italiana di ispirazione ulivista, presentata alle elezioni politiche italiane del 2018 all'interno della coalizione di centrosinistra e guidata da Giulio Santagata.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La lista comprende il Partito Socialista Italiano, la Federazione dei Verdi e il movimento Area Civica. Alle elezioni politiche la lista ha ottenuto solo lo 0,6%, non raggiungendo quindi la soglia di sbarramento fissata al 3%. Ha però eletto nella parte maggioritaria, come rappresentanti della coalizione di centrosinistra, un deputato (Serse Soverini, espressione di Area Civica) e un senatore (Riccardo Nencini, espressione del PSI).[2][3][4][5][6]. Un altro esponente del PSI, Fausto Longo, è stato eletto alla Camera nella circoscrizione estero nelle liste del PD. Longo e Soverini hanno aderito alla componente Civica Popolare-Alternativa Popolare-PSI-Area Civica del Gruppo misto insieme a Beatrice Lorenzin e Gabriele Toccafondi.[7]

Risultati elettorali[modifica | modifica wikitesto]

Voti % Seggi
Politiche 2018 Camera 196 766 0,60
1 / 630
Senato 163 028 0,54
1 / 315

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elezioni trasparenti, in Ministero dell'Interno. URL consultato il 12 marzo 2018.
  2. ^ Tutti gli eletti della coalizione di centrosinistra, Democratica, 8 marzo 2018. URL consultato l'11 marzo 2018.
  3. ^ Eligendo - Politiche e regionali 2018, su interno.gov.it. URL consultato il 9 marzo 2018.
  4. ^ Tutti gli eletti: Camera / Senato - Regione per regione, in la Repubblica. URL consultato il 9 marzo 2018.
  5. ^ Camera: eletti collegi maggioritari, in Corriere della Sera. URL consultato il 9 marzo 2018.
  6. ^ Senato: eletti collegi maggioritari, in Corriere della Sera. URL consultato il 9 marzo 2018.
  7. ^ Camera.it: gruppo misto, componente CP-AP-PSI-AC, in Camera.it. URL consultato il 13 agosto 2018.
Politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica